IBW: una Sinfonia di Saperi

Il 19 luglio al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze

0
159

una Sinfonia di SaperiDomenica 19 luglio 2020 si apre la 21esima edizione del Festival internazionale Italian Brass Week, concepito e realizzato interamente online, con la sua cabina di regia a Firenze, nella Sala Mercurio del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

La mattinata si aprirà alle 8.00 all’insegna del benessere psico-fisico con tre mental coach straordinari: Elies Monxolì Cerverò, docente del Conservatorio di Madrid e Castellò de La Plana, esperto di yoga, meditazione e tecnica Alexander; Gabriella Rania della Roberto Re Leadership School; Luca Benucci, direttore artistico e primo corno dell’Orchestra del Maggio.

Dalle 9.30 alle 12.45, così come dalle 15 alle 18.40, la giornata sarà dedicata alle masterclass. Docenti selle più prestigiose università e membri delle più note orchestre si passeranno il testimone della didattica: Andrea Dell’Ira, Jörgen van Rijen, Christian Jones, Gabriele Malloggi, Enzo Turriziani, Ab Koster, Joanna Ross Hersey, Eric Terwilliger, Steve Norrell, Frøydis Ree Wekre, Esteban Batallàn. Dal Maggio Musicale Fiorentino ai Wiener Philharmoniker, passando per i Bayerischen Rundfunks, la Chicago Symphony Orchestra, il Metropolitan di New York. Una vera e propria parata di stelle del mondo degli ottoni.

Ma l’edizione 2020 è una Sinfonia di Saperi.

Alla Musica si unisce l’Enogastronomia con la lezione dello showman della ciccia Dario Cecchini, il sommelier di Slow Food Leonardo Romanelli, i cocktail di Paola Mencarelli con il suo team della Florence Cockltail Week per arrivare all’Arte pittorica, con Antonella Lombardi che ci guiderà alla scoperta dei capolavori di Raffaello Sanzio nel 500esimo anniversario dalla morte.

E, infine, i concerti.

Due sessioni giornaliere: la prima dalle ore 14 alle ore 15 e la seconda dalle ore 19 alle ore 22.30.

Nel pomeriggio si collegherà la formazione italiana dei South Brass per poi passare la parola a José Ángel Isla, trombone basso dell’Orchestre de Paris, per il suo recital dalle profonde e intense sonorità.

La serata si apre con la line up dedicata alla musica elettronica, rubrica curata da DJ TuzZY alias Alberto Tucci di Elastica Records, che vedrà protagonista Paolo Polcari in Globalista, connesso dal Giappone. A seguire tre appuntamenti che uniscono il Venezuela con il virtuoso solista internazionale Francisco ‘Pacho’ Flores, al Canada di Alain Trudel, acclamato quale Heifetz del trombone, all’Italia con l’esilarante ed eclettico ensemble Gomalan Brass, noto nel mondo per il suo brillante virtuosismo unito alla musicalità tipica del belcanto italiano.

Info, iscrizioni e contatti: segreteria@italianbrass.com, www.italianbrass.com – Pagina facebook: Italian Brass Week, Youtube Italian Brass Week

LEAVE A REPLY