Bruno Bozzetto alla Manifattura Tabacchi

Venerdì 16 luglio a Firenze un talk con il pluripremiato regista e proiezione del capolavoro a tecnica mista "Allegro non troppo"

0
204

Bruno Bozzetto alla Manifattura Tabacchi di Firenze venerdì 16 luglio. Alle 19.30 la giornalista Marta Perego condurrà un talk, a ingresso libero, durante il quale Bozzetto, pluripremiato autore e regista di film di animazione che sono passati alla storia, ripercorrerà la sua lunga carriera: dalla passione per i disegni nell’infanzia fino alla creazione del signor Rossi, simbolo del cittadino italiano medio alle prese con il malcostume della propria società; dal nastro d’argento a Venezia con “Ego” nel 1970 fino all’orso d’oro a Berlino con Mister Tao.

Alle 21.30, Bozzetto presenterà il suo “Allegro non troppo” (ingresso 6 euro), film del 1976 ispirato al classico disneyano Fantasia, composto da sei episodi animati (più un finale composto da diversi cortometraggi di pochi secondi), ciascuno accompagnato da un celebre brano di musica classica, inseriti in un film-cornice girato dal vero, in bianco e nero.

L’evento fa parte della sezione dedicata ai cartoon d’autore all’interno dell’arena estiva della Manifattura Tabacchi, promosso dalla Fondazione Stensen e curato dallo studio di animazione DogHead Animation in collaborazione con Studio Bozzetto, studio d’animazione e casa di produzione con base a Milano.

DogHead Animation, la cui sede è proprio alla Manifattura Tabacchi, è lo studio di animazione 2D più grande in Italia, specializzato nella produzione di serie animate, nato alla fine del 2018 come newCo del Gruppo ForFun Media, di cui è partner anche Studio Bozzetto. Il primo ambizioso obiettivo dello studio fiorentino è stato quello di riportare l’animazione 2D in Italia, da cui il motto “Animade in Italy

Info e biglietti su www.stensen.org

LEAVE A REPLY