Accademia Nazionale di Santa Cecilia: The Best Orchestra

Per la seconda volta l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è tra le migliori dieci al mondo

0
274
Accademia Nazionale di Santa Cecilia, The Best Orchestra
Foto di Musacchio, Ianniello & Pasqualini

È il prestigioso BBC Music Magazine a dare la notizia: nella top ten delle più prestigiose Orchestre sinfoniche compare per la seconda volta l’Orchestra dellAccademia Nazionale di Santa Cecilia in ottima compagnia con altre prestigiose compagini come:  Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Berliner Philharmoniker, Budapest Festival Orchestra, Hallé Orchestra di Manchester, Leipzig Gewandahus Orchester, London Symphony Orchestra, Los Angeles Philharmonic, Royal Concertgebouw Orchestra e Wiener Philharmoniker. Una notizia che gratifica lIstituzione e sottolinea laltissimo livello che lOrchestra ceciliana ha consolidato negli ultimi decenni, e in particolare sotto la guida di Antonio Pappano, che ha definitivamente ha ampliato sempre di più il campo dazione della compagine romana. Diretta da prestigiose bacchette – tra gli altri, da Mahler, Debussy, Strauss, Saint-Saëns, Stravinskij, Sibelius, Hindemith, Toscanini, Furtwängler, De Sabata, Carlos Kleiber e Karajan. I suoi direttori stabili sono stati Bernardino Molinari, Franco Ferrara, Fernando Previtali, Igor Markevitch, Thomas Schippers, Giuseppe Sinopoli, Daniele Gatti e Myung-Whun Chung. Dal 1983 al 1990 Leonard Bernstein ne è stato il Presidente Onorario – dal 2005 è guidata da Antonio Pappano. Grazie a Sir Antonio Pappano, il prestigio dellOrchestra dellAccademia Nazionale di Santa Cecilia la prima a essersi dedicata in Italia al repertorio sinfonico a partire dal 1908 ha avuto uno slancio straordinario, ottenendo importanti riconoscimenti internazionali. Con Pappano, le tournée in Europa, USA e Paesi Arabi e Asia, sono diventate consuetudine. LOrchestra e il Coro sono stati ospiti dei maggiori festival internazionali : PROMS di Londra, Festival delle Notti Bianche di San Pietroburgo, Festival di Lucerna, Festival di Salisburgo, e delle più prestigiose sale da concerto, tra cui Philharmonie di Berlino, Musikverein e Konzerthaus di Vienna, Concertgebouw di Amsterdam, Royal Albert Hall di Londra, Salle Pleyel di Parigi, Scala di Milano, Suntory Hall di Tokyo, Semperoper di Dresda e Carnegie Hall di New York.

LEAVE A REPLY