Roma Culture: ecco gli appuntamenti dal 14 al 20 aprile

Disponibile su culture.roma.it, sui canali FB e IG @cultureroma, TW culture_roma e tramite #laculturaonline e #CultureRoma

0
337

Al via una nuova settimana di appuntamenti culturali promossi da ROMA CULTURE. Sul sito culture.roma.it e sui canali social di @cultureroma tutte le informazioni sugli eventi delle istituzioni culturali cittadine e le attività proposte dalle associazioni vincitrici dei bandi Contemporaneamente Roma, Eureka! Roma, Estate romana.

————

SCIENZA

Fino al 29 maggio è in corso Science and the City. Esperienze green per il futuro, a cura di Myosotis soc. coop. sociale, un progetto esperienziale in cui sono protagonisti la scienza, il patrimonio naturalistico della città e la sostenibilità. Attraverso le attività in programma, tutte gratuite, bambini e adulti potranno mettersi in gioco acquisendo utili conoscenze scientifiche. Mercoledì 14 e giovedì 15 aprile alle ore 15 e alle 16.30 si potranno seguire, su Google Meet, i laboratori online dedicati alla realizzazione di orti verticali e alla scoperta degli organismi vegetali. (Prenotazione obbligatoria allo 06.97840700. Max 20 partecipanti). 

Prosegue fino al 29 maggio, la manifestazione VĪVĂ, il progetto di divulgazione e promozione della cultura scientifica per bambini e adulti, a cura di Triangolo Scaleno Teatro. Giovedì 15 aprile alle ore 18 in streaming sulla pagina Facebook dellAssociazione video conferenza Di specie e di spazi tenuta da Valerio Veneruso, artista ed esploratore visivo. Sabato 17 aprile alle ore 15, seconda uscita del laboratorio di fotografia VĪVĂROMA_LAB condotto da Eva Tomei nelle aree verdi della periferia cittadina. La passeggiata fotografica, che si svolgerà a Tiburtino III, è gratuita con prenotazione obbligatoria via mail a viva@triangoloscalenoteatro.it 

Giovedì 15 aprile, in occasione della Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo, il Festival delle Scienze di Roma prodotto dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con il Ministero dell’Università e della Ricerca, realizzerà una vera e propria maratona scientifica in streaming dalle ore 10 alle 20.30. L’iniziativa vedrà la partecipazione delle maggiori istituzioni scientifiche e la presenza di molte personalità di rilievo della ricerca italiana, tra le quali Fabiola Gianotti del CERN, le astrofisiche Sandra Savaglio e Marica Branchesi, l’architetto Carlo Ratti, il Direttore della Sissa Stefano Ruffo, la Vicedirettrice della Divisione di fisica applicata e tecnologia dei superconduttori presso il Fermilab, Anna Grassellino. Previsti collegamenti da vari luoghi: dallArtico ai laboratori del Gran Sasso, dallarsenale di Venezia al CERN, dallEtna a Parigi, da Boston alla Florida e Chicago. Il Festival potrà essere seguito in diretta, in italiano e in inglese, sul sito www.festivaldellescienzeroma.it e sulla relativa pagina Facebook. 

Al Teatro di Roma prosegue, ad ascolto gratuito sulla piattaforma Spreaker, Scienza e Fantascienza dal Valle, palinsesto composto da nove radiodrammi e da altrettanti podcast di divulgazione scientifica, ideato da Giorgio Barberio Corsetti. Giovedì 15 aprile alle ore 17, per il sesto appuntamento, si potrà ascoltare UFO di Ivan Vyrypaev, con la regia di Roberto Rustioni, che si addentra nei materiali raccolti dallautore russo durante la sua ricerca per rintracciare nove persone, in giro per il mondo, che hanno dichiarato di aver avuto contatti con civiltà aliene. Il podcast scientifico è a cura di Isabella Pagano. 

Prosegue fino al 7 maggio il progetto Flumen, a cura dellAssociazione Climate Art Project dedicato alla protezione e alla riqualificazione dei fiumi e delle aree verdi della città di Roma. La giornata di sabato 17 aprile vedrà due momenti allinterno della Riserva naturale Valle dellAniene nel Municipio IV. La mattina, dalle ore 10 alle 13 visita guidata e intervento di pulizia dei terreni nei pressi del fiume Aniene; nel pomeriggio, dalle ore 15 alle 18, incontro con la ricercatrice Laura Passatore (CNR) e a seguire si procederà con alcune piantumazioni per migliorare lecotipo fluviale e la qualità delle acque del fiume. Per entrambi gli appuntamenti gratuiti, il punto di ritrovo è alla Casa del Parco della Riserva in via Vicovaro snc. 

