I Solisti del Teatro (27° edizione)

Dal 6 luglio al 4 settembre, Teatro91 - Roma

0
752

Dal 6 luglio al 4 settembre Teatro91 presenta il Festival I Solisti del Teatro. Torna a Roma uno degli appuntamenti più affascinanti e attesi del panorama culturale e artistico dell’Estate Romana, che giunge alla XXVII edizione. La storica rassegna, diretta da Carmen Pignataro, rinnova la sua sfida: anche quest’anno si realizzerà una sinergia unica di bellezza naturale e talenti artistici, che illumineranno le notti estive dal palco del festival.

La location è straordinaria: i Giardini della Filarmonica Romana, a due passi da Piazza del Popolo, acquistano ancora più charme grazie a un programma straordinario capace di riunire la passione per il teatro, la trasversalità dei generi e l’attenzione alle tematiche sociali. Nel magico scenario dell’open space botanico dei Giardini si alterneranno alcuni tra i più grandi nomi del panorama teatrale italiano e nuove realtà artistiche dall’alto impatto scenico ed espressivo.

I Solisti del Teatro si è sempre distinto come punto di riferimento per una platea variegata ed eterogenea, un luogo d’incontro, di scambio, una fucina di idee. Monologhi, sintonie tra parole e musica, percorsi a tema, artisti di ogni segno, di ogni identità, di ogni linguaggio, attori affermati e giovani leve: tutto all’insegna della qualità artistica come punto cardine di ogni singola edizione.

Dalla collaborazione con la Fondazione Claudio Nobis, in questa edizione, per la prima volta, debutterà lo spettacolo vincitore del bando “Una serata con Claudio” rivolto agli attori under 35. Inoltre, all’interno della manifestazione, una settimana sarà dedicata al festival di teatro LGBTQ in collaborazione con l’associazione Mario Mieli. La nostra ricerca sul binomio Teatro/Danza andrà avanti con “Danza ai Giardini”, quattro eventi che inneggiano alla forza espressiva che solo l’unione e la contaminazione delle arti riesce ad avere. E ancora, tre eventi in collaborazione con ARTISTI 7607 tra cui un omaggio a Franca Valeri.

Alle porte della rassegna sorgerà, inoltre, “Foyer” un delizioso ristorante, cocktail bar che proporrà un’ampia scelta di cibi che soddisferà le esigenze di tutti, anche vegetariani e vegani.

Si ringraziano la Fondazione Claudio Nobis, che sostiene il Festival economicamente già da due anni, il Comune di Roma, Artisti 7607, lo staff del festival, gli artisti e gli addetti ai lavori, che – nonostante le difficoltà portate dalla pandemia – si impegnano con passione per offrire anche quest’anno un cartellone artistico di alto livello.

Il Festival, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

Al fine di evitare assembramenti e per garantire il massimo rispetto delle disposizioni in materia di contenimento del contagio da Covid-19 si raccomanda fortemente la prenotazione sia per gli spettacoli che per il ristorante.

E’ possibile consultare il programma del Festival sul sito 
Biglietti:

Intero 15 euro

Ridotto 13 euro (età under 25, over 65 –  gruppi minimo 6 persone)

Orario botteghino: 18:30-22:00

Ristorante:

L’ingresso è libero e aperto a tutti dalle ore 18

Telefono 393/9148888

Info e prenotazioni:

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21:30

e-mail: teatronovantuno@gmail.com

tel.: 3807862654

LEAVE A REPLY