Festival Mundus (25° edizione)

Dal 6 luglio al 29 agosto tra Modena e Reggio Emilia

0
391

Festival MundusUn viaggio lungo un quarto di secolo, pensato come una vetrina sul mondo attraverso un punto di vista molto specifico e particolare, quello della musica declinata in tutte le sue espressioni. Festival Mundus – la nota e amata rassegna ideata e voluta da Ero Righi di Ater – compie 25 anni in questo 2020, in un momento davvero molto particolare per il mondo intero. E festeggia un traguardo così importante ‘in presenza’ tra luglio e agosto, con 30 concerti (molto più numerosi rispetto al passato) organizzati da ATER FONDAZIONE in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e le amministrazioni comunali nelle piazze e nei cortili di Modena e Reggio Emilia e province, in località ‘storiche’ e addirittura con alcune ‘new entries’: Carpi, Casalgrande, Correggio, Gombola, Maranello, Mirandola e Scandiano. Ingressi gratuiti e a pagamento (a 5.00, 8.00 e 10.00 euro), nel pieno e assoluto rispetto della normativa di contenimento Covid-19. Tutti i biglietti sono già in vendita su VivaTicket. I posti saranno assegnati in base alle disponibilità consentite, vige l’obbligo per tutti gli spettatori di indossare le mascherine nelle aree comuni. Il personale opererà controlli sull’osservanza delle norme e sull’acquisto dei posti.

——–

STORIA E NUMERI

L’intento di Ero Righi era quello di far conoscere culture “diverse”, nelle sue espressioni migliori, nel linguaggio che ci accomuna tutti, quello musicale: non a caso agli inizi il sottotitolo della manifestazione era ‘Linguaggi dell’identità e della differenza’. Nel 1996 si partì con una decina di concerti, per arrivare nei primi anni del XXI secolo anche ad una sessantina. Mundus in questi anni ha offerto la possibilità di esibirsi in Emilia-Romagna ad oltre 2.600 artisti tra singoli e gruppi provenienti da tutti e 4 i continenti, per un totale di oltre 750 concerti. Negli anni il festival ha inserito nella programmazione un numero crescente di concerti jazz, non a caso il genere maggiormente aperto a tutte le contaminazioni musicali.

——-

L’EDIZIONE 2020

Festival Mundus 2020 si apre lunedì 6 luglio a Reggio Emilia con l’inconfondibile suono del sax baritono di Javier Girotto, per chiudersi sabato 29 agosto a Maranello in provincia di Modena (una delle tre ‘new entries’ della 25^ edizione insieme a Gombola e Mirandola sempre nel Modenese) con la straordinaria voce di Karima.

Una novità anche la collaborazione tra Mundus e Trasparenze Festival – organizzato dal Teatro dei Venti di Modena – che si svolgerà rigorosamente all’aperto nel suggestivo borgo di Gombola, frazione di Polinago sull’Appennino modenese. Quattro gli appuntamenti proposti nell’ambito del festival con una anteprima assoluta: venerdì 31 luglio alle 22 Ginevra Di Marco e Francesco Magnelli si raccontano e cantano; alla stessa ora sabato 1° agosto sarà la volta de La Toscanini NEXT Ensemble in “Omaggio a Fellini” con musiche di Nino Rota e Mascia Foschi voce recitante; venerdì 7 agosto invece alle 21.30 Peppe Servillo e Natalio Mangalavite insieme in “Il resto della settimana”, mentre in anteprima assoluta sabato 8 agosto alle 19 e alle 21 Iaia Forte incontra Javier Girotto in “Interno familiare” tratto dai racconti del libro culto di Anna Maria Ortese “Il mare non bagna Napoli”.

——-

MUNDUS A REGGIO EMILIA E PROVINCIA

A Reggio Emilia, sono 6 i concerti realizzati da ATER FONDAZIONE in collaborazione con Comune di Reggio Emilia e Fondazione Palazzo Magnani nell’ambito del cartellone estivo Restate2020, tutti nella splendida location dei Chiostri di San Pietro in via Emilia San Pietro 44/C con inizio alle 21.30 e ingresso a 5 euro: lunedì 6 luglio inaugurazione di Mundus 2020 con Javier Girotto Trio in “Tango Nuevo Revisited”, giovedì 9 luglio La Toscanini NEXT con “Federico Fellini 100! I favolosi Oscar della musica”, lunedì 13 luglio Peppe Servillo e Danilo Rea con “Napoli e Jazz”, martedì 21 luglio Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura con “In Maggiore”; lunedì 27 luglio Fabrizio Bosso Spiritual Trio con “Someday”, lunedì 3 agosto Cristina Donà Trio con “3IO”. Prenotazione obbligatoria dei biglietti su www.iteatri.re.it, info 0522.458854 e 0522.458811, mail biglietteria@iteatri.re.it. In caso di maltempo l’evento verrà annullato.