Continua fino al 30 maggio il progetto Piante e Animali Tra Evoluzione e Tradizione, a cura della soc. coop. Fauna Urbis, per conoscere le complesse interazioni tra il mondo vegetale e il mondo animale negli ambienti naturali e antropizzati di Roma. Sabato 17 aprile alle ore 17 su piattaforma Zoom, seminario Piante e Vertebrati. Storie di coevoluzione con Umberto Pessolano, rivolto ad adulti e bambini dai 7 ai 12 anni (max 30 partecipanti). Un percorso tra due Regni, luno necessario allaltro non solo perché il primo fornisce lossigeno e cibo al secondo ma anche per come nel tempo diverse specie hanno saputo ricambiarei favori di molti vegetali, favorendo limpollinazione dei fiori o disperdendo i loro semi. (Gratuito con prenotazione obbligatoria con form online sul sito www.faunaurbis.it/eventi).

——-

MUSICA

Nellambito degli appuntamenti gratuiti di Extract, il palinsesto online della Fondazione Romaeuropa, giovedì 15 aprile alle ore 20 sul sito romaeuropa.net/streaming e sul canale YouTube viene presentato Strata di Andrea Belfi nella registrazione del live realizzato dallo studio di Berlino. Già collaboratore di artisti del calibro di Nils Frahm, Mike Watt e David Grubbs, Belfi si è imposto allattenzione internazionale come un virtuoso della batteria, strumento al quale unisce unelettronica minimale per costruire un linguaggio elegante e personale.

Venerdì 16 aprile alle ore 20.30 lappuntamento è con la grande musica classica dellAccademia Nazionale di Santa Cecilia che proporrà in live streaming su RaiPlay e in diretta su Radio Rai3 il concerto Belcanto Gala, un omaggio al melodramma di Bellini e Donizetti. A dirigere Orchestra e Coro dellAccademia il Maestro Antonio Pappano, con il soprano Lisette Oropesa e il tenore Xabier Anduaga che interpreteranno alcune arie tratte da grandi opere come Lucia di Lammermoor, Elisir damore e La sonnambula. Proseguono inoltre le iniziative online di Tutti a Santa Cecilia, rivolte a grandi e piccini e fruibili gratuitamente sui canali social dellistituzione. Venerdì 16 aprile alle ore 10 si terrà Baby sound, il laboratorio interattivo dedicato ai bambini più piccoli (da 0 a 3 anni); mentre alle ore 11.30 saranno i ragazzi tra gli 11 e i 14 anni ad avvicinarsi al mondo della classica e ad apprezzarne il valore con il laboratorio interattivo Prove d’ascolto. Al centro della lezione la Sinfonia n.40 di Mozart.

Prenotazioni: https://santacecilia.it/education/prenotazione. 

Sabato 17 aprile alle ore 19.30 in diretta streaming sui canali social del Teatro Villa Pamphilj, terzo appuntamento della rassegna di concerti-interviste Assolo (costola del Festival Popolare italiano canti e corde mantici e ottoni). Protagonista della puntata sarà Lucilla Galeazzi che, oltre ad esibirsi dal vivo, racconterà al direttore artistico del festival Stefano Saletti il suo percorso, dalle prime esperienze fino ai grandi successi che lhanno portata a cantare nei principali teatri e festival in tutto il mondo.

————-

TEATRO

Il Palazzo delle Esposizioni, nellambito della programmazione online #IPianiDelPalazzo, mercoledì 14 aprile alle ore 10, sulla pagina Facebook propone Carmelo Bene. Su tutto il nulla, incontro con Francesca Rachele Oppedisano e Bruna Filippo sul tema della voce e sull’esperienza del laboratorio tenuto a porte chiuse da Bene alla Biennale Teatro. 

