L’Eredità delle Donne, boom di prenotazioni – Il Teatro Niccolini accoglie le serate con Serena Dandini

Al via venerdì il festival che per tre giorni animerà Firenze con oltre 200 eventi e 90 ospiti

642

Registrato il tutto esaurito in pochi minuti, le serate condotte da Dandini e gli eventi con Sabina Guzzanti, Michela Murgia e Chiara Tagliaferri si trasferiscono al Teatro Niccolini

Le prenotazioni sono nuovamente aperte on line su www.ereditadelledonne.eu

 

Firenze, 20 ottobre 2021 – Boom di prenotazioni per L’Eredità delle Donne, il festival sull’empowerment e sulle competenze femminili, con la direzione artistica di Serena Dandini, che si terrà a Firenze in Manifattura Tabacchi dal 22 al 24 ottobre (via delle Cascine 35, ingresso libero con green pass) e on line su www.ereditadelledonne.eu.

Registrato il tutto esaurito nel giro di pochi minuti, gli eventi su prenotazione, vale a dire le serate condotte da Serena Dandini “Ferite a morte (22 ottobre, ore 20.30) e “Le valorose” (23 ottobre, ore 20.30), così come gli eventi con Sabina Guzzanti (23 ottobre, ore 16), Michela Murgia e Chiara Tagliaferri (23 ottobre, ore 17) si trasferiscono dunque al Teatro Niccolini (via Ricasoli 3, ingresso libero con green pass). Le prenotazioni sono nuovamente aperte sul sito della manifestazione.

L’Eredità delle Donne è un progetto di Elastica insieme a Fondazione CR Firenze, con la direzione artistica di Serena Dandini e la partnership di Gucci. Il festival si avvale della co-promozione del Comune di Firenze, del contributo di Atlantia, Enel, Intesa San Paolo, Poste Italiane e la partecipazione di Manifattura Tabacchi. A partire da quest’anno la manifestazione si arricchisce della collaborazione con Alfemminile, il portale del Gruppo Gedi, oggi punto di riferimento per il pubblico femminile di tutte le età. Il festival è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’edizione 2021 è dedicata alle “Next Generation Women”, la nuova generazione di donne europee e del mondo in dialogo con voci storiche del femminismo. Firenze si prepara dunque ad accogliere per tre giorni oltre 200 eventi in tutta la città, con più di 90 ospiti dal mondo, tra scienziate, economiste, premi Oscar, attiviste e scrittrici.

 

IL PROGRAMMA DELLA PRIMA GIORNATA

 

Ad aprire la prima giornata del festival, venerdì 22 ottobre alle 18, saranno un’anteprima e un ospite d’eccezione: il filosofo e scrittore Paul B. Preciado, tra i più autorevoli esponenti negli studi di genere, dialogherà con Chiara Valerio al Gucci Garden nell’incontro “Corpo celeste“, dove non mancheranno un’incursione di Serena Dandini e le anticipazioni dall’ultimo titolo di Preciado, “Sono un mostro che vi parla”, in uscita il 21 ottobre su Fandango Libri. L’evento, già tutto esaurito, sarà trasmesso in diretta streaming sul sito e sulla pagina Facebook del festival. Al termine dell’appuntamento Preciado firmerà il libro – disponibile per l’acquisto al Gucci Garden Bookstore – fino a esaurimento delle copie disponibili.

Grande attesa per la prima delle due serate condotte da Serena Dandini al Teatro Niccolini, che si aprirà con i saluti istituzionali del sindaco di Firenze Dario Nardella e del Presidente Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori. A partire dalle 20.30 andrà in scena la lettura collettiva di “Ferite a morte“, il testo di Serena Dandini che ha segnato il movimento di denuncia del femminicidio, ancora e purtroppo di tragica attualità. Dopo l’introduzione della scrittrice turca Elif Shafak (in collegamento) si avvicenderanno sul palco, in un reading corale, Sabina Guzzanti, Chiara Valerio, Michela Murgia, Chiara Tagliaferri, Bellamy, Antonella Centra, Orsetta De Rossi, Michela Marzano, Tonia Mastrobuoni, Francesca Mannocchi, Marianna Aprileed Elisa Cozza (ingresso su prenotazione).

 

L’Eredità delle Donne è un progetto di Elastica insieme a Fondazione CR Firenze, con la direzione artistica di Serena Dandini e la partnership di Gucci. Il festival si avvale della co-promozione del Comune di Firenze, del contributo di Atlantia, Enel, Intesa San Paolo, Poste Italiane e la partecipazione di Manifattura Tabacchi. A partire da quest’anno la manifestazione si arricchisce della collaborazione con Alfemminile, il portale del Gruppo GEDI, oggi punto di riferimento per il pubblico femminile di tutte le età. Il festival è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

L’EREDITÀ DELLE DONNE, DAL 22 AL 24 OTTOBRE 2021

Manifattura Tabacchi – via delle Cascine 35, Firenze

Teatro Niccolini – via Ricasoli 3, Firenze

 

INGRESSI E PRENOTAZIONI

Tutti gli incontri in Manifattura Tabacchi sono a ingresso libero fino a esaurimento posti. Gli eventi al Teatro Niccolini sono su prenotazione attraverso il sito del festival. Accesso consentito con green pass.

 

IL FESTIVAL ON LINE

Tutti gli appuntamenti de L’Eredità delle Donne saranno visibili in diretta streaming sul sito web e sulla pagina Facebook della manifestazione.

 

Sito web: www.ereditadelledonne.eu | Hashtag: #EDD2021

Facebook https://www.facebook.com/ereditadelledonne

Instagram https://www.instagram.com/ereditadelledonne/