Le immigrazioni a Roma Capitale dal 1870 alla seconda guerra mondiale

Giornata di Studi in diretta streaming, 6 novembre 2020 ore 9.30.

0
330

L’Istituzione Biblioteche Centri Culturali di Roma Capitale (ISBCC)e il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di studi sul Mediterraneo (CNR-ISMed) presentano Le immigrazioni a Roma Capitale dal 1870 alla seconda guerra mondiale. 

Perché riscoprire e raccontare l’immigrazione a Roma e la sua storia? Quale è stato il peso dell’esperienza migratoria delle tante generazioni che hanno scelto di venire a Roma? In che modo sono cambiati i quartieri della città? La risposta a queste domande sarà oggetto della giornata di studi in diretta streaming sulle pagine facebook di CNR-ISMedBiblioteche di Roma e di Roma Multietnica, il Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma.

La Giornata di Studi, che sarà aperta dai saluti istituzionali di  Vittorio BoCommissario Biblioteche di Roma, Gilberto Corbellinidirettore Dipartimento Scienze Umane Cnr e Salvatore Capassodirettore Istituto di studi sul Mediterraneo – Cnr , rientra nell’ambito delle attività previste dal progetto “1871-2021: 150 anni di immigrazioni a Roma Capitale. Storia, memoria, territori”, organizzato da ISBCC e CNR-ISMed in occasione della ricorrenza dei 150 anni di Roma Capitale, e prevede il coinvolgimento del mondo scientifico e la partecipazione della cittadinanza.

Il programma della giornata intende ripercorrere le tappe salienti della storia dell’immigrazione nella città di Roma nel periodo compreso tra il 1870 e la seconda guerra mondiale.

Flussi, percorsi, politiche, storie individuali e collettive, lavori, specializzazioni, forme di radicamento sono intrecciati ai grandi nodi della storia contemporanea della città: la proclamazione della Capitale, l’espansione edilizia, lo sviluppo industriale, la crescita delle istituzioni, la stagione liberale, le guerre mondiali, il fascismo, l’antifascismo, la resistenza.

L’evento apre un lungo ciclo di incontri che si concluderanno a  giugno 2021 con un secondo convegno dedicato alle immigrazioni a Roma dal 1945 a oggi.

Nel corso del prossimo anno verranno organizzate iniziative di sensibilizzazione nelle scuole e di formazione per il personale docente, oltre a presentazioni di libri, incontri con gli autori e concorsi di scrittura.

L’ attività fa parte di Romarama, il programma culturale promosso da Roma Capitale.    Per seguire gli aggiornamenti sui social #Romarama e #laculturaincasa“.                    Segue il programma della Giornata di Studi di apertura.

Programma

Le immigrazioni a Roma Capitale dal 1870 alla seconda guerra mondiale                6 novembre 2020, 

dalle ore 9.30 alle ore 16.15

Ore 9.30

Saluti istituzionali

Vittorio BoCommissario Biblioteche di Roma                                                      Gilberto Corbellinidirettore Dipartimento Scienze Umane Cnr                            Salvatore Capassodirettore Istituto di studi sul Mediterraneo – Cnr                            Presentazione del progetto “150 anni di immigrazioni a Roma Capitale: storia, memoria, territori” (Michele Colucci, Ismed-Cnr)

Prima sessione 10.15 – 11.15

Roma e le migrazioni: i caratteri di lungo periodoPresiede Lucia Ceci, Università Tor Vergata)                                                                                                                      Lo sviluppo demografico (Massimiliano CrisciCnr-Irpps)                                    L’evoluzione urbanistica (Vezio De Lucia)

Seconda sessione 11.30 – 12.30

La prima fase: dal 1870 alla prima guerra mondiale. PresiedeFrancesco Bartolini, Università di Macerata                                                                    L’immigrazione operaia (Maria Rosa ProtasiLa Sapienza)                                            L’immigrazione bracciantile nel Litorale Romano (Simone BucriEcomuseo Litorale Romano – Cooperativa Ricerca sul Territorio)

Pausa pranzo

Terza sessione 14.00 – 15.00

Gli anni del fascismo. PresiedeLidia Piccioni, Università La Sapienza                          Antiurbanesimo e migrazioni pianificate: la città nelle politiche del regime (Stefano GalloCnr-Ismed)                                                                                                  Arrivi e insediamenti durante il ventennio (Antonio ParisellaMuseo storico della liberazione di via Tasso)

Quarta sessione 15.15 – 16.15

Guerra e resistenza. Presiede Anna Balzarro, Irsifar                                                    Una città di immigrati: Roma e La storia di Elsa Morante (Alessandra GissiUniversità L’Orientale di Napoli                                                                                                    Tutte le strade portano alle Ardeatine: le immigrazioni e la strage (Alessandro PortelliCircolo Gianni Bosio)

Coordinamento scientifico: Michele Colucci, Francesco Di Filippo, Stefano Gallo

Info:                                                                                  www.roma150immigrazioni.it                                                                www.ismed.cnr.it                                                                              www.bibliotechediroma.it                                                             www.romamultietnica.it                                                             https://www.romarama.it/

LEAVE A REPLY