Proseguono le attività promosse da PAV nellambito di Fabulamundi Playwriting Europe, il progetto internazionale multidisciplinare che coinvolge teatri, festival e organizzazioni culturali europee per sostenere e promuovere la drammaturgia contemporanea. Questa settimana in programma il secondo appuntamento con In a New Light La parola agli autori, il ciclo di video-interviste realizzate da François Matarasso ad alcuni drammaturghi europei per discutere della situazione attuale e futura del teatro in tempi di pandemia. Protagonista dellincontro del 14 aprile alle ore 12.30 fruibile sul sito di PAV – sarà la regista e drammaturga Francesca Garolla. Lunedì 19 aprile alle ore 17, sulle pagine Facebook di Teatro e critica e di Pav, si terrà il webinair moderato da Marianna Masselli dal titolo Corpi e accessibilità, tra danza, video e spazi con Lucia Carolina De Rienzo, Tonio De Nitto e Fabio Tinella. Si prenderà in esame il legame tra la produzione audiovisiva e il gesto performativo della danza contemporanea. 

Per la programmazione online dei Teatri in Comune continuano al Teatro Tor Bella Monaca gli appuntamenti sulla pagina Facebook e sul canale YouTube. Mercoledì 14 e giovedì 15 aprile alle ore 19 per Schegge di Resilienza verranno trasmesse due interviste agli spettatori unici del teatro: Claudia racconterà di come il teatro le abbia salvato la vita e la piccola Luna di come non vede lora di tornare in sala. Venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 aprile alle 19 tre episodi di Incursioni Teatrali per un solo ZOOM spettatore, un esperimento di teatro interattivo che avviene su Zoom, in cui lo spettatore diventa parte attiva nello spettacolo. Il format prende come spunto Il diario di Eva di Mark Twain, riadattato da Damiana Guerra e interpretato da Ilaria Manocchio, e si concluderà il 2 maggio con un episodio finale in diretta Zoom. Questo fine settimana, in compagnia di Orietta, si scopriranno i problemi di comunicazione tra Adamo ed Eva e non solo.

Prosegue fino al 30 aprile la prima edizione di Drag Me Up – Queer Art Festival, il progetto a cura della compagnia Ondadurto Teatro. Tra gli appuntamenti della settimana che si potranno seguire gratuitamente sul sito e sulle pagine social della manifestazione: il laboratorio Drag memake up, per svelare i trucchi con cui creare un personaggio Drag Queen, in live streaming mercoledì 14 aprile alle ore 21.30; la lezione spettacolo per ragazzə, Le donne di Ulisse di e con Holidolores, in live streaming alle ore 17 di domenica 18 aprile dal Teatro del Lido di Ostia.

Infine, dal palco dellOFF/OFF Theatre, sarà trasmesso in live streaming lunedì 19 aprile alle ore 21.30 il dragshow Karma Live, di e con le Karma B, performer in drag tra le più famose in Italia, e la partecipazione di Morgana e Farida Kant. Costo biglietto: 10. 

Saranno due le serate in compagnia del Teatro dellOpera di Roma nella nuova settimana di programmazione digital. La prima, allinsegna del balletto, prenderà vita venerdì 16 aprile alle ore 20, in streaming gratuito sul canale YouTube operaroma.tv: E una seraChopin, sogno romantico in un atto firmato da Giorgio Mancini sulle musiche del compositore e pianista polacco eseguite in scena da Renata Russo, vedrà impegnato il Corpo di Ballo dellOpera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato. Nei ruoli principali Damiano Mongelli (Il Maître), il primo ballerino Claudio Cocino (Il Poeta), l’étoile Alessandra Amato (La Silfide). Ad impreziosire la serata le scene curate da Andrea Miglio, i costumi di Anna Biagiotti e le luci di Fabrizio Marinelli.

Martedì 20 aprile alle 20.30, invece, in diretta su Rai Radio3 dal Teatro dellOpera di Roma, tornerà sul podio il maestro Michele Mariotti per dirigere per la prima volta Luisa Miller di Verdi, eseguita in forma di concerto. Canteranno Michele Pertusi (Conte di Walter), Antonio Poli (Rodolfo), Daniela Barcellona (Federica), Nahuel Di Pierro (Wurm), Roberto Frontali (Miller) e Roberta Mantegna (Luisa Miller), talento emerso da FabbricaYoung Artist Program del Teatro dellOpera di Roma, di cui fanno attualmente parte gli altri due protagonisti Irene Savignano (Laura) e Rodrigo Ortiz (un contadino). Il Coro del Teatro dellOpera di Roma sarà diretto dal maestro Roberto Gabbiani.

