Regio Opera Festival

Gli appuntamenti di settembre

282

Sabato 11 settembre ore 21 va in scena Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini. I biglietti per la prima e per le recite di mercoledì 15 e di sabato 18 settembre sono esauriti.

 

Sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio sale il Maestro Giuseppe Finzi, Andrea Secchi istruisce, come di consueto, il Coro del Regio. La regia è di Vittorio Borrelli, le scene di Claudia Boasso, i costumi di Luisa Spinatelli e le luci di Andrea Anfossi. In scena Jack Swanson, José Fardilha, Miriam Albano, Andrej Žilikhovskij, Marko Mimica.

Per Il barbiere di Siviglia l’ingresso al Cortile dell’Arsenale è consentito dalle ore 19.30.

La prova generale del 9 settembre è dedicata al progetto a cura della Caritas Diocesana Torino in collaborazione con l’Agenzia Piemonte Lavoro – Centro per l’Impiego di Torino destinato a persone disoccupate di aziende in crisi.

Per info e biglietti contattare l’Associazione al tel. 011.5156350 – caritas@diocesi.torino.it

 

Venerdì 10 settembre ore 18.30 Musica in crescendo, un nuovo appuntamento con il Coro di voci bianche Teatro Regio Torino e con il Maestro Claudio Fenoglio direttore e pianoforte. Grandi compositori di ieri e di oggi hanno dedicato bellissime pagine alle voci bianche, sarà dunque un’occasione per ascoltare musiche di Bizet, Mozart, Offenbach, Puccini, Verdi, Fauré, Vaughan Williams, Rutter, Chilcott.

Sono aperte le iscrizioni alla Scuola di canto corale per voci bianche; la scadenza è giovedì 30 settembre.

 

Martedì 14 settembre ore 21 Puro divertimento con l’Ensemble di ottoni e percussioni Teatro Regio Torino diretto dal maestro Giulio Laguzzi. Squilli di tromba e danze scatenate a cavallo dei secoli e dei generi: un varietà musicale che mette insieme corali bachiani e ritmi brasilianimarce militari e can-can, il tango e il jazz con musiche di Rachmaninov, Chopin, Bach, de Abreu, Offenbach, Verdi, Bizet, Piazzolla e Gershwin.

 

Venerdì 17 settembre alle ore 21 Inni alla notte, Concerto con il Coro Teatro Regio Torino diretto dal Maestro Andrea Secchi; Paolo Grosa e Jeong Un Kim al pianoforte.

In programma musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Gabriel Fauré e Johannes Brahms: il fascino dell’imbrunire in un trascolorare continuo alla scoperta dei colori della notte.

 

Lunedì 20 settembre alle ore 18.30 Riccioli di Barbiere. Il barbiere di Siviglia raccontato ai bambini. Opera pocket per bambini dai 3 ai 10 anni tratta dal melodramma buffo Il barbiere di Siviglia. In questa versione, adattata per i piccoli spettatori, tutti potranno imparare ad amare il teatro e Rossini, ascoltando alcune pagine della sua opera più famosa e divertente.

 

Mercoledì 22 settembre alle ore 21 una serata di grande musica dal vivo e un’occasione di festa per l’appuntamento che chiude il Regio Opera Festival . Protagonista del concerto è la Banda dell’Esercito, diretta dal Maggiore Filippo Cangiamila; nella seconda parte del programma sale sul palcoscenico anche la Fanfara della Brigata Alpina “Taurinense”.

Il concerto è gratuito ma bisogna acquisire il biglietto d’ingresso.

 

Durante tutti gli spettacoli e la sera a partire dalle ore 20, al Cortile di Palazzo Arsenale sarà attivo il servizio bar; godetevi un aperitivo prima dello spettacolo!