“Fuori dagli Sche(r)mi”

Dal 9 all'11 settembre alla Croce del Biacco, Bologna

130

Torna la rassegna gratuita per la cittadinanza “Fuori dagli Sche(r)mi” a cura di LegÀmi Compagnia teatrale: tra Piazza dei Colori e la Casa di Quartiere Croce del Biacco, tre giorni di spettacoli, performance, workshop di teatro fisico, danza e circo per riflettere sulle tematiche dell’identità, del ricordo e della Cura, con particolare attenzione al mondo del femminile. Con il contributo del Quartiere San Donato San Vitale, “Fuori dagli Sche(r)mi”, seconda edizione, fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.

La rassegna si aprirà giovedì 9 settembre con FUORI DAGLI SCHE(R)MI KIDS!: alle ore 17:00 in Piazza dei Colori, un laboratorio gratuito di Arti circensi per bambini e ragazzi, a cura di Circo Sotto Sopra.

Venerdì 10 e sabato 11 settembre, dalle 16:30 alle 18:00, si svolgerà in Piazza dei Colori l’Open Call PENSATI LIBERO DAGLI SCHE(R)MI, un workshop per selezionare nuovi collaboratori di Compagnia LegÀmi aperto ad attori professionisti e amatoriali con un’esperienza teatrale pregressa, interessati a esplorare le tecniche del teatro fisico, teatro danza e arti circensi e riavvicinarsi al nostro profondo sentire, attraverso momenti di condivisione e scambio non soltanto artistici ma soprattutto umani.  All’interno del workshop, ci saranno due sessioni del laboratorio per spettatore INCURSIONE SPETTATORIALE: ESERCIZIO DI STRANIAMENTO, a cura di Marialuisa Sementilli (ore 18:00-18:30 e al termine degli spettacoli serali).

Venerdì 10 settembre si succederanno, in Piazza dei Colori, le performance IO SONO IO di Marco Rampello (h 18:30), un’opera che prova a rispondere alla domanda “chi sono io?” focalizzandosi sulla molteplicità dell’essere che ognuno di noi possiede; RICORDAMELO di Compagnia LegÀmi (h 19:00), un’incursione di un’attrice e marionetta corporea, per condividere esperienze individuali e collettive e riflettere insieme sul tema della memoria; SALTI MORTALI PER NON IMPAZZIRE di Compagnia LegÀmi (h 19:30), un’azione performativa, una cruda analisi del pensiero e degli atti che corrodono l’essere umano, un punto di partenza per cercare insieme – attori e spettatori – nuovi modi per avvicinarsi alla felicità.

Sabato 11 settembre aprirà la serata lo spettacolo DA CONSUMARSI di Compagnia LegÀmi (h 18:30, Casa di Quartiere Croce del Biacco), per attrice e marionetta a corpo, che indaga i ricordi finché sopravvivono nella mente di chi li ha vissuti, finché possono essere raccontati, ascoltati, tramandati. Alle ore 19:00 presso l’Area giochi del Giardino Madri Costituenti andrà in scena STORIE VAGANTI di Tugende, una performance di teatro-danza nata dal desiderio di creare immagini e scenari di comunità attraverso il gioco spontaneo, il linguaggio verbale e del corpo; a seguire, la performance itinerante e site specific RESPIRI, RICORDI, RESISTENZE di Compagnia LegÀmi (h 19:30) accompagnerà gli spettatori negli spazi performativi, in un viaggio attraverso i pensieri, le paure e i desideri di quattro giovani che si trovano in età differenti a dover affrontare le vita e la sua complessità. Concluderà la rassegna la performance M-IO di Marta Tabacco (h 20:00, Piazza dei Colori), che si sviluppa a partire dal tema della perfezione, quel canone che la società ci richiede e che ci coinvolge già nella nostra primissima infanzia e che, alla fine, ci auto-imponiamo.

 

TUTTI GLI EVENTI SONO GRATUITI CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.          Per partecipare ai workshop o per prenotare gli spettacoli, scrivete a compagnialegami@gmail.com o chiamate i numeri 3280178208 / 3287312861

legamicompagniateatrale.it
https://www.facebook.com/compagniaLegAmi

compagnialegami@gmail.com

PROGRAMMA :

  • 9 SETTEMBRE 2021

17:00 | Piazza dei Colori

Fuori dagli Sche(r)mi KIDS! Laboratorio di Arti circensi per bambini e ragazzi, a cura di Circo Sotto Sopra

  • 10 SETTEMBRE 2021

Dalle 12:00 | Piazza dei Colori

Installazione “Io sto bene in una stanza?” – Compagnia LegÀmi

Materiali video, sonori, testimonianze, poesie o solo pensieri delle persone che abbiamo incontrato lungo la nostra strada, oltre a oggetti e materiali con cui “stare SENZA”.

16:30 | Piazza dei Colori

Workshop “Pensati libero dagli sche(r)mi” – Compagnia LegÀmi

Workshop aperto ad attori professionisti e amatoriali con un’esperienza teatrale pregressa, interessati a esplorare le tecniche del teatro fisico, teatro danza e arti circensi e riavvicinarsi al nostro profondo sentire, attraverso momenti di condivisione e scambio non soltanto artistici ma soprattutto umani.

18:00 | Piazza dei Colori

Laboratorio “Incursione spettatoriale: esercizio di straniamento” – Maria Luisa Sementilli

Laboratorio di audience development durante il quale performer, attrici e attori che risponderanno alla call “Pensati libero dagli sche(r)mi” potranno confrontarsi con un punto di vista differente, quello dello spettatore.

