November Jazz :Alessandro Lanzoni ,Dario Cecchini Jazzasonic Von Berger, Galati Duo in collaborazione con Music Pool

Martedì 9-16-23 novembre, ore 21.30, November Jazz

294

 Non solo la grande prosa per la nuova stagione del Politeama. Le  note del jazz accenderanno le luci del Ridotto con una rassegna di tre concerti per un viaggio nell’universo sonoro di uno dei linguaggi musicali più emozionanti di tutti i tempi, nelle date di martedì 9, 16 e 23 novembre. November Jazz è il titolo di questa rassegna pensata per offrire al pubblico del Politeama tre serate di martedì in musica, con la collaborazione dell’associazione Music Pool.
Il piano solo di Alessandro Lanzoni, il gruppo di Dario Cecchini con Claudio Filippini e la ritmica di “eccellenza toscana” (con Gabriele Evangelista e Stefano Tamborrino), il particolare progetto di Alessandro Galati con Lucrezia Von Berger: sono questi gli ingredienti del rinnovato impegno per la musica jazz del Politeama Pratese che si è avvalso di Music Pool con un particolare ringraziamento a Mirko Guerrini e Dario Cecchini per l’impegno in questi anni. «Il nostro obiettivo è proporre nuove esperienze al pubblico di tutte le generazioni ed è per questo che abbiamo affiancato alle proposte della prosa tre concerti di musica jazz – spiega la presidente del Teatro Politeama Pratese Beatrice Magnolfi – Tre serate che ci consentiranno di utilizzare la sede del Ridotto nell’ottica di valorizzare tutti gli spazi del nostro teatro».
Protagonista del primo appuntamento di November Jazz (martedì 9 novembre) sarà il pianista jazz fiorentino Alessandro Lanzoni, reduce dal nuovo disco Arc Fiction prodotto in Francia che lo vede  in duo con il trombettista del Missouri Hermon Mehari. Un artista in costante crescita, con uno stile che rappresenta una sintesi della grande tradizione che va dal bebop degli anni Sessanta e Settanta al jazz europeo: il suo gusto melodico contemporaneo traspare nell’improvvisazione e nella fiorente attività compositiva. Come ha scritto il noto critico musicale Gianni Gori, Lanzoni presenta nei suoi concerti in piano solo il suo “pianismo creativo, in continua e frenetica ricerca” attraverso un programma trasversale, alternando spazi di libertà improvvisativa a brani originali e quelli del repertorio jazzistico, interpretati con il lirismo e l’intensità che contraddistinguono il suo universo musicale.

 

Lo spettacolo si svolgerà nel rispetto delle norme anti-Covid con obbligo del Green pass all’ingresso: il costo del biglietto è di 15 euro.

Possibilità di acquistare tutto il pacchetto dei tre concerti (Alessandro Lanzoni, Dario Cecchini Jazzasonic, Von Berger Galati duo) a 40 euro.

L’acquisto dei biglietti può avvenire attraverso il circuito Ticketone o Boxoffice oppure direttamente alla biglietteria del teatro, aperta da martedì a sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. Informazioni: www.politeamapratese.it