Independent Grand Tour arriva a Novara

Sabato 9 ottobre 2021, ore 16, Complesso Monumentale del Broletto Viaggio alla scoperta dell'editoria indipendente piemontese e delle prime novità del Salone Internazionale del Libro di Torino (14-18 ottobre)

667

Dopo Cuneo, Alessandria, Verbania, Asti e Biella, sarà Novara la sesta tappa dell’Independent Grand Tour, iniziativa ideata dal team di Hangar del Libro (progetto di Regione Piemonte) e dal Salone Internazionale del Libro di Torino per raccontare l’editoria indipendente piemontese e cominciare a far scoprire le prime novità della prossima edizione del Salone (14-18 ottobre 2021).

Sabato 9 ottobre 2021 alle ore 16 il viaggio tra le pagine dei libri made in Piemonte, ma di respiro non solo regionale, si ferma a Novara, con nove editori indipendenti piemontesi, i loro autori e gli organizzatori del Salone del Libro, per un appuntamento Complesso Monumentale del Broletto, sede del Circolo dei lettori di Novara, in via Fratelli Rosselli 20.
L’ingresso è libero fino a esaurimento posti, con Green Pass.

Info: hangardellibro@circololettori.it, www.hangardellibro.it, www.salonelibro.it.

Gli editori che porteranno al tour uno dei loro tanti libri editati, per offrire al pubblico un assaggio dei loro lavori e delle loro proposte per adulti, bambine e bambini sono:
ATENE DEL CANAVESE (di San Giorgio Canavese) presenterà Il Canale Cavour di Mauro Pedron; BUCKFAST EDIZIONI (di Pecetto Torinese) illustrerà Non sapevamo di essere girasoli – Storia di una giovane insegnante e dei suoi ragazzi delle Vallette di Maria Luisa Mosele; EDIZIONI ASTRAGALO (di Novara) racconterà Quel filo che ci unisce di Alessandra Ferraro; EDIZIONI DEL CAPRICORNO (di Torino) presenterà Borghi fortificati del Piemonte di Gian Vittorio Avondo e Claudio Rolando; EDIZIONI EFFEDÌ (di Vercelli) sarà all’incontro con Non ti voglio di Marco Zenone; ESPRESS EDIZIONI (di Torino) presenterà Il bosco che vive di Matteo Garbarino e Jacopo Sacquegno; IL BABI EDITORE (di Borgomanero) proporrà Lontano da Farinetti di Fabio Balocco; IMPREMIX (casa editrice torinese) illustrerà Cartavetro di Rosanna Caraci; TARARÀ EDIZIONI (di Verbania) racconterà Fuori legge??? Dal diario partigiano alla ricerca storica di Nino Chiovini.

Gli organizzatori del Salone Internazionale del Libro di Torino illustreranno la XXXIII edizione della kermesse lettararia, che si svolgerà in presenza dal 14 al 18 ottobre 2021 nei Padiglioni 1, 2, 3 e Oval di Lingotto Fiere, oltre che negli spazi del Centro Congressi Lingotto. A inaugurarla sarà una tra le più importanti autrici della scena internazionale contemporanea, Chimamanda Ngozi Adichie, tradotta in Italia da Einaudi. Oltre agli ospiti italiani, grandi autrici e autori arriveranno da tutto il mondo, tra cui André Aciman e Jessica Bruder dagli Stati Uniti, Alicia Giménez-Bartlett e Javier Cercas dalla Spagna, Valérie Perrin e Michel Houellebecq dalla Francia, quest’ultimo al Salone per il Premio Mondello Internazionale 2021, Naoise Dolan dall’Irlanda, Jan Brokken dall’Olanda, Stuart Turton dall’Inghilterra, Ece Temelkuran dalla Turchia, Adania Shibli dalla Palestina e molti altri. Di fama internazionale sono anche le scrittrici e gli scrittori che saranno al Centro Congressi Lingotto per un’anteprima d’eccezione il 3 ottobre, in collaborazione con Fondazione Bottari Lattes: Margaret Atwood dal Canada, Kader Abdolah dall’Olanda e Maylis de Kerangal dalla Francia. Il programma completo e dettagliato del Salone è disponibile dal 25 settembre sul sito salonelibro.it, dove si possono avere tutte le informazioni, le modalità di ingresso e il materiale di cartella stampa.

