A teatro da te

Una rassegna di cinque performance a cura del Teatro Concordia di Venaria, l’Associazione Mulino ad Arte di Piossasco e l’Associazione Ars Creazione e Spettacolo di Mantova

0
349

 Teatro Concordia di VenariaEcco il Teatro che si muove, che non chiude e non si rinchiude. Un Teatro che va oltre le difficoltà imposte dalla comparsa del COVID19. Che ha a cuore le esigenze del proprio pubblico e si conferma come veicolo di crescita culturale per tutti. Un teatro che ha sviluppato progetti e cartelloni ed è già pronto a riaprire ed accogliere tutti, quando sarà possibile. In una parola il Teatro è “Vivo”.

Così il teatro si sposta e arriva fino a casa. In questo difficile periodo in cui le produzioni e gli eventi vengono rimandati, dove i sipari sono chiusi, i palcoscenici restano al buio ed in attesa che possano riaprire, abbiamo immaginato scenari diversi per il nostro pubblico, proponendo spettacoli da vedere in streaming, comodamente a casa insieme ai propri cari.

Dalla tenace volontà di mantenere “viva” l’attenzione sul mondo del teatro e l’interesse del pubblico, nasce la collaborazione tra tre realtà diverse ma con un obiettivo comune: “Lo spettacolo continua”.

Ecco che il Teatro Concordia di Venaria, l’Associazione Mulino ad Arte di Piossasco e l’Associazione Ars Creazione e Spettacolo di Mantova hanno unito le forze e propongono “A TEATRO DA TE”. Una rassegna di cinque performance riallestite per l’occasione negli spazi teatrali di riferimento, ripresi in video e trasmessi in streaming.

Cinque spettacoli diversi per genere, linguaggio e messa in scena: teatro classico, contemporaneo, commedia, favole per bambini e famiglie, musica d’autore. Una ampia scelta per contribuire a far vivere meglio questo difficile mese di Dicembre. Per divertire, sorridere o far pensare. E, mentre aspettiamo che l’emergenza finisca, sarà il teatro a venire a casa.

Lo spettacolo inaugurale si terrà sabato 5 dicembre ore 21 con “Cyrano” a cura dell’Associazione Mulino ad Arte di Piossasco, lo spettacolo della compagnia Crab Teatro: Una fedele riduzione in versi della famosa pièce di Edmond Rostand che mette al centro il dramma della disparità tra l’essere e l’apparire e il rapporto con la parola poetica. Lo spettacolo che attraversa momenti di comicità e di lirismo vuole restituire il testo nella sua autentica e originaria teatralità per far vivere e risuonare i versi di Edmond Rostand.

Sabato 12 dicembre ore 21 sarà in scena “Letizia va alla guerra” a cura dell’Associazione Ars Creazione e Spettacolo di Mantova: è un racconto tragicomico, di tenerezza e verità. Tre donne del popolo, travolte entrambe dalla guerra nel loro quotidiano, che si ritroveranno a sconvolgere le proprie vite e a compiere, in nome dell’amore, piccoli grandi atti di coraggio.

Sabato 19 dicembre ore 21 il Teatro Concordia proporrà la commedia gialla e con un tocco di black comedy “Delitto imperfetto” della compagnia Onda Larsen: Lui, lei, l’altro….lei, l’altro, lui…lui, l’altro, lei: quando l’amore diventa confusione, poi ossessione e infine delitto. Un delitto perfetto…Quasi perfetto: perché non è facile improvvisarsi killer, non tutti sono portati per il crimine, e il risultato può essere piuttosto imperfetto; per non dire goffo; per non dire disastroso! Ma sicuramente esilarante.

Domenica 27 dicembre ore 16, la rassegna prosegue con uno spettacolo della compagnia Tedacà dedicato ai più piccoli e alla famiglie “Servizio Favole Christmas” a cura del Teatro Concordia: liberamente ispirato alle favole e filastrocche di Gianni Rodari, quattro bambine si trovano in una stanza e, attraverso diversi oggetti di uso quotidiano, costruiscono mondi strampalati: ci sono in scena omini della pioggia, bambine che sognano di essere pesci, bimbe che cadono sempre, gamberi che camminano dritto, paesi dove la guerra viene ridicolizzata.

Lo spettacolo finale della rassegna si terrà sabato 2 gennaio ore 21 con “ASTOR PIAZZOLLA TRIBUTE” a cura dell’Associazione Mulino ad Arte di Piossasco: I Magasin du Café, con questo concerto-tributo, portano in scena l’anima più intima e allo stesso tempo più energica del compositore argentino. Tra citazioni rock e world music, sempre nel loro stile originale e suggestivo, suoneranno la passione immensa di Astor per la sua terra ed una tradizione che ormai è patrimonio dell’umanità.

Tutto il mondo culturale è in grande sofferenza. La pandemia rischia di far chiudere esperienze culturali, teatri, luoghi di aggregazione e di socialità. Il mondo dello spettacolo è, di fatto, chiuso da marzo e a fatica cerca di immaginare una ripartenza. Le nuove tecnologie devono essere strumenti non solo di business. Da qui nasce la volontà di iniziare questo percorso creativo dove lo spettacolo dal vivo torna a vivere seppure a distanza da qui nasce la rassegna A TEATRO DA TE.

Partecipare e sostenere è semplice. Il pubblico potrà scegliere direttamente dal sito di ciascun teatro l’evento di interesse, accedere al link dello spettacolo, acquistando il biglietto in streaming sulla piattaforma di Eventbrite.

L’acquisto potrà essere fatto anche nei giorni precedente, ma il link dello spettacolo si attiverà solo il giorno dell’evento, dando la possibilità di accedere allo streaming fino al termine dello spettacolo.

Il costo base è di € 10,00, ma possiamo immaginare che si vorrà condividere l’esperienza e l’evento con i propri cari. Ecco allora la possibilità di diventare spettatore “Spettacolare” e acquistare l’accesso a €15,00 o € 20,00. Perché mai come in questo periodo è necessario mantenere “VIVO” lo spettacolo e alta l’attenzione sulla cultura.

Per conoscere orari e dettagli sugli spettacoli è necessario seguire gli aggiornamenti sui siti internet www.teatrodellaconcordia.itwww.mulinoadarte.comwww.arscreazione.it e sugli account social

LEAVE A REPLY