Tutti gli eventi della settimana di “inosservanza”

Il progetto di residenza artistica a cura di archiviozeta in corso fino al 15 ottobre a Villa Aldini, Bologna

0
187

Lunedì 28 giugno ore 18.30 

Desiderata | Prove aperte

Le danzatrici Silvia Berti e Francesca Antonino di MUVet aprono per la prima volta una sessione di prove di Desiderata allo sguardo del pubblico, condividendo la ricerca, gli appunti coreografici, le scelte musicali e le prime bozze della partitura fisica.

Ingresso gratuito senza obbligo di prenotazione

ore 19.30

Inaugurazione Bookstation costruita nelle ultime settimane dall’associazione Equi-libristi in collaborazione con Patto per la lettura Bologna, utilizzando materiali di recupero trovati nella villa, nella logica del riuso e in un immaginario continuum temporale, che porta anche gli oggetti scartati, a rivivere insieme ai libri recuperati e messi a disposizione di tutti affinché i frequentatori di inosservanza possano prelevarli, leggerli e, se vogliono, portarli a casa.

Martedì 29 giugno ore 18.30

Corpo acustico è il primo appuntamento di #ConTantoAgio – gesti di bellezza per la cittàserata a cura dell’associazione MUVet dedicata all’incontro tra danza e musica dal vivo. In ascolto del luogo, del suono e dello spazio, danzatrici e musicisti metteranno in gioco le proprie arti per far risuonare nei corpi e negli strumenti Villa Aldini.

Suono: Luca Bernard (basso), Federico Eterno (clarinetto), Filippo Giuffrè (chitarra)

Danza: Chiara Zompa, Ester Braga

Ingresso ad offerta libera (consigliata 5 euro) | nessuna prenotazione necessaria

Mercoledì 30 giugno ore 20.30

NEGRI SENZA MEMORIA di e con Alessandro Berti

Non è forse vero che per decenni i nostri emigranti occuparono un posto di mezzo tra neri e bianchi, assieme ai latinos e ai cinesi? NEGRI SENZA MEMORIA ripercorre una parte di questa storia. Un monologo vertiginoso, pieno di canzoni, di notizie, di storie, che si insinua con cocciuta disinvoltura dentro un enorme materiale storiografico, interpretandolo e facendo venire alla luce sfumature inedite.

Prenotazione obbligatoria online

Giovedì 1 luglio ore 18.30

85 MQ – PRATICHE DI INOPEROSITÀ è il laboratorio intergenerazionale a cura di MUVet all’interno della rassegna #ConTantoAgio – gesti di bellezza per la città

Come volgere a proprio vantaggio la “zona rossa”? Consigli pratici per una vita domestica coreografica. Tre persone, tre età diverse, danzano insieme per prendersi cura dello stare. Un laboratorio intergenerazionale sul movimento diventa performance, un dispositivo di relazione attraverso la danza.

Per ragazzi, bambini e adulti a partire dai 6 anni | prenotazione obbligatoria, email info@muvet.org

Venerdì 2 luglio ore 19

L’avventura | Giovanni Truppi in dialogo con Enrica Sangiovanni e Gianluca Guidotti di Archivio Zeta

Tra la fine di luglio e l’inizio di settembre del 2020, Giovanni Truppi ha caricato il suo pianoforte smontabile su un camper ed è partito per una manciata di concerti resi possibili dall’allentamento delle restrizioni dopo la prima ondata della pandemia. L’avventura (La nave di Teseo, 2021) è un diario del viaggio compiuto lungo il perimetro della costa continentale italiana.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria online

LEAVE A REPLY