 

Independent Grand Tour

L’Independent Grand Tour coinvolge circa trenta editori piemontesi chiamati a proporre le ultime uscite o i titoli in catalogo a cui sono più affezionati. Dopo aver raggiunto Cuneo, Alessandria, Vebania, Asti e Biella, l’Independent Grand Tour sarà a Novara (sabato 9 ottobre) e a Torino al Salone Internazionale del Libro.

Independent Grand Tour anima le vie e le piazze delle città ospiti e si snoda in due momenti. A ogni tappa attori e “strilloni” chiamano a raccolta il pubblico con azioni teatrali in giro per la città. Momento clou della giornata è l’incontro pubblico, in cui si alternano le presentazioni di libri di case editrici indipendenti piemontesi e in cui poco per volta vengono svelata le novità della prossima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, in compagnia dei suoi organizzatori e promotori. Un momento in cui anche le librerie cittadine possono raccontarsi ai propri lettori.

Independent Grand Tour è accompagnato da una vetrina virtuale online su www.hangardellibro.it che illustra tutti i titoli delle case editrici indipendenti che vengono presentati nel viaggio letterario, per aiutare i lettori nella scelta dei libri che più incontrano i loro interessi, le loro passioni, i loro gusti. Una vetrina che, in occasione di ogni tappa, si farà anche reale, per sfogliare “in presenza” romanzi, saggi, raccolte di poesie, graphic novel, albi illustrati e libri per bambini che fanno parte del variegato catalogo dell’editoria indipendente piemontese.

Independent Grand Tour è viaggio letterario e far conoscere la grande ricchezza delle realtà editoriali e librarie piemontesi, eccellenza a livello nazionale. Un modo per contribuire a dare impulso alla diffusione e promozione della filiera del libro, sostenendo il lavoro di molti piccoli imprenditori e commercianti, soprattutto dopo un anno che ha visto il comparto culturale in grave difficoltà a causa della pandemia.

«Dopo la pandemia, che ha visto il comparto culturale in grave difficoltà – spiega Vittoria Poggio, assessore Cultura, Turismo, Commercio Regione Piemonte –, creare momenti e iniziative come Independent Grand Tour, che hanno come obiettivo la diffusione e la promozione della filiera del libro, diventa davvero un’azione importante e necessaria per salvaguardare e supportare il lavoro di molti piccoli imprenditori e commercianti».

Le tappe di Independent Grand Tour:
10 luglio, ore 16: Cuneo, Open Baladin (Piazza Foro Boario)
17 luglio, ore 17: Alessandria, Centro Congressi Alessandria (piazza Fabrizio De André 76)
11 settembre, ore 16: Verbania, Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” (via Vittorio Veneto, 138)
18 settembre, ore 16: Asti, FuoriLuogo (via Govone 15)
25 settembre, ore 17: Biella (Biblioteca Civica, Piazza Curiel 13)
9 ottobre, ore 16: Novara (Complesso Monumentale del Broletto)
16 ottobre, ore 11: Torino (Salone Internazionale del Libro, Arena Piemonte, Padiglione 2. Biglietti ingresso al Salone acquistabili su ww.salonelibro.it)

Tutti gli editori di Independent Grand Tour
Cuneo: ARABA FENICE, ASSOCIAZIONE PRIMALPE, FUSTA EDITORE
Novara: EDIZIONI ASTRAGALO, IL BABI EDITORE
Torino: ATENE DEL CANAVESE, BUCKFAST EDIZIONI, BUENDIA BOOKS, DIABOLO EDIZIONI, EDITRICE LA PICCOLINA, EDIZIONI DEL CAPRICORNO, EDIZIONI SUIGENERIS, EFFATA’ EDITRICE, ESPRESS EDIZIONI, GOLEM EDIZIONI, IL LEONE VERDE EDIZIONI, IMPREMIX, INK LINE EDIZIONI, LAReditore, MIRAGGI EDIZIONI, NEOS EDIZIONI, ROBIN EDIZIONI, ROSENBERG&SELLIER, VOGLINO EDITRICE
Verbania: TARARA’ EDIZIONI
Vercelli: EDIZIONI EFFEDI’

 

Independent Grand Tour è un progetto di Hangar del Libro e Salone Internazionale del Libro di Torino. Media Partner: Radio G.R.P. Giornale Radio Piemonte.
Hangar del Libro è un progetto di Regione Piemonte, realizzato da Fondazione Circolo dei lettori con il contributo di Camera di Commercio di Torino attraverso il suo Punto Impresa Digitale.

www.hangardellibro.itwww.salonelibro.it