Riapertura i Giardini della Bizzarria (Toscana)

Dal 12 giugno riaprono: Giardino della Villa medicea di Castello, Giardino della Villa medicea di Petraia, Giardino e Villa medicea di Cerreto Guidi

0
422

Giardini della BizzarriaDa venerdì 12 giugno la Direzione regionale musei della Toscana del Mibact riapre in successione la Villa medicea di Cerreto Guidi e il suo giardino e i Giardini della Villa medicea di Castello e della Villa medicea di Petraia.

Ingresso gratuito esclusivamente su prenotazione per le visite e i percorsi narrativi “I giardini della bizzarria” realizzati con il sostegno di Unicoop Firenze e in collaborazione con Stazione Utopia.

La Direzione regionale musei della Toscana del Mibact prosegue il piano di riapertura graduale dei suoi 49 musei e luoghi della cultura con tre delle prestigiose Ville medicee patrimonio Unesco del sito seriale Ville e giardini medicei in Toscana. A partire da venerdì 12 giugno Il Giardino e la Villa medicea di Cerreto Guidi e i Giardini della Villa medicea di Castello e della Villa medicea di Petraia accoglieranno nuovamente grandi e piccoli nei loro meravigliosi, ampi e ariosi spazi proprio all’inizio dell’estate, nel periodo di maggior rigoglio delle straordinarie varietà botaniche delle collezioni medicee.

La riapertura rispetta tutte le norme di sicurezza previste per i visitatori, il personale, gli ambienti e le opere, in linea con le indicazioni del Comitato tecnico scientifico nazionale e con le indicazioni operative fornite dalla Direzione Generale Musei del Mibact.

Le ville saranno sempre a ingresso gratuito ed esclusivamente su prenotazione, con un ricco e articolato calendario di visite e percorsi narrativi dal titolo “I giardini della bizzarria” realizzato col sostegno di Unicoop Firenze e in collaborazione con Stazione Utopia. Il direttore e i curatori delle ville, lo staff, insieme a guide e specialisti, presenteranno percorsi narrativi e sensoriali per i più piccoli e visite tematiche dedicate ai giardini fra storia, arte, architettura, paesaggio e botanica. Le visite guidate, su richiesta, potranno essere anche nella lingua dei Segni Italiana.

Il progetto di riapertura vuole favorire una nuova modalità di visita lenta – afferma Stefano Casciu, Direttore regionale musei della Toscana – per restituire in sicurezza al pubblico e ai cittadini questi meravigliosi spazi di bellezza. Siamo convinti che la scommessa sia ripartire dal turismo di prossimità, che è lo scenario che si delinea per l’estate che viene, e che può essere oggi la prima visione strategica per la valorizzazione dei beni culturali e del territorio”.​

Questa prima iniziativa anticipa la più ampia e regolare riapertura che sarà realizzata a partire dal mese di luglio.

I giardini medicei rappresentano un vero e proprio microcosmo attorno a cui ruotava la vita di corte. In questi luoghi i Medici prima, i Lorena e i Savoia poi si dedicarono alle proprie passioni: l’arte e il mecenatismo, la vita nella natura e la caccia, la convivialità e le arti decorative, ma non solo. I giardini furono anche luoghi di sperimentazioni botaniche, alcune delle quali tuttora conservate nel Giardino della Villa di Castello, come la celebre bizzarria, una varietà di agrume che risale al XVII secolo, incrocio tra arancio amaro, limone e cedro.

Le prenotazioni sono già attive con link eventbrite sul sito della Direzione regionale musei della Toscana www.polomusealetoscana.beniculturali.it e di Stazione Utopia www.stazioneutopia.com/giardinidellabizzarria

———-

I giardini della bizzarria

12 Giugno > 5 luglio

>Villa medicea di Cerreto Guidi e giardino
Via Dei Ponti Medicei 7, Cerreto Guidi  (FI)

Visite alla villa e al museo storico della caccia e del territorio

Dal 12 giugno al 5 luglio, tutti i venerdì, sabato, domenica
ore 10.00 – 11.00 – 12.00 – 14.00 – 15.00 – 16.00 > 40 min

per piccoli gruppi max 6 persone

VISITE NARRATE

Sabato 13 giugno, 20 giugno, 27 giugno, 4 luglio h. 16.00 – durata 40 min.

>Giardino della villa medicea di Castello
Via Di Castello 44, Firenze 

Visite al Giardino della Villa medicea di Castello

Sabato 13 giugno, 20 giugno, 27 giugno, 4 luglio

ore 9.30 – 11.00 – 15.30 – 17.00 – durata 1h e 15 min

VISITE NARRATE – BAMBINI DAI 6 AI 10 ANNI

Sabato 13 giugno, 20 giugno, 27 giugno, 4 luglio h. 11.30 – durata 40 min.

>Giardino della villa medicea di Petraia
Via Della Petraia 40, Firenze

VISITE AL GIARDINO DELLA VILLA MEDICEA DI PETRAIA

Domenica 14 giugno, 21 giugno, 28 giugno, 5 luglio

ore 9.30 – 15.30 – 17.00 – durata 1h e 15 min.

VISITE NARRATE – BAMBINI DAI 3 AI 6 ANNI

Domenica 14 giugno, 21 giugno, 28 giugno, 5 luglio h. 11.30 – durata 40 min

———-

MIBACT – Direzione regionale musei della Toscana

Ufficio Promozione e comunicazione

Fabrizio Vallelonga 3334764069

fabrizio.vallelonga@beniculturali.it 

www.polomusealetoscana.beniculturali.it

LEAVE A REPLY