Dl Ristori Quater, Franceschini: Un miliardo in più per cultura e turismo

Indennità da 1.000 euro anche a dicembre per i lavoratori dello spettacolo e del turismo, nuovi fondi per cinema, spettacolo, musei, fiere e congressi

349

Dario FranceschiniIl Decreto Legge Ristori Quater approvato domenica sera dal Consiglio dei Ministri rafforza con un ulteriore miliardo di euro le misure a sostegno della cultura e del turismo, due dei settori più colpiti dall’emergenza sanitaria e ancora in sofferenza a causa del perdurare dell’epidemia e delle misure di restrizione”. 

Così il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini. “In particolare – spiega il ministro – il nuovo decreto introduce anche per il mese di dicembre l’indennità da 1.000 euro per i lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali e per artisti, maestranze e lavoratori intermittenti dello spettacolo. Si conferma così una misura messa in campo sin dall’inizio della pandemia che viene con questo nuovo intervento estesa arrivando a includere oltre 360 mila lavoratori. Abbiamo raggiunto anche chi non aveva potuto percepire il bonus del decreto legge agosto. Il decreto rafforza inoltre con mezzo miliardo di euro i fondi emergenziali a sostengo delle fiere e dei congressi (+350 milioni di euro), del cinema, dello spettacolo e dell’audiovisivo (+140 milioni di euro) e stanzia 10 milioni di euro per i bus turistico-panoramici per le visite nelle città d’arte. Grazie a questo nuovo intervento – conclude Franceschini – sale a 10 miliardi di euro il valore complessivo delle misure messe in campo dal governo dall’inizio della pandemia per i settori della cultura e del turismo”.