Teatro 7 e Teatro 7 Off, la nuova stagione 2021/2022

Al via le nuove stagioni dei teatri diretti da Michele La Ginestra a Roma

536

La stagione della ripartenza, della rinascita, della fiducia nel futuro e nella passione incrollabile per il teatro, che da sempre accomuna chi siede in platea, chi agisce sul palcoscenico e chi lavora in sala e negli uffici, spesso senza un nome in locandina.

Il Teatro 7 torna, come sempre all’insegna dell’intrattenimento brillante e di qualità, seguendo la strada tracciata dal direttore artistico Michele La Ginestra in più di 20 anni di storia, da piccolo spazio di quartiere a realtà di grande respiro, con quasi 2000 abbonati prima della “sosta forzata”.

Ripartono anche i laboratori teatrali, con una nuova stagione di corsi per appassionati e appassionate dai 6 ai 75 anni, con la direzione didattica di Sergio Zecca.

Ogni attività sarà svolta nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, con serietà e professionalità, ma anche con un occhio verso il nuovo arrivato nella famiglia, il Teatro 7 Off a montesacro.
Il nuovo spazio, in via monte Senario 81a, propone la sua prima stagione teatrale, sempre ovviamente curata da Michele La Ginestra, e i suoi laboratori aperti a tutte le generazioni (dai 6 anni in su), diretti da Andrea Martella.
Una sfida moltiplicata per due, un doppio impegno, ma anche una doppia speranza di esserci lasciati alle spalle una parte della nostra storia da non dimenticare ma da superare, con coraggio e determinazione.
Il Teatro 7 inaugura il 27 settembre, il Teatro 7 Off il 30 settembre, in entrambi i casi con Conferenza Stampa (nelle rispettive sedi) moderata da Michele La Ginestra, alla presenza di artisti e giornalisti.
Viva il teatro.

 

 

 

TEATRO 7 IL CARTELLONE

 

28 settembre – 3 ottobre 2021

I Bugiardini

B.L.U.E.tte IL MUSICAL “DA CAMERA” COMPLETAMENTE IMPROVVISATO

regia: Fabrizio Lobello

I Bugiardini ritornano con una nuova versione tutta da scoprire del loro musical improvvisato. Nessuno ha scritto le storie che racconteranno o le canzoni che canteranno o i personaggi che interpreteranno. Vi fornirete l’ispirazione, al resto penseranno loro, ma nessuno sa cosa accadrà. L’unica cosa certa è che vi faranno emozionare, ridere e cantare!

 

5 – 24 ottobre

Federico Perrotta, Claudio Insegno, Valentina Olla, Sabrina Pellegrino

COPPIE FELICEMENTE INFELICI

di Sabrina Pellegrino

regia: Claudio Insegno
Due coppie si incontrano a cena per festeggiare il loro divorzio. La serata si trasformerà in un viaggio nel tempo, per ripercorrere le loro storie d’amore, capire qual è stato il momento in cui tutto si è distrutto e per trovare, forse, un punto di incontro.

 

26 – 31 ottobre

Tiko Rossi Vairo, Giancarlo Porcari

I DENTICI

di Adriano Bennicelli

regia: Michele La Ginestra

Mario e Mario sono due gemelli eterozigoti. Come tradizione italiana hanno il nome dei nonni. Si chiamava Mario sia quello materno che quello paterno. Uno dei due, ben presto, capisce che la sua vera natura è quella di farsi chiamare Mery.

 

2 – 21 novembre

Alessandra Costanzo, Beatrice Fazi, Antonella Laganà, Marta Zoffoli

TEMPO AL TEMPO

di: Paola Tiziana Cruciani e Antonella Laganà

regia: Paola Tiziana Cruciani

Due amiche, partite in auto per il weekend, si perdono e trovano rifugio in un casale abitato da due strane donne. Tutto è così stranamente vintage, anni 70. Hanno viaggiato nel tempo. Le quattro donne si confrontano nel luogo in cui la convenzione spaziotemporale è materia di gioco.

