Regio Opera Festival

Appuntamenti dal 3 al 12 luglio

315

Una Madama Butterfly raccontata da Giacomo Puccini

Secondo appuntamento con l’opera al Regio Opera Festival. A Difesa della Cultura, sabato 3 luglio alle ore 21 (repliche 7 e 9 luglio) al Cortile di Palazzo Arsenale va in scena Madama Butterfly di Giacomo Puccini nella straordinaria produzione nella quale è proprio il compositore, interpretato dall’attore-narratore Yuri D’Agostino, a raccontare la tenerezza, il trasporto e la cruda disillusione che travolgono la protagonista. L’adattamento e testi sono di Vittorio Sabadin, più breve dell’originale, ma senza tradirne lo spirito né l’ambientazione, questa versione è pensata anche per chi si avvicina per la prima volta all’opera.

L’Orchestra e il Coro del Teatro Regio sono diretti da Pier Giorgio Morandi, che dirige le compagini artistiche del Regio per la prima volta. Protagonisti di questo allestimento: Rebeka Lokar, Antonio Poli, Alessio Verna, Sofia Koberidze, Didier Pieri e Yuri D’Agostino.

Nell’ambito de L’impegno del Regio in occasione della prova generale di Madama Butterfly di venerdì 2 luglio alle ore 21, dedichiamo l’incasso a Fermata d’Autobus Associazione Onlus per la comunità residenziale Fragole Celesti, che si occupa delle donne vittime di abusi, maltrattamenti e violenze.

Per sostenere questo progetto è possibile acquistare il biglietto richiedendo il codice necessario a: e-mail – tel: 348.3615173; per informazioni sul progetto: Fermata d’AutobusFragole Celesti

InfoBiglietti

Le 8 Stagioni con l’Orchestra d’Archi Teatro Regio

Sabato 10 luglio alle ore 21 l’Orchestra d’Archi Teatro Regio Torino ci offre un viaggio tra emisfero boreale ed australe, interpretando Le Stagioni di Antonio Vivaldi per poi trasportarci due secoli e mezzo dopo con Las cuatro estaciones porteñas di Astor Piazzola. Sergey Galaktionov è maestro concertatore e violino.

InfoBiglietti

Strehler 100. Parole e musica per Giorgio Strehler

Un concerto-spettacolo dedicato al grande regista: un omaggio a Giorgio Strehler, a cent’anni dalla nascita, che ripercorre la sua vita e la sua poetica attraverso scritti autografi e brani teatrali.

Sul palco Marta Comerio, Margherita Di Rauso, Andrea Jonasson, Pamela Villoresi; la regia è di Lluís Pasqual. Il Quartetto del Teatro Regio di Torino,composto da Stefano Vagnarelli e Marco Polidori violini, Alessandro Cipolletta viola, Relja Lukic violoncello, accompagnati da Carlo Caputo al pianoforte, esegue musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Fiorenzo Carpi e Franz Schubert.

InfoBiglietti

Appuntamenti gratuiti in Galleria Tamagno

Il Regio propone due prove aperte a ingresso libero in Galleria Tamagno con l’Orchestra e il Coro.

Sabato 3 luglio dalle 11 alle 13.30 l’Orchestra d’Archi Teatro Regio Torino con Sergey Galaktionov, maestro concertatore e violino, proverà il concerto Le 8 Stagioni con Le Stagioni di Antonio Vivaldi e Las cuatro estaciones porteñasdi Astor Piazzolla. Il Coro, istruito da Andrea Secchi, sabato 10 luglio dalle 16.30 alle 18.30 si esibirà nelle prove del Concerto di mezza estate e dell’opera Pagliacci di Ruggero Leoncavallo.

https://www.teatroregio.torino.it

Programma completo: https://www.teatroregio.torino.it/regio-opera-festival

Durante tutti gli spettacoli e la sera a partire dalle ore 20, al Cortile di Palazzo Arsenale sarà attivo il servizio bar; godetevi un aperitivo prima dello spettacolo!