“A quel paese” di Rogelio López Cuenca

A cura di Anna Cestelli Guidi

0
201

Domani, sabato 26 e domenica 27 giugno sono gli ultimi giorni per visitare la mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dellartista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi negli spazi della Real Academia de España en Roma.

La mostra, prodotta dalla Real Academia de España insieme ad Acción Cultural Española AC/E, in collaborazione con la Fondazione Baruchello, ha il patrocinio dellAssessorato alla Cultura del Comune di Roma.

La retrospettiva di Rogelio López Cuenca si compone di 16 opere fortemente rappresentative dei lavori dellartista andaluso e del suo legame con Roma nato durante il soggiorno allAccademia e realizzate tra gli inizi degli anni Novanta e oggi.

Pitture, installazioni, video, testi editoriali illustrano alcune delle problematiche fondamentali e ricorrenti nella ricerca di López Cuenca, quali il viaggio, le politiche migratorie, la memoria storica, la speculazione urbana e la spettacolarizzazione della cultura in funzione del turismo, nel tentativo di sovvertire lordine costituito e aprire gli occhi sul capitalismo delle immagini”.

L’esposizione, oltre ad aver coinvolto la sede della Fondazione Baruchello, dove fino al 5 giugno è stato possibile ammirare due opere dellartista, ha pervaso anche lo spazio pubblico della città grazie al Comune di Roma che ha messo a disposizione 250 dispositivi pubblicitari per linstallazione di manifesti, adesivi e segnali urbani realizzati dallartista in tre momenti distinti, dal 24 marzo al 28 marzo, dal 10 al 19 maggio e dal 4 e al 13 giugno.

———–

INFORMAZIONI

Real Academia de España en Roma

piazza San Pietro in Montorio 3, Roma

www.academiaspagna.org | Mail: info@accademiaspagna.org |Telefono: +39 06 5812806

https://www.instagram.com/academia_espana_roma

https://twitter.com/RAERoma

https://www.facebook.com/academia.de.espana.en.roma

Per ulteriori informazioni: Federica Andreoni, attività culturali RAER | federicandreoni@gmail.com

————

INFORMAZIONI MOSTRA

Mostra: A quel paese, di Rogelio López Cuenca

Curatrice: Anna Cestelli Guidi

Luoghi:

Real Academia de España en Roma, piazza San Pietro in Montorio 3

Spazio pubblico città di Roma (dal 24 marzo al 28 marzo, dal 10 al 19 maggio e dal 4 e al 13 giugno)

Apertura al pubblico: 12 marzo – 27 giugno 2021

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Orari Real Academia de España en Roma: da martedì a venerdì, dalle ore 14.00 alle 18.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00

Applicazione misure di contenimento pandemia da Covid-19:

Al fine di prevenire il contagio da COVID-19, a salvaguardia della salute dei visitatori, la Academia de España assicura il rispetto della normativa vigente e adottano tutte le misure appropriate e necessarie. Gli orari e le modalità di visita possono variare in funzione della normativa vigente durante il periodo di apertura; in ogni caso sarà adottata e rispettata normativa applicata a musei e luoghi della cultura pubblici del Comune di Roma.

———–

Fino al perdurare dellemergenza sanitaria:

Norme di accesso

Per laccesso è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro per tutto il tempo di permanenza. Il numero di visitanti potrà essere contingentato per garantire il rispetto delle distanze. È prevista la misurazione della temperatura con termoscanner e non sarà ammesso laccesso nel caso venisse rilevata una temperatura uguale o superiore a 37.5.

——-

Prenotazioni

Per la visita alla mostra presso la Academia de España prenotazioni tramite mail:

prenotazioni@accademiaspagna.org  |Telefono: +39 06 5812806 

Si ringraziano della collaborazione le istituzioni prestatrici: il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía di Madrid (MNCARS), lInstitut Valencià d’Art Modern di Valencia (IVAM), il Museo de Arte Contemporáneo de Castilla y León (MUSAC) e la galleria Juana de Aizpuru, Madrid.

Si ringrazia inoltre il Comune di Roma e in particolare lAssessorato alla Cultura.

LEAVE A REPLY