KIDS LABIA: giochi creativi, circo, teatro

Dal 30 maggio al 27 giugno Parco Labia diventa uno spazio aperto tra giocoleria, bolle di sapone ed equilibrismi

381

Giochi creativi, circo, teatro: la città che riprende forma, anche per i bambini, abitando spazi condivisi e da condividere con tutti. Da domenica 30 maggio a domenica 27 giugno, Parco Labia, da Largo Fausta Labia (Zona Fidene Serpentara) diventerà Kids Labia, uno luogo aperto a tutti dove passare dai laboratori alla giocoleria, dalle bolle di sapone agli equilibrismi, immaginando una nuova città.

A inaugurare Kids Labia il 30 maggio alle ore 16.00 sarà la Premiata Compagnia Amilcare Polpacci & F.lli con il suo circo a pedali che trasformerà le strade del quartiere in passerelle, le piazze in piste da circo e i marciapiedi in palcoscenici portando in giro il Gran Varietà Velocizzo. Un primo assaggio che proseguirà il 4 e 5 giugno con due giorni in compagnia di Chien Barbù Mal Rasè: sabato con La città del domanidomani, laboratorio di riciclo creativo, e domenica con El Trio Churro spettacolo di clown teatrale, giocoleria e improvvisazione. Ancora laboratori sabato 12 giugno con Valerio Bonsegna e, con l’installazione di giochi creativi in legno, stoffa e bambù, per un laboratorio volto a riscoprire la semplicità della creatività, sviluppando manualità, immaginazione e il pensiero logico del bambino e dell’adulto. E ancora spettacolo domenica 13 giugno con la giocoleria e gli equilibrismi di Alessio Paolelli e il suo “Colpi Di Toss”.

Con Elisa Spanò, il 19 giugno arriveranno anche le bolle di sapone, con Riciclando Sogni laboratorio di bolle di sapone con strumenti di riciclo, mentre il 20 giugno sarà la volta di Trick Nik e con Andrea Farnetani: un picnic inedito di trucchi e abilità, la cui estetica è ispirata alla classica tovaglia, a scacchi rossi e bianchi, compulsivamente presente in tutti gli elementi di scena.

Chiusura affidata a Chien Barbù Mal Rasé il 28 e 29 giugno: sabato con La Città Ideale, laboratorio di riciclo per sognare insieme grandi e piccini una nuova forma di città, e domenica con Smisurate Divagazioni, spettacolo di azione e reazione, gioco e follia.

Kids Labia, curato da Emanuele Avallone e Daniele Spadaro, fa parte di La Città Ideale, progetto ideato da Fabio Morgan, che si snoderà fino a fine luglio toccando le tante periferie romane, circumnavigando con le sue nuove visione di arte popolare il centro storico e il suo ben consolidato patrimonio artistico.

La Città Ideale è un progetto di Fabio Morgan patrocinato da Biblioteche di Roma, in collaborazione con Municipio III, Municipio V, Municipio XIII, Municipio XIV.
Si ringrazia Fortezza Est, Ater Roma, A.G.S e INAF – Osservatorio Monte Mario 

Info e prenotazioni: info@lacittaideale.eu 

Programma:

Domenica 30 maggio, Parco Labia – ore 16.00, Parata Velopromozionale 

Parata di inaugurazione con la Premiata Compagnia Amilcare Polpacci e F.lli. La Premiata Compagnia Amilcare Polpacci & F.lli con il suo circo a pedali trasformerà le strade in passerelle, le piazze in piste da circo e i marciapiedi in palcoscenici portando in giro il Gran Varietà Velocizzo

Sabato 5 giugno, Parco Labia – ore 18.00, La città del domanidomani 

Laboratorio di riciclo creativo con Chien Barbu Mal Rasè.
Come vorremmo la città? Strutture, edifici, strade, aree verdi ecc… verranno utilizzati tutti i materiali possibili, che, assemblati in tecnica mista dai partecipanti sotto la guida di Daniele Spadaro e Emanuele Avallone, svilupperemo la città ideale nella sua tridimensionalità. Tutto questo con oggetti di riciclo. La monnezza diventa quindi, piano piano, una città. 

Domenica 6 giugno, Parco Labia – ore 18.00, El Trio Churro 

Di e con  Chien Barbu Mal Rasè. Spettacolo di clown teatrale, giocoleria e improvvisazione. Due scalmanati circensi promettono di raccontare la storia del circo dalla sua nascita ad oggi, ma non sono in grado di eseguire realmente i numeri. Con una serie di invenzioni strampalate e grazie all’aiuto del pubblico riescono ad eseguire, nonostante tutto, i numeri annunciati.

Sabato 12 giugno, Parco Labia – ore 18.00, Where is Valerio con Valerio Bonsegna

Installazione di giochi creativi in legno, stoffa e bambù. Un laboratorio volto a riscoprire la semplicità della creatività, sviluppando manualità, immaginazione e il pensiero logico del bambino e dell’adulto.

Domenica 13 giugno, Parco Labia – ore 18.00, “Colpi di Toss” di e con Alessio Paolelli

“Colpi Di Toss” è uno spettacolo in continua evoluzione, che racchiude principalmente la disciplina della giocoleria classica, palloncini, tante gag, interazione col pubblico e un finale con tre torce infuocate a 3 metri d’altezza su un instabile monociclo. Il tutto contornato da un tema swing e rock ‘n roll.

Sabato 19 giugno, Parco Labia – ore 18.00, Riciclando Sogni 

Laboratorio di bolle di sapone con strumenti di riciclo con Elisa Spanò. In questa giornata impareremo a costruire, attraverso materiali di riciclo (fogli di carta,cartone,plastica),strumenti che ci permetteranno di fare le bolle di sapone di diverse grandezze e con diversi strumenti. Scopriremo anche la manipolazione delle bolle di sapone. Ogni partecipante alla fine del laboratorio riceverà una piccola “pozione magica” del sapone che useremo durate la giornata!

Domenica 20 giugno, Parco Labia – ore 18.00, Trick Nik di e con Andrea Farnetani 

“Trick-Nic” è un picnic di trucchi e abilità, la cui estetica è ispirata alla classica tovaglia, a scacchi rossi e bianchi, compulsivamente presente in tutti gli elementi di scena.
Senza parole, “Trick-Nic” è uno spettacolo che promuove il gioco e una comunicazione intima, diretta e sensibile con il pubblico, che a sua volta condivide la sofferenza del clown nell’errore e l’euforia nel successo. “Trick-Nic” è uno spettacolo che rende omaggio sia al clown tradizionale che a quello contemporaneo e che crea una vera atmosfera d’amore e di affetto tra attore e spettatore. “Trick-Nic” è vincitore del Pavè d’or al festival des artistes de rue 2014 a Vevey (CH) e sta girando per festival e rassegne di tutto il mondo. 

Sabato 26 giugno, Parco Labia – ore 18.00, La Città Ideale

Laboratorio di riciclo creativo con Chien Barbu Mal Rasè
Come vorremmo la città? Strutture, edifici, strade, aree verdi ecc… verranno utilizzati tutti i materiali possibili, che, assemblati in tecnica mista dai partecipanti sotto la guida di Daniele Spadaro e Emanuele Avallone, svilupperemo la città ideale nella sua tridimensionalità. Tutto questo con oggetti di riciclo. La monnezza diventa quindi, piano piano, una città. 

Domenica 27 giugno, Parco Labia – ore 18.00, Smisurate Divagazioni di e con Chien Barbù Mal Rasè 

Smisurate Divagazioni, spettacolo di azione e reazione, gioco e follia e qualche gag per rompere il ghiaccio.