Kotei no Brahms

Il 21 aprile, ore 21, in streaming sul sito web del Teatro Nohma

0
158

Arriva da Osaka lo spettacolo in calendario per l’ottavo appuntamento della stagione con il Premio Internazionale “Il Teatro Nudo di Teresa Pomodoro” 2020/2021.

Si intitola Kotei no Bramhs – ovvero Brahms dal fondo del lago – ed è un musical evocativo messo in scena dalla storica compagnia giapponese dell’Osaka College of Music presso la Daion Academy, l’istituzione musicale fondata nel 1915 a cui ha fatto seguito nel 1945 l’apertura dell’Osaka High School of Music, specializzata in corsi di tecnica vocale e nello studio di strumenti quali chitarra classica, organo elettrico e pianoforte.

Lo spettacolo ha avuto finora solo una distribuzione giapponese e ora per la prima volta – grazie a un adattamento specifico per l’Italia gestito da No’hma –  viene presentata la versione riadattata per il pubblico italiano.

La storia è quella di un quartetto d’archi leggendario, proveniente dalla città di Pilor, famosa per un lago dal quale – si narra – di notte provengono le note della musica di Bramhs.

Kotei no Bramhs è una fiaba suggestiva che evoca gli spiriti racchiusi negli strumenti musicali andati distrutti, insieme all’ensemble che li suonava durante la guerra che distrusse il villaggio di Pilor.

Un liutaio di nome Movac e una anziana musicista chiamata Nana accompagnano lo spettatore tra passato e presente, mito e storia, per uno spettacolo che vuole essere un inno alla musica, strumento di pace, di speranza, di salvezza e di riscatto.

Lo spettacolo sarà visibile gratuitamente e senza registrazione sul sito www.nohma.org a partire da mercoledì 21 aprile alle ore 21.

——–

Kotei no Brahms (Brahms dal fondo del lago)

Osaka College of Music

con Osaka College of Music

sceneggiatura e testi e regia Michihiro Hatori

compositore  Hiroko Matsuda, Yumi Nanatsuya

direttore musicale e insegnamento di canto Hiroko Matsuda

coreografia Kumiko Engetsu

illuminazione Shigeru Nishiyama

costumista Nana Matsunami

LEAVE A REPLY