A Correggio tre gli appuntamenti, tutti con inizio alle 21.15 e al costo di 10 euro. Davide “Boosta” Dileo – musicista, compositore, scrittore, tastierista e fondatore dei Subsonica – salirà sul palco del Teatro Asioli giovedì 9 luglio per “Boostology” (sottititolo Un concerto passeggiato per pianoforti ed elettronica). Nella storica location del Cortile del Palazzo dei Principi si alterneranno invece due ospiti, uno internazionale: martedì 28 luglio la cantante, compositrice e poetessa portoghese di fado Lula Pena e martedì 4 agosto il sassofonista italiano nato a Mosca Dimitri Grechi Espinoza con il concerto “The Spiritual Way” dal suo ultimo album. In caso di pioggia, i concerti si terranno al Teatro Asioli in Corso Cavour 9. Info: telefono 0522.637813, mail info@teatroasioli.it, sito www.teatroasioli.it e www.comune.correggio.re.it

A Scandiano tre i concerti declinati al femminile, tutti con inizio alle 21.30 con biglietto d’ingresso a 8 euro. Si parte venerdì 10 luglio con la cantautrice siciliana Eleonora Bordonaro in formazione Trio in “Moviti ferma”; Ginevra Di Marco renderà invece omaggio a Luigi Tenco con “Quello che conta” in programma giovedì 23 luglio, mentre mercoledì 5 agosto arriva il “Concerto per Thelma & Louise” con le voci cantanti e recitanti di Angela Baraldi e Francesca Mazza accompagnate al pianoforte da Rita Marcotulli in uno spettacolo intenso ispirato al mitico film diretto da Ridley Scott nel 1991 e interpretato da Geena Davis e Susan Sarandon. In caso di maltempo, i concerti si sposteranno al Teatro Boiardo in via XXV Aprile 3. Info: telefono 0522.764257, mail cultura@comune.scandiano.re.it, sito www.comune.scandiano.re.it

Tre gli appuntamenti anche a Casalgrande in un’altra delle storiche location di Mundus, le Scuderie di Villa Spalletti a San Donnino di Liguria. Realizzati da ATER in collaborazione con Casalgrande Jazz Festival, inizieranno tutti alle 21.30 con biglietto d’ingresso a 8 euro. Arriva dagli Stati Uniti Joyce Elaine Yuille che insieme a The Hammond Groovers saranno le star di martedì 14 luglio; con “Zorro” invece ecco protagonista il sassofonista Francesco Bearzatti in formazione Tinissima Quartet giovedì 16 luglio; a chiudere la rassegna a Casalgrande, venerdì 17 luglio arriva la cantante e musicista tedesca Olivia Trummer in formazione Trio con Fabrizio Bosso ospite d’eccezione. Info: telefono 334.2555352, mail info@teatrodeandre.it, sito www.teatrodeandre.it

———

MUNDUS A MODENA E PROVINCIA

Maranello e Mirandola – dove ATER FONDAZIONE cura da diversi anni la programmazione teatrale rispettivamente dell’Auditorium Enzo Ferrari e dell’Auditorium Rita Levi Montalcini in accordo con le amministrazioni comunali e dove la Stagione 2019/2020 si è interrotta causa emergenza Coronavirus – sono le due ‘new entries’ per il Festival Mundus, assieme al borgo di Gombola sull’Appennino modenese.

Primo degli appuntamenti di Mundus 2020 nel Modenese, a Mirandola, il concerto-spettacolo “Metropolis” con Rita Marcotulli e Danilo Rea che al doppio pianoforte accompagneranno la proiezione del capolavoro del cinema muto diretto dal regista tedesco Fritz Lang nel 1927, in programma sabato 11 luglio alle 21.30 presso il Parco di Piazza Matteotti con biglietto d’ingresso a 10 euro. Stessa location, stessa ora e stesso prezzo per gli altri tre concerti in cartellone a Mirandola: quello Gianluca Petrella al trombone e Pasquale Mirra al vibrafono mercoledì 22 luglio, “Fly Now” della musicista e cantante tedesca Olivia Trummer mercoledì 29 luglio e “Italian Style” de La Toscanini Brass Quintet con brani da Nino Rota, Claude Debussy, Domenico Modugno e altri mercoledì 5 agosto. In caso di maltempo i concerti si terranno presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini in via 29 Maggio 4. Info: telefono 0535.22455, mail mirandola@ater.emr.it, sito www.comune.mirandola.mo.it

