La Quadriennale sull’edizione 2021 della Guida di Repubblica dedicata a “Roma e Lazio”

Continua la programmazione online di Quadriennale d’arte 2020

0
243

Proseguono le iniziative e le attività digitali in programma sul sito e sui canali social della Quadriennale per supplire allimpossibilità di visita della mostra FUORI, a cura di Sarah Cosulich e Stefano Collicelli Cagol, al Palazzo delle Esposizioni.

Sul sito quadriennale2020.com è visitabile la mostra FUORI, nellattesa della sua riapertura, dove uno speciale tour a 360°, realizzato in collaborazione con il MAECI, accompagna lutente alla scoperta delle sale del Palazzo delle Esposizioni e dei 43 artisti ospitati. Il tour permette di muoversi liberamente tra le sale di Palazzo delle Esposizioni o di seguire il percorso consigliato della mostra, con un sistema di navigazione pratico e funzionale e con unofferta di contenuti multimediali interattivi e dinamici.

Sui canali social, YouTube e Spotify continuano le rubriche dedicate alla mostra e alla storia della Quadriennale darte con un aggiornamento sui calendari: il lunedì e il venerdì Fuorifocus, racconto fotografico delle opere in mostra; il martedì e il sabato doppio appuntamento con Partita doppia dello storyteller Luca Scarlini e FUORItutto, serie di visite guidate con i curatori; continuano il mercoledì le interviste agli artisti di Non solo performing arts, a cura di Monica Bartocci, su RAI Radio Live. Il giovedì e il venerdì FUORItesto, percorso tra le pagine del catalogo Treccani. Il sabato, in collaborazione con ENI, è la volta di Intemporaneo, raccolta di trailer sulla storia dei linguaggi artistici e di You Art, un contest sullarte contemporanea. La domenica su Spotify e Instagram continuano ad accompagnare il fine settimana le playlist musicali selezionate dai protagonisti di questa Quadriennale.

Proseguono inoltre le rubriche sui canali social, a rotazione ogni settimana, Racconto condiviso con il Circolo Mario Mieli, (in condivisione anche sul profilo del Circolo), con una selezione di opere più vicine alle tematiche e alle riflessioni del mondo LGBTQI+; Appunti sparsi, immagini inaspettate e variegate che hanno un riferimento a unopera, a un artista, a una tematica della Quadriennale d’arte 2020; Spoiler, racconto per immagini dellallestimento, un throwback, con Sarah Cosulich come conduttore che spiega e narra la lunga strada che ha portato allapertura della mostra e PAPRIKA, poesie selezionate da Stefano Collicelli Cagol che espandono i temi e ricamano le atmosfere della mostra 

Allesterno di Palazzo delle Esposizioni, dalle 18.00 alle 8.00, continua a essere visibile al pubblico la grande installazione luminosa di Norma Jeane, Corpo di fabbrica, unopera che respira: al calare del buio, le arcate di Palazzo delle Esposizioni pulsano di luce seguendo in tempo reale la frequenza e lintensità del respiro dellartista attraverso un dispositivo a distanza. 

————

INFORMAZIONI MOSTRA

Facebook: @Quadriennalediroma Instagram: @Quadriennalediroma Twitter: @la_Quadriennale

LEAVE A REPLY