18:30 | Piazza dei Colori

“Io sono io” – Marco Rampello

“Chi sono io?” Una performance che prova a rispondere a questa domanda, focalizzandosi sulla molteplicità dell’essere che ognuno di noi possiede, su quello che si è per sé stessi e per gli altri, su come ci si vede e su come si viene visti, sul divenire spersonalizzati o addirittura bestializzati, quasi demonizzati.

19:00 | Piazza dei Colori

“Ricordamelo” – Compagnia LegÀmi

Incursione performativa di un’attrice e marionetta corporea, per condividere esperienze individuali e collettive e riflettere insieme sul tema della memoria.

19:30 | Piazza dei Colori

“Salti mortali per non impazzire” – Compagnia LegÀmi

Un’azione performativa, una cruda analisi del pensiero e degli atti che corrodono l’essere umano, rendendolo poco vitale, fragile e succube di una vita che gli sfugge di mano. Un punto di partenza per cercare insieme – attori e spettatori – nuovi modi per avvicinarsi alla felicità.

20:00 | Piazza dei Colori

Laboratorio “Incursione spettatoriale: esercizio di straniamento” – Maria Luisa Sementilli

Laboratorio di audience development durante il quale performer, attrici e attori che risponderanno alla call “Pensati libero dagli sche(r)mi” potranno confrontarsi con un punto di vista differente, quello dello spettatore.

  • 11 SETTEMBRE 2021

Dalle 12:00 | Piazza dei Colori

Installazione “Io sto bene in una stanza?” – Compagnia LegÀmi

Materiali video, sonori, testimonianze, poesie o solo pensieri delle persone che abbiamo incontrato lungo la nostra strada, oltre a oggetti e materiali con cui “stare SENZA”.

16:30 | Piazza dei Colori

Workshop “Pensati libero dagli sche(r)mi” – Compagnia LegÀmi

Workshop aperto ad attori professionisti e amatoriali con un’esperienza teatrale pregressa, interessati a esplorare le tecniche del teatro fisico, teatro danza e arti circensi e riavvicinarsi al nostro profondo sentire, attraverso momenti di condivisione e scambio non soltanto artistici ma soprattutto umani.

18:00 | Piazza dei Colori

Laboratorio “Incursione spettatoriale: esercizio di straniamento” – Maria Luisa Sementilli

Laboratorio di audience development durante il quale performer, attrici e attori che risponderanno alla call “Pensati libero dagli sche(r)mi” potranno confrontarsi con un punto di vista differente, quello dello spettatore.

18:30 | Casa di Quartiere Croce del Biacco

“Da Consumarsi” – Compagnia LegÀmi

Spettacolo per attrice e marionetta a corpo. Da consumarsi sono i ricordi, finché sopravvivono nella mente di chi li ha vissuti, finché possono essere raccontati, ascoltati, tramandati. Poi scompaiono, con il tempo e con l’età rallentano il passo fino a restare fermi nel passato.

19:00 | Area giochi Giardino Madri Costituenti

“Storie Vaganti” – Tugende

Performance di teatro-danza nata dal desiderio di creare immagini e scenari di comunità attraverso il
gioco spontaneo, il linguaggio verbale e del corpo che guideranno l’intero viaggio performativo.

19:30 | Itinerante

“Respiri, ricordi, resistenze” – Compagnia LegÀmi

Performance site specific che accompagnerà gli spettatori negli spazi performativi. I pensieri, le paure, i desideri di quattro giovani che si trovano in età differenti a dover affrontare le vita e la sua complessità, ponendo una domanda: Siamo ancora in grado di scegliere cosa vogliamo?

20:00 | Piazza dei Colori

“M-io” – Marta Tabacco

Performance di teatro-danza che si sviluppa a partire dal tema della perfezione, quel canone che la società ci
richiede e che ci coinvolge già nella nostra primissima infanzia e che, alla fine, ci auto-imponiamo. Ma cosa succede quando affrontiamo l’incontro con noi stessi?

20:30 | Piazza dei Colori

Laboratorio “Incursione spettatoriale: esercizio di straniamento” – Maria Luisa Sementilli

Laboratorio di audience development durante il quale performer, attrici e attori che risponderanno alla call “Pensati libero dagli sche(r)mi” potranno confrontarsi con un punto di vista differente, quello dello spettatore.

A seguire: Aperitivo musicale.

 

– MANIFESTO –

In un periodo storico in cui le relazioni umane sono state messe duramente alla prova, vogliamo interrogarci su cosa sia, oggi, la Cura.

Cura come accoglienza senza pregiudizi, come conoscenza profonda di sè, ricordo del passato e sguardo inclusivo verso il futuro; Cura come empatia, che sembra esserci scappata di mano;
Cura come il calore del grembo materno delle Origini, come il contatto umano e la vicinanza dell’Altro, che ci fa sentire protetti; Cura e la sua negazione, la presenza e l’assenza, custodite nei ricordi.
E’ il prendersi cura di chi ci circonda, dopo aver avuto cura di noi stessi, un possibile ribaltamento delle nostre priorità esistenziali, che può rompere il meccanismo della separazione e sostituire all’odio e alla paura verso gli altri l’accoglienza, l’attenzione per i dettagli e l’amore, come forma di ribellione alla società dello spettacolo e dei consumi. In scena, diverse storie e artisti si interrogano e si raccontano, attraverso un linguaggio fortemente connesso al corpo e alle emozioni che vi risiedono.