——-

CINEMA

Ogni giorno alle ore 11 sui canali social della Casa del Cinema di Roma proseguono le rubriche digital di approfondimento cinematografico. Come Il tempo del documentario. Suggerimenti di Maurizio di Rienzo che mercoledì 14 aprile parlerà del doc di Ilaria Freccia La rivoluzione siamo noi. Arte in Italia 1967/1977. Novità in arrivo, invece, giovedì 15 aprile quando debutterà il ciclo intitolato Scrivere il cinema e la tv, con la riproposizione degli incontri con i grandi scrittori e sceneggiatori curati da Daniele Cesarano. Primo appuntamento dedicato a Francesco Bruni e al racconto del film da lui scritto Caterina va in città di Paolo Virzì. Sabato 17 aprile, tornano le masterclass del Bif&st Bari International Film Festival con la riproposizione di quella tenuta da Pupi Avati. Domenica 18 aprile, nuovo appuntamento del ciclo Esordi di attori dietro la macchina da presa a cura di Franco Montini. Dagli archivi della Casa del Cinema Valeria Golino presenta il cortometraggio Armandino e il Madre e Michela Cescon il suo cortometraggio Come un soffio.

——-

ARTE

Fino al 20 aprile la 10b Photography presenta Visioni, primo ciclo del progetto triennale Garbatella Images, una ricerca visiva attraverso il territorio e la storia del quartiere Garbatella, con la direzione artistica di Francesco Zizola e a cura di Sara Alberani e Francesco Rombaldi, direttore e curatore della rivista di cultura fotografica Yogurt Magazine. Presso la galleria 10b photography e nei Lotti 24, 29, 30 e 55 del quartiere Garbatella, in mostra le opere fotografiche inedite di Mary Baldo, Luca Brunetti, Luigi Cecconi, Simone DAngelo, Federica Leone, Linda Pezzano, che con i loro scatti hanno interpretato lo spazio urbano catturandone nuove suggestioni. La mostra in galleria (via S. Lorenzo da Brindisi, 10b) è visitabile gratuitamente da lunedì a sabato ore 18-20 con ingresso contingentato e prenotazione obbligatoria scrivendo a info@10bphotography.com. È invece ad accesso libero la sezione espositiva allestita nei cortili dei Lotti.  Sempre su prenotazione via mail, sabato 17 aprile alle ore 12 e alle 16, è possibile partecipare alle visite guidate gratuite lungo il percorso espositivo nei lotti e in galleria. 

Continuano gli eventi digital gratuiti della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali per approfondire, sulla piattaforma Google Suite, la conoscenza dellimmenso patrimonio artistico della città. Mercoledì 14 aprile alle ore 16, per il ciclo di visite guidate Archeologia in Comune, Carla Termini presenterà Il trionfo dellacqua: il ninfeo di Alessandro Severo allEsquilino. L’incontro approfondirà le funzioni e laspetto originario del monumento, del quale rimangono oggi solo i resti nei giardini di Piazza Vittorio. Per la rubrica aMICi online, giovedì 15 aprile alle ore 17.30 Francesca De Caprariis condurrà l’incontro La più grande pianta di Roma (Forma Urbis severiana) dedicato ad uno dei più rari documenti che l’antichità ci abbia restituito. Infine per il ciclo Educare alle mostre, educare alla città, lunedì 19 aprile alle ore 16.30 nellincontro Una famiglia tra affari e mecenatismo, Annapaola Agati ripercorrerà la storia dei Torlonia, nobile famiglia romana tra le più potenti ed influenti dellOttocento. Tutti gli incontri online sono a prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9-19). 

Molti sono i nuovi appuntamenti sui canali social del Mattatoio. Si parte mercoledì 14 aprile alle ore 18, con la video presentazione del laboratorio di Michele Rizzo svolto allinterno del Master Arti Performative e Spazi Comunitari (PACS), negli spazi de La Pelanda. Lapprofondimento di giovedì 15 aprile alle 18, è invece dedicato alla mostra Le Storie della Vera Croce di Luigi Presicce, nell’ambito del programma triennale Dispositivi Sensibili a cura di Angel Moya Garcia, con la nuova puntata di una serie video pensata per i canali digitali del museo. Venerdì 16 aprile, alle ore 18, si passa alle residenze artistiche di ricerca e produzione Prender-si cura 2021, a cura di Ilaria Mancia, con protagonista Gianmaria Borzillo, danzatore e performer in residenza nelle scorse settimane. Lunedì 19 aprile, alle ore 18, si ripercorre invece l’esperienza di residenza di Alexia Sarantopoulou, attrice e regista, contenuta nel Diario di Prender-si cura 2020, curato in collaborazione con Paola Granato. Da martedì 20 aprile, infine, alle ore 18, nuovo focus sulla mostra Fotografia. Nuove produzioni 2020 per la collezione Roma, curata da Francesco Zizola.


