Universo Bach

Dal 17 al 24 ottobre all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte, Firenze

0
349
Universo Bach
Foto di U. Dalla Porta

Già ideatore del World Bach-Fest e della rassegna Bach in Black, il direttore Mario Ruffini porta a Firenze Universo Bach, tre serate all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte (sabato 17, mercoledì 21 e sabato 24 ottobre) in cui sarà proposta l’integrale dei Concerti per pianoforte e orchestra di Johann Sebastian Bach.

Organizzata in collaborazione con l’Orchestra da Camera Fiorentina, Universo Bach vedrà la partecipazione straordinaria del pianista Ramin Bahrami (sabato 17 ottobre, Concerto BWV 1952), tra i massimi interpreti del repertorio bachiano, e di un altro pianista di fama internazionale, Massimiliano Damerini (mercoledì 21 ottobre, Concerti BWV 1054-1056-1057), oltre al giovane Mattia Fusi, vincitore del Premio Bach di Würzburg (sabato 24 ottobre, Concerti BWV 1053-1055-1058-1059).

Per la prima volta un’integrale dei concerti per pianoforte e orchestra di Bach comprenderà il Concerto in re minore BWV 1059: sarà presentato nella versione “ricostruita” da Mario Ruffini, che partendo dai frammenti arrivati ai giorni nostri ha completato la partitura seguendo scrupolosamente gli stilemi bachiani (edito nel 2018 da Edizioni Suvini Zerboni). Oltre agli otto Concerti per pianoforte solo, potremo ascoltare inoltre quelli per due e per tre pianoforti, eseguiti di rado.

Universo Bach è inserito all’interno del Festival della Liuteria Toscana e vedrà la collaborazione del Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze e del Centro Studi Luigi Dallapiccola. Grazie a tali collaborazioni sarà possibile integrare il ciclo degli otto Concerti per piano solo con quelli per due e tre pianoforti (BWV 1060-1064), affidati a giovani promesse del Conservatorio Cherubini.

Inizio concerti ore 21, biglietto di 10 euro. Prevendite in corso nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online e su www.ticketone.it.

———–

Sabato 17 ottobre 2020 – ore 21 – ingresso 10 euro
Auditorium di S. Stefano al Ponte – piazza S. Stefano, 3 – Firenze

Orchestra da Camera Fiorentina
Mario Ruffini, direttore
Concerto per pianoforte e orchestra in La maggiore BWV 1055
Concerto per pianoforte e orchestra in Sol minore BWV 1058
Concerto per pianoforte, oboe e orchestra in Re minore BWV 1059 [Ricostruzione di Mario Ruffini]
Mattia Fusi, pianoforte
*
Concerto per pianoforte e orchestra in Re minore BWV 1052
Ramin Bahrami, pianoforte

Mercoledì 21 ottobre 2020 – ore 21 – ingresso 10 euro
Auditorium di S. Stefano al Ponte – piazza S. Stefano, 3 – Firenze
Orchestra da Camera Fiorentina
Mario Ruffini, direttore
Concerto per pianoforte e orchestra in Re maggiore BWV 1054
Massimiliano Damerini, pianoforte
Concerto per pianoforte e orchestra in Mi maggiore BWV 1053
Mattia Fusi, pianoforte
*
Concerto per pianoforte e orchestra in Fa minore BWV 1056
Concerto per pianoforte, due flauti e orchestra in Fa maggiore BWV 1057
Massimiliano Damerini, pianoforte

Sabato 24 ottobre 2020 – ore 21 – ingresso 10 euro
Auditorium di S. Stefano al Ponte – piazza S. Stefano, 3 – Firenze

Orchestra da Camera Fiorentina
Mario Ruffini, direttore
Concerto per due pianoforti e orchestra in Do minore BWV 1060
Fabio Fornaciari | Nicola Giaquinto, pianoforti
*
Concerto per due pianoforti e orchestra in Do maggiore BWV 1061
Hannah Kim | Matteo Guasconi, pianoforti
*
Concerto per due pianoforti e orchestra in Do minore BWV 1062
Ruggiero Fiorella | Leonardo Ruggiero, pianoforti
*
Concerto per tre pianoforti e orchestra in Re minore BWV 1063
*
Lorenzo Fiorentini | Pietro Iacopini | Lin Wang, pianoforti
Concerto per tre pianoforti e orchestra in Do maggiore BWV 1064
Pietro Iacopini  | Lorenzo Fiorentini | Giacomo Innocenti, pianoforti
———–

Fonici del Dipartimento di nuove tecnologie e linguaggi musicali del Conservatorio “Cherubini”
Leonardo Guidi, Gian Maria Matteucci, Lorenzo Milani, Jacopo Paolini

Info concerti
Cell. 339 1632869 – www.orchestrafiorentina.itinfo@orcafi.it

Direzione artistica
Giuseppe Lanzetta

Progetto
Orchestra da Camera Fiorentina

In collaborazione con
Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo

Si ringraziano per l’ospitalità

Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte
Città Metropolitana Firenze
Comune di Firenze
Regione Toscana

LEAVE A REPLY