Festival della Biodiversità (14° edizione)

Dal 17 al 27 settembre al Parco Nord, Milano

0
167

Torna il Festival della Biodiversità al Parco Nord Milano. La 14ima edizione dell’evento organizzato da un comitato promotore composto da enti istituzionali, associazioni, cooperative e società, di cui l’Ente Parco Nord Milano è capofila, si svolgerà dal 17 al 27 settembre 2020. Il tema di quest’anno si ispira ai valori e agli intenti stabiliti dall’ONU, che ha proclamato il 2020 “Anno internazionale della salute delle piante”, con l’obiettivo di “difendere le piante e chi contribuisce al loro benessere”. Per garantire il rispetto della normativa vigente su Covid-19 quest’anno per partecipare sarà necessaria la prenotazione e gli eventi saranno organizzati in “modalità distanziata” ma non ridotta nella quantità e qualità di iniziative proposte.

Il Comitato scientifico insieme al Comitato di direzione artistica del Festival nel mese di giugno hanno raccolto e valutato le proposte pervenute, tramite il Concorso di idee dedicato, da associazioni e cittadini sia locali che dell’area metropolitana. Quest’anno accanto ad eventi consolidati e di grande partecipazione come lo sleeping concert, le passeggiate esperenziali, il teatro itinerante nella natura e i mercatini di Slow Food, il Parco ospiterà novità legate al mondo del design e della creatività con ampio coinvolgimento dei giovani.

Il Festival della Biodiversità rappresenta l’occasione per i cittadini di entrare in contatto con la biodiversità del Parco, toccarla con mano e comprenderne il profondo valore per lo sviluppo sostenibile del nostro territorio. Gli eventi infatti, saranno dislocati in diverse zone del Parco come il Teatrino Breda, gli orti comuni, il lago di Niguarda, il museo botanico MuBAJ e Oxy.gen, un ottimo modo per scoprire i luoghi del Parco, gli interventi di riqualificazione ambientale e naturalistica, i paesaggi rurali e naturali presenti in città.

«Il Festival dirà che è possibile incontrarci, discutere imparare e fare cultura nonostante le difficoltà imposte dalla pandemia» dichiara MarzioMarzorati, Presidente del Parco Nord Milano, «dobbiamo insistere nel rapporto tra di noi e pensare al Parco come ad un luogo accogliente anche nelle difficoltà. Impareremo insieme che la salute non è uno stato perfetto ma una tensione continua verso la ricerca del benessere, uno stato di armonia con il nostro corpo e con la natura di cui facciamo parte. Con il Festival di quest’anno vogliamo ribadire che la biodiversità è senza ombra di dubbio la nostra ricerca di comprensione con il mondo vivente, una scoperta che passa attraverso il riconoscimento della bellezza».

Il programma completo con tutti gli appuntamenti è disponibile sul sito ufficiale del Festival della Biodiversità.

LEAVE A REPLY