Cinema nel parco dell’Anconella Garden

Da lunedì 2 agosto cinque appuntamenti a cura dell’Associazione Anémic


410

Ad agosto il cinema trasloca in mezzo al verde: prende il via lunedì 2 agosto la rassegna cinematografica “Firenze bella mostrati gentile. La città del passato, il presente, le sfide che l’attendono”, a cura di Associazione Anémic, cinque serate di proiezioni e dibattiti con i registi dei film che raccontano la Firenze contemporanea, all’interno dello spazio estivo Anconella Garden, gestito da Diramazioni Festival. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero, con accesso da via di Villamagna 39/d. 

Si comincia lunedì 2 alle ore 21 con “El numero nueve – Gabriel Omar Batistuta”, di Pablo Benedetti. Il grande “Batigol”, tanto amato dai tifosi Viola, considera Firenze la sua seconda casa. Il documentario di Benedetti racconta la sua vita e la sua carriera. A seguire conversazione col regista. 

Lunedì 9 agosto, sempre alle ore 21, sarà la volta di “Go Dante go go go”. In questa divertente commedia Dante, regista esordiente, decide di partecipare ad un concorso di cortometraggi aiutato da un cast davvero sui generis. Segue conversazione con il regista Alessio Nencioni. 

Lunedì 23 agosto appuntamento alle ore 18 per una passeggiata alla scoperta delle due rive dell’Arno con Fabrizio Trallori, esperto di storia fiorentina e del suo territorio guiderà i partecipanti in un’appassionante scoperta dei Lungarni e del quartiere di Gavinana, tra l’Anconella e il Ponte San Niccolò (prenotazione consigliata alla mail infocinema@anemic.it). Alle ore 19.30 concerto al tramonto: “La liberazione”, musiche originali con Paolo Pampaloni a voce ed elettronica e Rachele Odescalchi a voce e violino. 

Martedì 24 agosto alle ore 21 “Dio è in pausa pranzo”, trailer e videoclip in anteprima dal film di Michele Coppini. Spettacolo – incontro col regista, Sergio Forconi, Blebe e Jiamax che canteranno alcune canzoni del film. 

Chiude la rassegna martedì 30 agosto alle ore 21 “Firenze sotto vetro” di Pablo Benedetti, Federico Micali. Dai primi giorni di lockdown alle speranze di riapertura, la pandemia a Firenze raccontata attraverso i video girati dagli abitanti, selezionati e ricomposti dai due registi per formare un ritratto della città, all’improvviso deserta e silenziosa. A seguire conversazione con Federico Micali. 

Ogni giorno, dalle ore 16.00 fino a tarda serata, sarà inoltre possibile fare una sosta al punto ristoro di Anconella Garden. Tra le proposte gli aperitivi alcolici e analcolici creati ad hoc dai bartender, accompagnati da hummus, guacamole e tacos, best seller nelle passate stagioni. Tra gli special drink della stagione la linea Spritz a basso tenore alcolico, in cui campeggiano i coloratissimi Violet Spritz, con sciroppo alla violetta, l’Apple Spritz, con succo di mela, cetriolo e sambuco, e lo Spritz alla Rosa. Il menu della cena si presenta ancora più ricco: oltre ai grandi classici come frittura di pesce, hamburger e pizza, quest’anno lo chef Alexandro Sala e il suo fidato staff propongono gustosi appetizer come la tostada di tonno, con avocado e mayo di Chiplote, o il carpaccio di zucchine profumato alla menta, primi piatti freschi – linguine alle vongole, paccheri zucchine e burrata, paccheri al ragù di polpo – secondi più sostanziosi – filetto di branzino dello chef, pollo kaarage – e alternative veg come la Quinoa in salsa Giapponese, oltre a tante crudité di verdure con cui combattere la calura estiva. New entry: le pizze gourmet con impasto lievitato 30 ore, come la Marinara con Burrata, la bianca con pistacchi e pesto di zucchine e la ‘Nduja e Friarielli. Prenotazione consigliata al 375 6502010 (anche Whatsapp).