Basta la Gorgiera intervista Francesco Vedovati

Online da giovedì 20 maggio su Spotify e YouTube

0
205

Giovedì 20 maggio Basta la Gorgiera, il podcast del Teatro de Linutile, scritto e diretto da Marianna Filipuzzi e Matteo Lo Schiavo, indagherà su una professionalità, forse meno nota ma non per questo meno essenziale, del mondo dello spettacolo: quella del casting director, figura che si occupa di coordinare il lavoro di ricerca e selezione degli attori più adeguati a interpretare i personaggi presenti in una sceneggiatura.

L’intervista al casting director Francesco Vedovati

Per approfondire l’argomento, Marta Cazzin e Marta Tridello hanno intervistato Francesco Vedovati, membro dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences e della European Film Academy e vincitore di due Nastri D’Argento per il miglior casting per “Maraviglioso Boccaccio” di Paolo e Vittorio Taviani (2015) e per “Dogman” del regista Matteo Garrone (2018).

Nel corso della sua carriera, Vedovati ha lavorato con registi come Valeria Golino, Maria Sole Tognazzi, Sergio Castellitto, Luca Guadagnino, Gabriele Muccino, Saverio Costanzo, Gabriele Salvatores, Gabriele Mainetti, Renato De Maria, Sergio Rubini, Fausto Paravidino, Roberto Andò, Danny Boyle e George Clooney.

Come funziona il mondo del casting

Insieme a Vedovati si andrò alla scoperta di come funziona il mondo del casting, quando e con che tempi l’attività del casting director entra in una produzione teatrale o cinematografica, il suo rapporto con i regista e quali competenze debba avere il professionista che intenda iniziare questa professione.

Casting e social network

Parte dell’incontro sarà dedicata anche al ruolo che i Social Network e le sue star hanno oggi nella scelta di un giovane attore sulla base del numero dei follower. E al rapporto di maggiore confidenza che i giovani hanno oggi nel relazionarsi con una telecamera.

Francesco Vedovati, casting director

Nel 2018 ha vinto l’ICDN International Casting Director Award al Sarajevo Film Festival per Dogman di Matteo Garrone ed è stato nominato per lo stesso premio nel 2017 per Pericle Il Nero di Stefano Mordini. Nel 2015, ha vinto il Nastro D’Argento per il miglior casting per Maraviglioso Boccaccio di Paolo e Vittorio Taviani e nel 2018 per Dogman.

Nel 2017 è diventato membro dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences e nel 2019 della European Film Academy.

Ha lavorato con registi come Valeria Golino, Maria Sole Tognazzi, Sergio Castellitto, Luca Guadagnino, Gabriele Muccino, Saverio Costanzo, Gabriele Salvatores, Gabriele Mainetti, Renato De Maria, Sergio Rubini, Fausto Paravidino, Roberto Andò, Danny Boyle e George Clooney.

La puntata sarà online a partire dalla mezzanotte di giovedì 20 maggio.

Link Social
https://open.spotify.com/user/jdofuiov4rjfrd4nbh8y2mjya
https://www.youtube.com/c/TeatrodeLiNUTILEPadova

Previous articlelaVerdi: L’ora romantica
Next articleProroga del bando Young Pop Rock Music Award
Laureato in filosofia all’Università degli Studi di Padova, collaboro con lo Studio Pierrepi dal 2009. Appassionato comunicazione digitale, ho concentrato la mia attività nelle Digital PR, nei rapporti con le testate e gli influencer digitali, seguendo corsi ad hoc. Dal 2010 sono consulente di media & public relation per la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari di Padova, per il Circolo Tralaltro Arcigay Padova e la Società Dante Alighieri sezione di Padova. Dal 2011 sono responsabile dell’ufficio stampa della manifestazione “Padova Pride Village” alla Fiera di Padova. Attualmente sto inoltre collaborando con il Teatro de LiNUTILE di Padova e il Padova Pride.

LEAVE A REPLY