L’Italian Brass Week nella Basilica di Santa Maria Novella

E quindi uscimmo a riveder le stelle...

216

Lunedì 2 agosto 2021, il Festival propone due appuntamenti musicali.

Alle ore 15.00 il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazza Vittorio Gui 1) ospita il Concerto-conferenza dei Solisti del Festival della sezione Trombe. Si potranno scoprire i più nascosti ed affascinanti segreti dello strumento, dalle sue origini storiche, alla produzione del suono, alle tecniche interpretative dei vari generi musicali, grazie a Andrea Tofanelli, solista internazionale e docente dell’Istituto Superiore di Studi Musicali ‘Orazio Vecchi – Antonio Tonelli’ di Modena; Ruben Simeo, solista internazionale e Andrea Dell’Ira, prima tromba dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e docente dell’Istituto Superiore di Studi Musicali ‘Rinaldo Franci’ di Siena.

L’ingresso è libero e gratuito per tutti i soci dell’Italian Brass Network; è possibile associarsi il giorno stesso dell’evento.

Alle ore 21.30 la Basilica di Santa Maria Novella sarà la location del Concerto d’Inaugurazione del Festival titolato ‘E quindi uscimmo a riveder le stelle…’.

Il Maestro Daniele Dori all’organo accompagnerà i solisti del Festival: Luca Benucci e Matias Piñeira al corno, Vincent Lepape e Zoltan Kiss al trombone, Ruben Simeo e Andrea Dell’Ita alla tromba, Luciano De Luca all’euphonium, Alessandro Fossi Roland Szentpali e Øystein Baadsvik alla tuba, solisti e docenti internazionali e membri delle più prestigiose università, conservatori e orchestre, dall’Indiana University, alla Chicago Symphony Orchestra, dai Muñchener Philharmoniker alla Franz Liszt Academy, dall’Orchestra del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino alla Banda Musicale della Polizia di Stato.

Un intenso viaggio musicale che dall’Inferno salirà al Paradiso dantesco, toccando le più celebri e suggestive pagine scritte e dedicate agli ottoni e ai personaggi affrescati da Nardo di Cione. I brani interpretati si intrecceranno alle architettura della Basilica, così come agli omaggi del pittore fiorentino alle tre cantiche dantesche della Divina commecia.

Le musiche di Alessandro Marcello, Giulio Caccini, Wolfgang Amadeus Mozart, Luigi Boccherini, George Philipp Telemann, Giuseppe Tartini, Benedetto Marcello, Johann Sebastian Bach, Carl Maria von Weber, Nicola Antonio Zingarelli, Franz Schubert saranno la colonna sonora della serata che, oltre ad omaggiare Dante, si inserisce nel programma dei festeggiamenti per gli 800 anni di fondazione della Comunità Domenicana di Santa Maria Novella, curato e realizzato dal Convento e dall’Opera di Santa Maria Novella.

L’ingresso al concerto è libero e gratuito fino ad esaurimento posti, la prenotazione è obbligatoria alla mail booking@italianbrass.comInfo e contatti: www.italianbrass.com e segreteria@italianbrass.com