Molti gli appuntamenti digital del MACRO: mercoledì 14 aprile sarà online sul canale YouTube, sul sito e sui canali social del museo, Museum for Preventive Imagination — Through the eyes of a ball, un video che permetterà al pubblico di visitare virtualmente le mostre in corso (e attualmente sospese) attraverso uno sguardo diverso. Giovedì 15 aprile uscirà il secondo contenuto bibliografico relativo alla nuova serie digitale, pensata per i canali social, The provincialism of the center: considering a history of biennales from the periphery. Martedì 20 aprile, infine, si potrà ascoltare una nuova puntata di Dispatch, il podcast del museo. A realizzare questa puntata speciale è Giulia Crispiani, tra gli artisti invitati a partecipare a Retrofuturo, sezione espositiva in progress dedicata alla collezione del museo.
 

La Quadriennale darte 2020 resta FUORI tramite Corpo di fabbrica, una grande installazione luminosa creata da Norma Jeane per le arcate di Palazzo delle Esposizioni che continuerà a “respiraresu via Nazionale. Grazie alla collaborazione tra la Fondazione Quadriennale di Roma e lAzienda Speciale Palaexpo, infatti, lopera rimane accesa anche durante le settimane di chiusura: ogni sera dalle 18.00 alle 8.00 del mattino il Palazzo pulsa di luce seguendo in tempo reale la frequenza e lintensità del respiro dellartista collegato a distanza attraverso un dispositivo. 

Le opere dei 43 artisti selezionati dai curatori Sarah Cosulich e Stefano Collicelli Cagol, sono presentate in un tour virtuale a 360° (https://quadriennale2020.com/virtual-tour/), mentre sui canali social si potranno seguire diverse rubriche di approfondimento: il lunedì e il venerdì Fuorifocus, racconto fotografico della mostra; il martedì e il sabato FUORItutto, le visite guidate con i curatori; il mercoledì, il giovedì e il venerdì FUORItema che indaga uno tra i temi che percorrono la mostra; Partita doppia, a cura dello storyteller Luca Scarlini, che il martedì e il sabato propone un inedito meccanismo di racconto tra gli artisti in scena alla Quadriennale darte 2020 FUORI e quelli che lo sono stati nelle edizioni precedenti, dal 1931 a oggi, in un lavoro artistico che prevede grafica e animazione, firmato dal gruppo romano di filmmaker Clichè

——-

LETTERATURA

Prosegue fino al 31 maggio la speciale edizione online di Letture dEstate organizzata dalla Federazione Italiana Invito alla Lettura, con un ciclo di interviste ad autori italiani che il pubblico potrà seguire gratuitamente in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della manifestazione. Mercoledì 14 aprile alle ore 19 Margherita Schirmacher intervisterà Vanessa Roghi che nel suo libro Lezioni di Fantastica. Storia di Gianni Rodari ricostruisce e racconta la vita del grande maestro e intellettuale. Venerdì 16 aprile alle ore 19 Alessandro Melia e Annarita Briganti intervisteranno unospite speciale: Antonella Lattanzi che racconterà il suo ultimo romanzo Questo giorno che incombe. Lunedì 19 aprile alle ore 11 incontro dedicato ai più piccoli, con le Letture da bambini! condotte da Stefania Cane che leggerà alcune pagine di Cara Zia Agatha di Beatriz Martin Vidal. 

Sono tante e diverse le iniziative digitali gratuite dellIstituzione Biblioteche di Roma. Mercoledì 14 aprile alle ore 18, il Teatro Biblioteca Quarticciolo per il ciclo Letteratura e Periferia propone in diretta sul canale YouTube di Biblioteche di Roma e sulle pagine Facebook @biblioteche.roma e @teatrobibliotecaquarticciolo, lincontro Ragazzini dialettali che si attaccano sui flipper, condotto da Francesco Pacifico, con Giorgio Vasta, autore del romanzo Il tempo materiale (minimum fax) e la partecipazione dello scrittore Christian Raimo.

Mercoledì 14 aprile per la rubrica Le Ludofavole dalla pagina Facebook della Casa dei Bimbi: Videoletture di favole di Esopo a cura di Ludovica Calvosa, da testi a cura di Silvia Masaracchio.

