Tosca e altre due

Dal 9 al 15 dicembre sul canale Youtube del Teatro No’hma e OnLife

1059

Il cartellone del Teatro No’hma, per la stagione 2020/2021, intitolata Il tempo. Lo spazio. L’umanità, si arricchisce di un titolo dalla raffinata potenza comica. Il backstage di un’opera: Tosca e altre due, con la firma di Franca Valeri.

Siamo molto lieti di dedicare a questo spettacolo alcune serate nella nostra dimensione globale, OnLife e in streaming, che arriva e abbraccia tutto il mondo, per un teatro senza barriere – spiega Livia Pomodoro, presidente dello Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro. “Le repliche dello spettacolo raggiungeranno la nostra infinita platea virtuale, per un sentito omaggio al talento unico di una delle più grandi attrici e autrici del teatro italiano”.

Tosca e altre due conquista immediatamente per la divertente ironia che lo pervade, e per la sua colta originalità. Franca Valeri ha raccontato la storia di uno dei capolavori più amati di Giacomo Puccini, da un punto di vista completamente diverso. Addirittura da una posizione diversa. Quella della portineria di Palazzo Farnese, dove è detenuto il pittore Cavaradossi.

Anche con questo sguardo originale, Cavaradossi non avrà tempo per salvarsi e Scampia avrà il suo spazio di vendetta. Ma una cosa è certa: l’umanità che compone la nostra platea virtuale, ne uscirà arricchita, grazie al talento fantasioso di Franca Valeri e alla brillante interpretazione delle due protagoniste.

L’appuntamento è sul canale Youtube del Teatro No’hma, il giorno mercoledì 9 in diretta streaming dal palcoscenico del teatro e poi visibile sul canale digitale del No’hma fino al 15 dicembre compreso. La visione è come sempre gratuita, come tutti gli spettacoli in stagione al teatro di via Orcagna 2.

mercoledì 9 dicembre, ore 21 in diretta streaming

poi fino al 15 dicembre sempre sul canale Youtube del teatro

——-

Tosca e altre due

di Franca Valeri

con Cinzia Massironi e Elisabetta Spinelli

scene e costumi Lilia Rossi

disegno luci Alessio Pascale

regia Raffaella Morelli