I bambini tornano a teatro per scoprire la “Magia dell’Opera”

Dal 4 giugno al Nuovo Teatro Orione, Roma

245

Dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia, i bambini tornano a teatro per assistere e partecipare alla rappresentazione de Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, ultima tappa del progetto didattico “Magia dell’Opera®” 2021 dell’Associazione Tito Gobbi. 

Gli spettacoli vanno in scena a Roma al Nuovo Teatro Orione in via Tortona 7 dal 4 giugno con allestimento scenico, musica dal vivo e un cast di giovani cantanti e attori professionisti che interagiscono con i bambini. 

L’edizione 2021 di Magia dell’Opera®, patrocinata da Federmanager, è caratterizzata dal nuovo format 2.0 nel quale l’integrazione della didattica tradizionale con soluzioni digitali innovative favorisce l’apprendimento spontaneo e l’ampliamento delle conoscenze, valorizzando il potenziale dell’opera come palestra delle emozioni e scuola di vita.

Nel format 2.0 l’opera lirica è lo strumento e il filo conduttore di un percorso esperienziale nel quale i bambini avvicinano le discipline artistiche del teatro musicale, si cimentano in esse seguendo le proprie inclinazioni e sviluppano le proprie capacità espressive e creative.

Il rinnovato approccio didattico, mira ad accrescere il coinvolgimento dei bambini e ad estendere il valore formativo di Magia dell’Opera® dall’ambito della conoscenza musicale alla sfera generale dell’educazione dei giovani e della loro crescita personale. 

L’efficacia di questo approccio è stata già confermata nell’edizione 2020 che, malgrado le difficoltà imposte dalla pandemia, è stata portata felicemente a termine con una formula inedita che ha permesso a migliaia di bambini di assistere e partecipare virtualmente alla Bohème di Giacomo Puccini. L’opera è’ stata prodotta in versione cinematografica inserendo negli intervalli tra gli atti una serie di video girati in classe, mentre i bambini disegnavano, recitavano, cantavano o mimavano scene e personaggi della Bohème. La trasmissione in diretta streaming e on demand, è stata condivisa più volte nelle scuole e nelle famiglie raccogliendo un numero elevato di visualizzazioni. 

Il ritorno a teatro offrirà ai bambini l’occasione per rivivere quell’esperienza con accresciuto entusiasmo per la ritrovata socialità dello spettacolo dal vivo, per sentirne il calore e la diffusa allegria, per esprimere il proprio talento e riconoscersi parte indispensabile e vitale dello spettacolo. 

Per informazioni: info@associazionetitogobbi.com