 

23 novembre – 5 dicembre

Massimo Wertmuller, Rodolfo Laganà

AMICI PER LA PELLE

scritto e diretto da Stefano Reali

E’ l’alba del 5 giugno 1944. Tazio e Otello sono  due cinquantenni che si sono imboscati per tutto il periodo dell’occupazione nazista. Questa mattina però sono intrappolati sulle mine che i tedeschi in fuga hanno disseminato sul ponte di ferro sull’Aniene.

 

7 dicembre – 2 gennaio

Michele La Ginestra

E’ COSA BUONA E GIUSTA

di Adriano Bennicelli e Michele La Ginestra

con: Ilaria Nestovito, Ilaria Mariotti, Alessandro La Ginestra, Alessandro Buccarella

regia: Andrea Palotto

Dopo i due anni di repliche al Sistina, torna “E’ Cosa Buona e Giusta”, in versione “da asporto”. Michele si trova a fare i conti con le problematiche giovanili. Due ore di puro e raffinato divertimento. Uno show tra recitazione, musica e movimenti coreografici.

 

18 – 30 gennaio

Marco Zadra

L’ULTIMO RECITAL

scritto e diretto da Marco Zadra

Ciao sono Marco Zadra. Se sono qui devo ringraziare i miei genitori. Provo amore ed ammirazione per loro ed anche per i miei nonni, persone eccezionali. E’ una storia molto bella di migrazione e di ricordi che merita proprio di essere raccontata.

 

1 – 20 febbraio

Politeama Srl

Matteo Vacca, Maurizio Di Carmine, Marco Fiorini, Ramona Gargano

BOEING BOEING

di Marc Camoletti

regia: Matteo Vacca

La pièce francese più rappresentata al mondo. Bernardo ha un sistema per districarsi con le sue tre fidanzate hostess. Segna tutti gli orari delle rispettive compagnie aeree. Tutto procede perfettamente. Ma gli imprevisti sono dietro l’angolo…

 

22 febbraio – 6 marzo

Rodolfo Laganà

I SORRISI DEL PORTIERE

di Carlo Picchiotti

regia: Claudio Boccaccini

Il portiere sa tutto dei suoi condomini. E’ per questo che un commissario chiede a lui per primo una versione dei fatti. Orazio Parini, il portiere del sorriso, descrive la quotidianità del suo palazzo. Con tenerezza, ironia e sarcasmo.

 

8- 27 marzo

Simone Montedoro, Claudia Campagnola, Toni Fornari

L’UOMO IDEALE

di Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli

regia: Toni Fornari

Giada e Lollo convivono da amici. Lei è alla ricerca dell’uomo ideale. Per trovarlo mettono un annuncio per affittare una stanza della loro grande casa. Arriverà Damiano. Ma a perdere la testa per lui non sarà soltanto Giada, ma anche Lollo…

 

26 – 28 aprile

Beatrice Fazi

NEL NOME DELLA MADRE

scritto e diretto da Michele La Ginestra

Liberamente inspirato a “In nome della madre” di Erri De Luca. Lo spettacolo porta in scena il momento in cui l’adolescenza di Maria, la giovane madre del Figlio di Dio, smette nell’attimo di un “sì”. Un teatro fatto di parole, di emozioni, di ascolto.

 

19 aprile – 8 maggio

Gabriele Carbotti, Fabrizio D’Alessio, Andrea Dianetti

BANDA DIS-ARMATA

di Adriano Bennicelli

Tre uomini privi di strumenti, assediati da barriere mentali e architettoniche, tentano una disperata insurrezione disarmata. Anzi, disarmante. Perché siamo tutti bravi a fare le rivoluzioni con la pistola in mano. Ma provateci voi con un trombone.

 

10 – 22 maggio

Andrea Perrozzi – Alessandro Salvatori

IN DUE SOTTO A ‘NA FINESTRA

di Elisabetta Tulli

regia: Paola Tiziana Cruciani

E’ notte. Due sconosciuti si incontrano sotto una finestra nel cuore di una Roma addormentata, tranquilla, sognante. Uno spaccato di vita quotidiana accompagnato da alcune delle più belle canzoni della musica tradizionale romana… E non solo.

