Breaters: Giorgio Serafini Prosperi e Stefano Iorino in webinar

Il 4 e 18 febbraio, ore 18

0
218
Foto di Nour Melehi

Giorgio Serafini Prosperi e Stefano Iorino, fondatori del programma Breaters, piattaforma digitale che aiuta a coltivare l’autoregolazione col cibo grazie alla Mindfulness, proseguono i loro incontri virtuali con il grande pubblico. In programma nel mese di febbraio due webinar a cui si potrà partecipare iscrivendosi sul sito o seguendoli in diretta sul gruppo Facebook “Breaters Welcome” (iscrizione gratuita). Breaters è l’unione di due verbi inglesi, To breathe (respirare) e to eat (mangiare); indica la mission: mangiare respirando. La novità è l’approccio della meditazione e dell’autocoscienza per superare le disfunzioni alimentari.

Presenti agli incontri anche dei professionisti della relazione d’aiuto che si occupano delle varie aree della consapevolezza fisica, emotiva e nutrizionale, con i quali è sempre possibile per gli utenti confrontarsi e porre domande.

Il 4 febbraio alle ore 18 si terrà l’incontro “Dal disordine al Mindful Eating” condotto da Giorgio Serafini Prosperi insieme alla psicoterapeuta e insegnante di protocolli di Mindful Eating Cinzia Pezzolesi. Sottolinea Prosperi: “Parleremo di come sia possibile liberarsi di un disordine alimentare o di una relazione difficile con il cibo e con se stessi attraverso la pratica, appunto, del Mindful eating, del diventare cioè consapevoli del cibo di cui ci si nutre, incluse le emozioni che ad esso sono connesse”. Pezzolesi racconterà come si sia “innamorata” di questa pratica gentile al punto da farne il centro del proprio lavoro di terapeuta. Spiegherà come l’ascolto consapevole possa essere un’alternativa alla solita altalena cui ci obblighiamo fra restrizione e mancanza di controllo.

Segue in calendario il webinar “Perdere peso non è tutto, se l’anima resta pesante“, in programma giovedì 18 febbraio alle ore 18.00. Protagonista Sebastian che segue il programma Breaters in cui sta trovando molte risposte alla propria relazione problematica col cibo e con se stesso.

Ricordiamo che in questo periodo di isolamento forzato a causa del Covid-19 c’è una necessità maggiore di sostegno e condivisione dei problemi legati ai disturbi alimentari e in genere al disagio psicologico.

Breaters è un percorso di supporto quotidiano, costante e personalizzato. È basato su meditazioni specifiche, mirate ad ampliare lo spazio di tolleranza a quelle emozioni disturbanti come ansia, stress, paura, frustrazione, senso di inadeguatezza, che creano una connessione diretta con un utilizzo del cibo di natura emotiva.

Per partecipare agli incontri è sufficiente visitare il sito www.breaters.com, aprire la sezione webinar nel menu e registrarsi.

Inserendo il codice START14 si otterrà uno sconto del 50% sul primo mese di abbonamento che costerà quindi solo 14,90€. Questo il link per la registrazione: https://it.breaters.com/equilibrio-cibo-corpo-percorso1490

INFO: www.breaters.com – facebook.com/Breaters1

LEAVE A REPLY