Quattro i concerti di Mundus anche a Maranello, tutti presso il Drive-in Arena Gremiole in località Gorzano, via Gremiole 1. L’inizio è previsto per le 21.30, biglietto d’ingresso al costo di 10 euro (Promo Famiglia: bimbi under 14 gratuiti se accompagnati da due o più adulti paganti). Ad aprire le danze – domenica 12 luglio – sarà AlJazZeera feat. Frankie hi-nrg mc, mentre sabato 18 luglio il noto giornalista musicale Ernesto Assante assieme a Wire Trio in “Woodstock Revolution!” racconteranno e suoneranno in maniera originale il più grande concerto della storia. Venerdì 7 agosto ecco il “Concerto per Thelma & Louise” con le voci cantanti e recitanti di Angela Baraldi e Francesca Mazza accompagnate al pianoforte da Rita Marcotulli in uno spettacolo intenso ispirato al mitico film diretto da Ridley Scott nel 1991 e interpretato da Geena Davis e Susan Sarandon. Chiusura alla grande – dei concerti a Maranello e dell’edizione 2020 di Mundus – sabato 29 agosto con la splendida voce e presenza di Karima in formazione Quartet. In caso di maltempo i concerti si terranno presso l’Auditorium Enzo Ferrari in via Nazionale 78. E’ possibile l’acquisto di più di 4 posti in una piazzola solo se appartenenti allo stesso gruppo familiare, conviventi o se appartenenti alle categorie non soggette al distanziamento interpersonale in base alle disposizioni vigenti. Altrimenti è d’obbligo mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 mt all’interno dell’area assegnata. Info: telefono 0536 240.133 – 021, mail cultura@comune.maranello.mo.it, sito www.comune.maranello.mo.it

Quattro i concerti di Mundus 25^ edizione anche a Carpi, nella storica location del Cortile d’onore del Palazzo dei Pio, tutti a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria online all’indirizzo https://bit.ly/2YONk4D e inizio alle 21.30. Sarà il sassofonista Rosario Giuliani in formazione Quartet il primo importante artista la sera di venerdì 17 luglio con “Love in translation”, a cui faranno seguito domenica 26 luglio due ospiti internazionali: la cantante e compositrice di jazz svizzero-albanese Elina Duni e il chitarrista e compositore jazz inglese di Londra Rob Luft con il suggestivo concerto “Songs of Love & Exile”. Indimenticabili brani di Nino Rota, John Kander, George Gershwin e Astor Piazzolla per La Toscanini Next Sax Quintet, che domenica 2 agosto con “Take Five” saranno a Carpi. Ancora due ospiti internazionali domenica 9 agosto: BartolomeyBittmann (il violoncellista Matthias Bartolomey e il violinista e suonatore di mandola Klemens Bittmann) fondono rock e musica da camera con “Dynamo” per un concerto che stupirà e travolgerà gli spettatori. In caso di maltempo ci si sposterà al Teatro Comunale in Piazza Martiri 72. Info: telefono 059 649227 – 649022, mail teatro.comunale@carpidiem.it, sito www.carpidiem.it

Si terranno infine presso il Giardino del Circolo Arci Vibra ribattezzato #Zonalibera i tre originali appuntamenti di Mundus a Modena con nomi di spicco del panorama musicale indie italiano organizzati in collaborazione con Circolo Culturale Left-Vibra, iniziano tutti alle 21.30 con biglietto d’ingresso a 10 euro (previa tessera Arci obbligatoria al costo di 5 euro). Francesco Di Bella – ex leader del gruppo musicale 24 Grana – sarà il protagonista di mercoledì 22 luglio, mentre venerdì 24 luglio una curiosa serata tra fumetto e musica – realizzata in collaborazione con SUNER Project festival di Arci Regionale Emilia Romagna – vedrà ospite del Vibra l’illustratore Alessandro Baronciani con i musicisti Corrado Nuccini e Daniele Rossi e le voci di Ilaria Formisano ed Her Skin per il concerto a fumetti “Quando tutto diventò blu”. Ancora tra fumetto e musica la serata di venerdì 31 luglio: con “Antologia di Rapconti illustrati” protagonista il noto rapper Murubutu, con lui l’illustratore Roby Il Pettirosso e la vocalist Dia. Ingresso scontato al 50% ai possessori della tessera YoungERCARD in collaborazione con Comune di Modena e Regione Emilia Romagna. In caso di maltempo l’evento verrà recuperato in nuova data. Info: mail info.cultura@comune.modena.it, telefono Circolo Vibra 059.826216, mail info@vibra.tv, sito www.vibra.tv

Per informazioni generali su tutto il Festival Mundus 2020: telefono 334.6748558, mail mundus@ater.emr.it, sito www.ater.emr.it, pagina Fb festivalmundus

LEAVE A REPLY