Davide Van De Sfroos con “Maader Folk”

In uscita venerdì 17 settembre

208

E’ una madre consolatrice, benevola. Entrata nei sogni di DAVIDE VAN DE SFROOS per ricordargli l’origine folk del suo mondo e suggerirgli il titolo del nuovo album: da venerdì 17 settembre MAADER FOLK estende a tutti il suo abbraccio, sancendo il ritorno del cantautore sulle scene musicali a distanza di sette anni dall’ultimo lavoro in studio.

MAADER FOLK, fuori negli store fisici e digitali per BMG/MyNina, è il coraggioso viaggio in 15 tracce che VAN DE SFROOS ha deciso di intraprendere per abbracciare ancora una volta un linguaggio che è di tutti, radicato nei valori della cultura italiana. Un viaggio che ora lo riporta al folk e a certi sapori celtici degli esordi, ora lo avvicina a sonorità inedite, curiose e sperimentali, grazie anche alla collaborazione col produttore Taketo Gohara.

MAADER FOLK è un’autentica istantanea del sentire odierno di DAVIDE VAN DE SFROOS, una benedizione alla sua terra, una finestra spalancata sulle atmosfere quotidiane di realtà senza tempo e di un mondo intriso di grande dignità e forza di volontà, raccontato – tra gli altri – nei brani L’ISOLA, LA VALL e GLI SPAESATI. Proprio quest’ultimo è stato scelto come singolo apripista di MAADER FOLK, a sottolineare una volta in più l’attaccamento al suo territorio e a riprova di come VAN DE SFROOS si confermi essere narratore di storie in musica fra i più singolari e a tutto tondo della scena artistica italiana.

 

«Nello sguardo della Maader Folk ci sono immagini surreali e simboliche che abbracciano le persone e i loro luoghi, la loro terra. In questo disco c’è anche lo slancio verso la speranza e la voglia di respiro per un nuovo viaggio che non dimentica il passato»DAVIDE VAN DE SFROOS.

 

Canzoni piene di storia e di storie, che hanno dovuto attendere il periodo del lockdown per uscire: alcune hanno visto la luce pochi giorni prima di registrare, altre sono rimaste nascoste per anni in un cassetto. È il caso di OH LORD, VAARDA GIO, preghiera libera e solenne dalle sonorità gospel, potente inno in cui le voci di VAN DE SFROOS e Zucchero Sugar Fornaciari si amalgamano fino a fondersi in una sentita richiesta di protezione a chi ci veglia da lassù. Il forte significato del brano, impreziosito dalle alchimie sonore di Taketo, è esemplificato nel videoclip presentato nell’ambito della 78^ Mostra Internazionale dell’Arte Cinematografica di Venezia: un inedito grandangolo sul quotidiano dell’intellettuale Mauro Corona, racconto in musica della dimensione più pura del dialogo tra l’uomo, il divino e il mondo.

 

Disponibile in pre-order a questo link https://davidevandesfroos.lnk.to/MaaderFolkPR, MAADER FOLK sarà pubblicato nei formati CD, VINILE e VINILE ROSSO IN EDIZIONE LIMITATA E NUMERATA.

 

GLI APPUNTAMENTI INSTORE:

 

Le 15 tracce dell’album saranno presentate in una serie di appuntamenti instore in giro per l’Italia, dove DAVIDE VAN DE SFROOS incontrerà i fan per condividere con loro la genesi e le storie del nuovo progetto discografico.

 

17/9: Como c/o Villa del Grumello

 

18/9: Lecco c/o Orsa Maggiore (a cura di Discoshop)

 

21/9: Milano c/o la Feltrinelli Gae Aulenti

 

22/9: Varese c/o Varese Dischi

 

24/9: Torino c/o Spazio Comala (a cura di Feltrinelli)

 

27/9: Roma c/o Galleria Alberto Sordi (a cura di Feltrinelli)

 

28/9: Bologna c/o Feltrinelli di piazza Ravegnana

 

29/9: Verona c/o Mura Festival Bastione di San Bernardino (a cura di Feltrinelli)