SalTo Notte: terza tappa

Il 7 luglio, ore 22, al Teatro India, Roma

0
256

SalTo NotteIl Salone Internazionale del Libro di Torino arriva al Teatro India di Roma con la terza tappa di SalTo Notte: un viaggio in Italia che dà voce a editori, autori italiani e stranieri, e abita in tarda serata alcuni spazi simbolici della cultura che, tra fatica e incertezza, stanno ripartendo. 

Dopo i primi due appuntamenti trasmessi da La Centrale – Nuvola Lavazza di Torino e da Gallerie dItalia – Palazzo Zevallos Stigliano di Intesa Sanpaolo a Napoli – si prosegue martedì 7 luglio (ore 22) dal Teatro India di Roma, per la terza puntata che sarà disponibile in streaming su salonelibro.it, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Salone. Tra gli autori che interverranno: Bret Easton Ellis, autore del recente e attualissimo White (Einaudi), dialogherà con Giuseppe Culicchia sulla libertà di pensiero e di espressione all’epoca di Black Lives Matter e #metoo; Aboubakar Soumahoro e Cathy La Torre racconteranno, insieme a Claudia Durastanti, come Rendere visibili gli invisibiliin questo periodo di nuove lotte per reagire a vecchi abusi; Franco Bifo Berardi e Mackda Ghebremariam Tesfau saranno protagonisti di un confronto, condotto da Loredana Lipperini, per spiegare come troppo spesso, oggi, si discuta in termini generazionali, giovani contro vecchi e viceversa, quando è invece necessario un dialogo che superi il concetto stesso di generazione; Pop X e Francesco Pacifico saranno insieme per una chiacchierata sui libri e i dischi da portarsi in unisola deserta in quarantena; per CaroselloNoemi Vola condurrà il pubblico alla scoperta del bestiario creativo di uno delle più promettenti illustratrici italiane (in collaborazione con Corraini); per la rubrica I libri della notteAlice Basso racconterà Il morso della vipera (Garzanti) e Jens Steiner racconterà Carambole. Un romanzo in 12 round (Scritturapura). La serata si aprirà con un saluto di Francesca Corona, consulente artistica per il Teatro India, e si concluderà con una lettura, a cura di Daria Deflorian, da Chi ha ucciso mio padre di Édouard Louis (Bombiani). 

SalTo Notte proseguirà: il 14 luglio a Milano, alle Gallerie dItalia – Piazza Scala di Intesa Sanpaolo; il 21 luglio di nuovo a Roma, alla Libreria Tuba; per finire dove è partito, a Torino, il 28 luglio alla Biblioteca civica Villa Amoretti

Tra gli ospiti già confermati per le puntate successive: Javier Cercas con Giancarlo De Cataldo, Igiaba Scego, Ilija Trojanow, Michel Bussi, Hartley Lin

I video degli incontri rimarranno disponibili sul sito e sul canale YouTube del Salone anche dopo la messa in onda in streaming. 

Il Salone Internazionale del Libro di Torino è un progetto di Associazione Torino, la Città del Libro e Fondazione Circolo dei lettori, con il sostegno di Regione Piemonte, Città di Torino, Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT, e di Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, Centro per il Libro e la Lettura, Ministero per le Politiche Giovanili, Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte, Italian Trade Agency ICE Agenzia per la promozione allestero e linternazionalizzazione delle imprese italiane e MAECI Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Fondazione Con il Sud e Fondazione Sicilia.

——-

Il marchio Salone Internazionale del Libro di Torino è tutelato dalla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e Valle dAosta – MiBACT.

Intesa Sanpaolo per il tredicesimo anno consecutivo è al fianco del Salone in qualità di main partner.

Main partner: Intesa Sanpaolo | Partner: Reale Mutua, Smat, Eni, Lavazza, Aboca, Iren

Main Media Partner: Rai

Con il patrocinio di: Camera di commercio di Torino 

www.salonelibro.it

#SalToNotte

LEAVE A REPLY