 

 

orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21.00; domenica ore 18.00

biglietti: intero € 25,00; ridotto € 19,00 (prev. compresa)

abbonamenti: turno fisso 8 spett. € 115,00; turno libero 6 spett. € 100,00, 8 spett. € 125,00; turno libero infrasettimanale 6 spett. € 85,00, 8 spett. € 105,00; carnet 8 ingressi € 135,00 (prev. compresa)

botteghino: dal lunedì al sabato ore 10.30-21.00; domenica ore 16.00-18.00

ufficio promozione: Valeria D’Orazio – tel. 320.48.20.809 – promozione@teatro7.it

direttore (e coccolatore degli abbonati): Alessandro Prugnola – tel. 347.54.20.561 – direzione@teatro7.it

 

TEATRO 7 OFF – IL CARTELLONE

1 – 10 ottobre
Michele La Ginestra
M’ACCOMPAGNO DA ME
di Michele La Ginestra
regia: Roberto Ciufoli
L’attore Michele si ritrova recluso su un palco abbandonato che, per magia del suo amico “teatro”, si trasforma in un’improbabile aula giudiziaria, nella quale vedremo passare avvocati, imputati, personaggi delle favole e persino un prete. Non solo un one man show, ma uno spettacolo che vuole regalare risate ed emozioni.

13 – 24 ottobre
SE SO’ ROSE… NUN SO’ MARGHERITE
con: Armando Giacomozzi, Daniela Rosci, Maya Pensavalle, Marcello Galletti, Veronica Maria Genovese
scritto e diretto da Avio Focolari
Tre barboni che vivono sotto un ponte di Roma non sanno che, da una settimana all’altra, l’Italia è in lockdown. Scopriranno tutto grazie a una stravagante gattara, a sua figlia e a una prostituta.

4 – 28 novembre
Marco Zadra & Friends
IL MISTERO DEL CALZINO BUCATO
scritto e diretto da Marco Zadra
Un cult della comicità romana, dal 1993 ad oggi. Ritmi da cabaret, esibizioni canore, balli improbabili, acrobazie, inseguimenti, sparatorie, risse da saloon, situazioni esilaranti, gags a ripetizione e tanta suspence. Il 25 dicembre viene ucciso Lord Pinkerton. Unico indizio un calzino bucato in corrispondenza del ditone…

9 – 19 dicembre
Francesco Scimemi, Francesco Frattarelli
PROFESSIONE MAGICOMIO
Uno spettacolo di magia folle, divertente pieno di risate, stupore e suspence. Lo show mette in scena, e per certi versi dissacra, tutte le sfaccettature della magia: grandi illusioni, mentalismo, magia generale, esibizioni di estremo pathos fino a dei numeri in cui si ride a crepapelle. Un’ora e trenta minuti in cui lo spettatore dimentica dov’è, travolto dall’affascinante quanto avvincente mondo dell’illusione.

30 dicembre – 16 gennaio
Jonglar presenta
RESTIAMO AMICI LO DICI A TUA SORELLA
di Massimiliano Bruno e Sergio Zecca
con: Tiko Rossi Vairo, Giancarlo Porcari, Alessandro Frittella, Antonio Stregapede
regia: Sergio Zecca
Cosa succede quando due scrittori di romanzi gialli alle prese con un nuovo libro da scrivere in tempi strettissimi, per uno strano scherzo del destino, vengono lasciati nel giro di pochi giorni  dalle rispettive fidanzate?

20 – 30 gennaio
Claudia Campagnola, Andrea Perrozzi, Ketty Roselli, Alessandro Salvatori
QUATTRO
di Adriano Bennicelli
regia: Michele La Ginestra
Marco e Carlotta stanno insieme, convivono e sono una coppia moderna e dinamica. Anche Matteo e Claudia stanno insieme, sono sposati e sono una coppia tranquilla e tradizionale. Fin qui tutto bene. Il problema è che lui ama lei, che ama lui, che ama lei. E’ che il problema non è uno… sono Quattro.

10 – 13 febbraio
ROSENCRANTZ & GUILDERSTERN SONO MORTI
di Tom Stoppard
con: Lara Balbo, Luca Basile, Alessandro Catalucci, Ilario Crudetti, Igor Petrotto
regia: Marco Simeoli
I due più famosi personaggi minori dell’Amleto di Shakespeare diventano improvvisamente protagonisti. La prospettiva è capovolta, l’Amleto, in questo teatro dell’assurdo, viene visto con i loro occhi.