Giovedì 15 aprile dalle ore 16 alle 18, il circolo di lettura I funamboli da Casa delle Letterature inaugura il laboratorio di scrittura creativa Tra nove mesi farò… vedrò… andrò…. un ciclo di incontri con cadenza quindicinale su piattaforma Zoom.

Venerdì 16 aprile alle ore 18, sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube di Biblioteche di Roma e sulle pagine Facebook di Biblioteche di Roma, Casa delle Letterature e LeggereInCircolo, la presentazione del libro La scuola ci salverà di Dacia Maraini, edito da Solferino. Un saggio sullimportanza della scuola e sullurgenza di garantire ai ragazzi unistruzione adeguata.

Domenica 18 aprile alle ore 12, sulla pagina Facebook di Biblioteche di Roma, nellambito delle letture dantesche per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, in programma il XIX canto dellInferno letto da Bianca Garavelli con il circolo di lettura della Biblioteca Giordano Bruno.

Lunedì 19 aprile alle ore 17.30, la Biblioteca Valle Aurelia propone la presentazione online su Zoom del libro Scuole Sicure. L’emergenza Covid-19: un’opportunità? di Simona Mancini, con la prefazione del Prof. Franco Locatelli (Castelvecchi, 2020). Il sistema scolastico italiano ai tempi della pandemia. Nella stessa giornata, alle ore 18, sulla pagina Facebook la Biblioteca Nelson Mandela, in collaborazione con lUfficio Intercultura, presenta la 2a puntata di Letture dalla Cina, nell’ambito della rassegna dell’Istituto Confucio di Roma AvviCinarsi – Rubrica di lingua e cultura cinese: la docente Anna Di Toro parlerà del libro Racconti fantastici di Su Tong.

Martedì 20 aprile alle ore 18.30, la Biblioteca Laurentina sulla pagina Facebook presenta in diretta streaming lincontro con Michela Zanarella che parla del suo libro Infinito celeste (Universitalia, 2020) in edizione bilingue arabo-italiana, tradotto da Noureldeen A. M. Abdallah. Modera la giornalista Fiorella Cappelli. 

Tra le altre iniziative della settimana si segnalano alcuni incontri di approfondimento dedicati ai temi dellurbanistica, della toponomastica e della storia.

Nellambito dei dialoghi inter/urbani Dove iniziano le città? Dove finiscono le città? promossi dall’Università di Verona in collaborazione con RIF-Museo delle Periferie, mercoledì 14 aprile alle ore 19, in diretta sulla pagina Facebook @ContemporaneaUnivr, verrà trasmesso lincontro Esistono le periferie? con Gianluca Solla e Carlo Cellamare. Per il ciclo di incontri domenicali trasmessi in diretta sulla pagina Facebook del Museo, domenica 18 aprile alle ore 10 in programma Le periferie non sono eccezioni. Per una critica dei modi di guardare e giudicare, a cura di Giorgio de Finis, con Gennaro Avallone e Marianna Ragone. A seguire, alle ore 11.30, lincontro Upstate Rome. Vivere insieme individualmente, a cura di Carmelo Baglivo, con Lina Malfona. 

Prosegue sui canali social del Teatro di Roma il percorso laboratoriale gratuito Immagini di città dedicato alla toponomastica della Capitale: nel quarto incontro di giovedì 15 aprile alle ore 13 saranno protagonisti I luoghi e la letteratura, da Pasolini e Carlo Levi a Gianni Rodari attraverso le riflessioni del critico letterario Filippo La Porta, autore di Roma è una bugia, e della storica Vanessa Roghi, autrice di una recente biografia di Rodari Lezioni di fantastica. 

Per il ciclo Lezioni di Storia – La presa del potere, il progetto ideato dagli Editori Laterza in coproduzione con la Fondazione Musica per Roma, domenica 18 aprile dalle ore 8 del mattino si potrà seguire online sulla piattaforma AuditoriumPlus la lezione tenuta dal professore Luciano Canfora e dedicata a La rivoluzione giacobina. Alle ore 19 live chat con l’autore e Paolo Di Paolo che risponderanno alle domande del pubblico. Biglietto: 5.

————- 

TUTTE LE INFO SU CULTURE.ROMA.IT E SUI SOCIAL DI ROMA CULTURE:

FACEBOOK: facebook.com/cultureroma

INSTAGRAM: instagram.com/cultureroma/

TWITTER: twitter.com/culture_roma

#laculturaonline #CultureRoma

LEAVE A REPLY