Teatro dell’Opera di Roma, Chung per la Messa da Requiem di Verdi

Il debutto del maestro sudcoreano con il lirico capitolino per una delle pagine più famose del repertorio musicale sacro, sabato 24 luglio ore 21.00 a Roma. Data unica

0
234
Foto di Fabrizio Sansoni

Il Maestro Myung-Whun Chung debutta sul podio del Teatro dell’Opera di Roma con la Messa da Requiem di Giuseppe Verdi, capolavoro del repertorio sacro che verrà eseguito dal Coro e dall’Orchestra del Lirico capitolino.

Per il Maestro sudcoreano il debutto sul podio dell’Opera arriva in occasione della stagione estiva nei suggestivi spazi del Circo Massimo con una data unica, sabato 24 luglio alle ore 21 e con una grande pagina del repertorio musicale.

Composto nel 1874 e dedicato al grande Alessandro Manzoni, scomparso il 22 maggio del 1873, il Requiem rappresenta la summa delle emozioni e del dolore personale e del Maestro di Busseto per la morte dello scrittore che aveva sempre ammirato e con cui aveva condiviso tutto l’impegno civile per lUnità di Italia avvenuta solo pochi anni prima: un’opera religiosa

La prima esecuzione della Messa da Requiem arrivò proprio in occasione del primo anniversario della morte di Manzoni e fu diretta dallo stesso Verdi nel 1874.

Il novantotto per cento di quel che si fa è ascoltare lorchestra con lorecchio interiore. Battere il tempo con la bacchetta conta meno delluno per cento ha dichiarato in una recente intervista il maestro sudcoreano, stella dei palcoscenici internazionali, al debutto con l’Orchestra del Teatro dell’Opera, confermando la pacatezza e l’aura di intensa riflessione, attenzione quasi sacrale per ogni dettaglio che contraddistingue ogni suo concerto. Direzione carica di forza emotiva che sarà centrale nella sua interpretazione del Requiem verdiano.

Il Coro sarà diretto dal Maestro Roberto Gabbiani, sul palco quattro superbi solisti, il soprano Krassimira Stoyanova, il tenore Saimur Pirgu (ora Pinkerton nelle recite di Madama Butterfly), il mezzosoprano Daniela Barcellona, il basso Michele Pertusi, recentemente applauditi nella Luisa Miller in forma di concerto.

Biglietti in vendita presso la Biglietteria e sul sito del Teatro dellOpera di Roma. Info e dettagli su operaroma.it.

LEAVE A REPLY