Marco Tullio Giordana alla Manifattura Tabacchi

Martedì 13 luglio un talk con il grande regista italiano e a seguire la proiezione de "I cento passi"

0
188

Marco Tullio Giordana alla Manifattura Tabacchi di Firenze martedì 13 luglio. Alle 19.00 il grande regista italiano nato a Milano nel 1950 dialogherà con Andrea Bigalli, sacerdote e critico cinematografico nonché referente regionale di Libera Toscana. I due hanno dato alle stampe un libro-intervista, uscito nel mese di giugno per Edizioni Gruppo Abele, in cui l’autore de I cento passi e La Meglio gioventù risponde alle domande di Andrea Bigalli in merito ai film più importanti e iconici della sua carriera, capaci di emozionare, ispirare e far riflettere intere generazioni di spettatori.

A seguire, alle 21.15, il regista sarà presente all’Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo di Firenze in via San Bartolo a Cintoia, dove dal 12 al 17 luglio si svolge la prima edizione del July for Future, per la proiezione de I cento passi, il suo film sulla vita di Peppino Impastato, ucciso dalla mafia a Cinisi il 9 maggio del 1978, lo stesso giorno del ritrovamento a Roma del corpo di Aldo Moro. Marco Tullio Giordana introdurrà e vedrà il film assieme agli studenti del Marco Polo e alle loro famiglie. Per il regista I Cento Passi, premiato nel 2000 per la miglior sceneggiatura alla 57ma edizione della Mostra di Venezia, “non è un film sulla mafia ma un film sull’energia, sulla voglia di costruire e sull’immaginazione di un gruppo di ragazzi che hanno osato guardare il cielo e sfidare il mondo nell’illusione di cambiarlo“.

Il talk alla Manifattura Tabacchi è a ingresso libero, così come la proiezione del film all’ITT Marco Polo dove è richiesta la prenotazione al seguente link: ittmarcopolo/julyforfuture

LEAVE A REPLY