“AMATA TERRA”, la nuova raccolta poetica di Gabriella Frenna

GUIDO MIANO EDITORE

0
241

Pubblicata la raccolta poetica dal titolo “Amata terra” di Gabriella Frenna, con prefazione di Enzo Concardi, illustrazioni di Michele Frenna, nella prestigiosa collana “Alcyone 2000”, Guido Miano Editore, Milano 2021.

Un amore sconfinato per la terra siciliana, un’adorazione grandissima per la figura del padre artista musivo, una memoria di lui solare e tenerissima, una magia scaturita dalla contemplazione dei mosaici policromatici, l’energia vitale della città natale Agrigento, la visitazione del suo passato pregnante di civiltà classica di origine greca, il legame affettivo e culturale con la meravigliosa “Valle dei Templi” ovvero il luogo-sogno di tutta la sua vita: questi gli elementi e i sentimenti che, come un respiro infinito e universale, traspaiono dal libro Amata terra, raccolta poetica di Gabriella Frenna, illustrata da immagini dei mosaici di Michele Frenna. 

L’autrice non è alla prima pubblicazione di tal genere, ma qui rinnova la sua comunicazione al pubblico dei lettori di poesia e degli appassionati d’arte, convinta come è della missione divulgativa in materia, dopo che il padre ha terminato la sua vicenda terrena. Un compito e un impegno anche con la propria coscienza di figlia riconoscente del debito umano, morale, educativo, artistico nei confronti di colui che non solo le ha donato la vita, ma che è stato un modello impareggiabile di genitore sempre presente e responsabile in tutti gli aspetti della crescita. Così l’omaggio continua ed anche Amata terra vede al centro della sua ispirazione l’eredità musiva di Michele Frenna: si stabilisce dunque un rapporto esclusivo tra figlia e padre, tra poesia ed arte, tra due generazioni che condividono gli stessi valori, progetti, finalità, visioni esistenziali.

 

Gabriella Frenna, poetessa, è nata a Messina e risiede, fin dall’infanzia, a Palermo. È sempre stata affascinata dai narratori, dal modo di descrivere e di trasportare il lettore all’interno delle loro creazioni. Dalla dipartita dal mondo terreno della sua amata sorella maggiore e del padre Michele si è interessata alle opere che proiettano l’animo umano verso il mistero del divino, proponendosi di diffondere i principi cristiani impressi mirabilmente nei mosaici. Suoi scritti sono stati pubblicati su periodici nazionali e stranieri; antologie letterarie, annuari, dizionari, enciclopedie d’arte. È laureata in Scienze della comunicazione per le culture e le arti. Ha fatto parte della scuola di critica del Prof. Vincenzo Rossi.

Gabriella Frenna, Amata terra, pref. Enzo Concardi, Guido Miano Editore, Milano 2021, pp. 72, isbn 978-88-31497-56-5, mianoposta@gmail.com.

LEAVE A REPLY