15 – 20 febbraio
Gabriella Silvestri, Marta Mannella
BANCO 24
di Gabriella Silvestri
regia: Federico Vigorito
È quasi notte. In una periferia romana, tra storie di ordinaria criminalità, scontri generazionali, segreti, odio e amore, si consuma la storia di Loredana, ex prostituta, che con fatica gestisce un chiosco e di sua figlia Karida, di 17 anni, studentessa. In un notte le loro vite cambieranno per sempre.

24 – 27 febbraio
Manuela Bisanti, Giancarlo Porcari
COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA
di Dario Fo e Franca Rame
regia: Matteo Vacca
Come reagireste se il vostro lui o la vostra lei vi proponessero di trasformare la relazione in una coppia aperta? Un testo arrivato alle soglie dei quarant’anni eppure ancora attualissimo nella sua tematica principale: la relazione di coppia e la parità tra donna e uomo.

3 – 13 marzo
Morgana Giovannetti, Ketty Roselli
BOMBA
scritto e diretto da Francesca Zanni
Una gloria della musica anni ’80 si affida a una famosa produttrice artistica per rilanciare la sua carriera e trovare una hit che sia una vera bomba! Ma tra le due donne da subito sono scintille: esagerata, arrogante, egocentrica la prima e scontrosa, scorbutica, intransigente l’altra! Tra ricordi, risate, confidenze e rivelazioni, troveranno il modo di fare (o non fare?) esplodere la loro bomba!

17 – 27 marzo
Massimo Wertmuller
A CUORE APERTO
di Gianni Clementi
musiche: Pino Cangialosi
Massimo Wertmuller intraprende un viaggio in una Roma multietnica, sempre in bilico fra cinismo e generosità, fra disincanto e commozione, per arrivare a riflettere sui grandi temi della vita. Un percorso intimo, a volte sfrontato, alla ricerca delle proprie origini, accompagnato dalla musica del Maestro Pino Cangialosi.

31 marzo – 10 aprile
DIREZIONE LAURENTINA
di Veronica Liberale
con: Fatima Ali, Simone Giacinti, Veronica Liberale, Francesca Pausilli, Francesca Piersante, Daniele Antonini
regia: Pietro De Silva
Vincitore Premio Comic Off 2018, è una divertente e amara favola metropolitana, sulle moltitudini e sulle solitudini che popolano i mezzi pubblici. Cinque persone perdono l’ultimo treno della metro di Roma e si ritrovano chiusi dentro ma il destino ha in serbo diverse sorprese…

21 aprile – 1 maggio
Morgana Giovannetti, Valentina Olla, Federico Perrotta, Matteo Vacca
SPIN-OFF
Ci sono Grandi storie che tutti amiamo e conosciamo. Ma siamo sicuri di saperne proprio tutto? E se stavolta a raccontarcele fosse qualcun altro?

5 – 29 maggio
Marco Zadra & Friends
L’ALBERGO DEL LIBERO SCAMBIO
di Georges Feydeau
regia: Marco Zadra
Un classico della commedia brillante basato su equivoci e scambi di persona. Situazioni imbarazzanti, risate a volontà, gags e ritmi forsennati con un finale a sorpresa sono gli ingredienti di questa commedia surreale che ben si presta alla regia di Marco Zadra.

 

orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21.00; domenica ore 18.00

biglietti: intero € 24,00; ridotto € 18,00 (prev. compresa)

abbonamenti: turno fisso 8 spett. € 115,00; turno libero 6 spett. € 100,00, 8 spett. € 125,00; turno libero infrasettimanale 6 spett. € 85,00, 8 spett. € 105,00; carnet 8 ingressi € 135,00 (prev. compresa)

botteghino: dal lunedì al sabato ore 11.00-21.00; domenica ore 16.30-18.00

ufficio promozione: Valeria D’Orazio – tel. 320.48.20.809 – promozione@teatro7.it

direttore: Adriano Bennicelli – direzione@teatro7off.it