Fuori posto 2020 live stream

Il secondo appuntamento giovedì 10 dicembre con "Blu"

740

Il Festival Fuori Posto 2020 chiude l’VIII edizione con 5 eventi online in diretta streaming su Facebook e Youtube.

I video e le storie del museo virtuale Fuori posto forniranno spunti e diversi punti di visione agli ospiti della diretta, intervistati da Emilia Martinelli, direttrice artistica del festival.

Il Museo Virtuale Fuori Posto è stato lanciato a Maggio 2020, in risposta al lockdown, quando, come ora, il festival ha dovuto abbandonare la sua versione dal vivo ed è diventato un museo virtuale di storie visitabile al seguente link: http://festivalfuoriposto.org/. Storie che fanno la differenza, escono dalle mura domestiche e si raccontano.

Dopo la prima puntata del 3 dicembre, dal titolo MISURARSI, sarà BLU – un monologo dal vivo su una storia di autismo, con scenografie digitali – a dare il via alla puntata del 10 Dicembre, dedicata alla valenza della scrittura come strumento di comunicazione e autodeterminazione, con il prezioso contributo della neuropsichiatra Maria Irene Sarti, il punto di vista editoriale dello scrittore e autore del Ruggito del Coniglio, Paolo Restuccia, il punto di vista artistico di Giuseppe Cacace direttore artistico e presidente dell’ASFILMFESTIVAL.

Parlare senza parole e la ricerca artistica nella performance con la Lingua dei Segni al centro della puntata del 17 dicembre DARIO CHI? con ospiti Chiara Borsella vicepresidente Fuori Contesto, Dario Pasquarella attore e drammaturgo Lis, e Vera Arma direttrice di Artis Project.

Il 22 Dicembre AFFARI DI FAMIGLIA, un cortometraggio in prima visione, tratto dall’omonimo spettacolo teatrale dei Fuori Contesto, sul rapporto madre figlio, quando in mezzo ci si mette una sedia a rotelle. La puntata è dedicata alla maternità che per tutte e tutti rovescia la vita. Per andare nel profondo, negli affari di famiglia, parleremo con mamme davvero uniche come Anna Claudia Cartoni, autrice di “Irene sta carina”, Maricruz Rodriguez, tra i soci fondatori di Fuori Contesto e con Marco Piazza giornalista RAI e Sabrina Alfonsi presidente del Municipio Roma I Centro.

BATTITO la puntata del 29 dicembre a chiusura del festival in live streaming, per salutare insieme questo difficile 2020 parlando di traguardi raggiunti, di amore e vita indipendente, con Armanda Salvucci ideatrice del Progetto Sensuability,  Maura Peppoloni della Uildm Sezione Laziale, Silvia Belleggia responsabile comunicazione dell’Associazione Fuori Contesto, Antonella Patete giornalista dell’Agenzia stampa Redattore Sociale.

In contemporanea, a Dicembre il festival entrerà anche nelle scuole di Roma e della Regione Lazio, con la pubblicazione TRACCE, nei due formati digitale e cartaceo e con l’invito ai ragazzi di visitare il museo virtuale, ascoltare le puntate che andranno in diretta nel mese di dicembre e ricevere un feedback con racconti, pensieri, disegni, video, foto o qualsiasi elaborato frutto della fantasia dei ragazzi.

FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE 2020 è ideato, prodotto e organizzato dall’Associazione Culturale Fuori Contesto grazie al contributo della Fondazione Cultura e Arte – ente strumentale della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale presieduta dal Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele, della Regione Lazio, dell’ Otto per Mille della Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi), la collaborazione del Municipio Roma I Centro e Hubstract – Made for Art.

https://www.facebook.com/festivalfuoriposto

https://www.youtube.com/c/FuoriPostoFestival