Mostra Giancarlo Nanni rinviata a data da definirsi

Rimandata a causa dell'andamento dell'epidemia

0
404

Rimandata a causa dell’andamento della pandemia, sarebbe dovuta partire l’11 marzo e durare fino al 27 maggio 2021 al Teatro Vascello di Roma la mostra su Giancarlo Nanni. Una personale che avrebbe descritto il percorso artistico di Nanni, dai suoi esordi come pittore, a performer e poi regista di teatro, di lungometraggi, film per la televisione, opere liriche; ma anche fondatore nel 1967 del Teatro La Fede a Roma in una cantina di Porta Portese e nel 1989 del Teatro Vascello.

Giancarlo Nanni era un uomo di passione e di lotta, curioso e sempre disposto a nuove sfide, la definizione più calzante lo vede come “magnifico corsaro” del teatro, per il suo impeto e determinazione nel perseguire la sua arte, la sua poetica e la sua disponibilità ad accogliere tanti artisti e giovani talenti. Un impegno incessante per mantenere inalterata quella “libertà creativa” che tanto ricercava nel suo teatro e utopisticamente nel teatro in generale. Una personalità amata ma anche molto osteggiata per la sua incapacità di accettare compromessi.

Manuela Kustermann e lo staff del teatro Vascello, hanno costruito questa mostra attingendo agli archivi documentativi conservati in teatro (foto, video, locandine, schizzi di scene, costumi, quadri, disegni, interviste, articoli.), a partire dalla fine degli anni ’60 periodo di grande fervore culturale, alle tournée della compagnia La Fabbrica dell’Attore (anni 70 e 80), fino ad arrivare alle stagioni del teatro Vascello e agli ultimi successi nazionali e internazionali (1989 – 2009) .
Un’occasione questa per ricordare il suo teatro, la sua originalità, la sua formazione, il suo talento e la sua generosità.

Info: 065881021 065898031 promozioneteatrovascello@gmail.com
Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78
Cap 00152 Monteverde Roma
www.teatrovascello.it

LEAVE A REPLY