Il Fraschini non si ferma

Alexander Lonquich dirige l'Orchestra da camera di Mantova. Omaggio per il 250° anniversario della nascita di Ludwig van Beethoven.

0
183

 

Mercoledì 4 novembre, alle 19.00, la Fondazione Fraschini prosegue la programmazione musicale prevista prima della chiusura dei teatri, trasmettendo in diretta streaming dal palcoscenico del Teatro l’esecuzione integrale dei Cinque concerti per pianoforte e orchestradi Beethoven.

L’Orchestra da camera di Mantova con il pianista e direttore di fama internazionale Alexander Lonquich omaggiano il 250° anniversario della nascita del genio di Bonn.

Il concerto sarà fruibile gratuitamente sulla pagina Facebook del Teatro e su teatrofraschinilive.it. La Regione Lombardia, in accordo con i Comuni e molte realtà culturali del territorio, sta per varare una piattaforma virtuale per assistere in streaming a una serie di appuntamenti (concerti, spettacoli, opere). A breve sarà comunicato un vero e proprio calendario di iniziative. Anche attraverso questa piattaforma sarà possibile assistere al concerto pavese del 4 novembre.

Torna al Fraschini il maestro Lonquich, nella doppia veste di direttore e pianista (nel ruolo di direttore-solista dell’Orchestra da camera di Mantova, con la quale collabora stabilmente). L’Orchestra nel corso della trentennale vita artistica ha collaborato con alcuni tra i più apprezzati direttori e solisti, ottenendo anche il Premio “Franco Abbiati” quale miglior complesso da camera.

– Concerto n. 2 in si bemolle maggiore op. 19

– Concerto n. 1 in do maggiore op. 15

– Concerto n. 3 in do minore op. 37

– Concerto n. 4 in sol maggiore op. 58

– Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore op. 73 “Imperatore”

LEAVE A REPLY