Teatri Possibili compie 25 anni!

334

Teatri Possibili compie 25 anni!

Era infatti il 16 aprile 1996 quando un gruppo di artisti, guidati dall’attore e regista Corrado d’Elia, fondavano in una piccola sala prove in via Aleardi a Milano, in piena zona China Town, l’Associazione Teatri Possibili.
Era l’inizio di un movimento artistico e associativo che ha caratterizzato, con la sua attività artistica e di formazione, la storia teatrale degli ultimi anni.

La gestione dei Teatri Olmetto e poi, per oltre 17 anni del Teatro Libero, le produzioni teatrali seguite da un affezionatissimo pubblico e la scuola di formazione per attori, la costruzione di un Circuito artistico indipendente presente in diverse città italiane, sono solo alcuni dei progetti che hanno caratterizzato la storia di questo gruppo in questo primo quarto di secolo.

Ora, dopo 25 anni, con la nuova sede che sta per essere inaugurata in via Voghera 9 a Milano, l’Associazione si arricchisce di nuovi progetti, perseguendo anche finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale sempre in ambito culturale.

A voltarmi indietro pare un soffio. Ma quanta strada percorsa! Un risultato che ci da gioia e che ci spinge a guardare avanti e a rinnovare ogni giorno il nostro impegno servendo attraverso il nostro lavoro l’arte teatrale, la produzione e la formazione artistica. Auguri a quanti, amici, attori ed allievi hanno contribuito con la loro arte e la loro passione a rendere grande quest’avventura.” (Corrado d’Elia)