Cerveteri In Danza – I Edizione

21-30 Novembre 2021   | Cerveteri (RM)

163

Eventi, tra spettacoli, workshop, corsi formativi intensivi di danza e video danza e performance urbane animeranno il Comune di Cerveteri, dal 21 al 30 novembre, per Cerveteri In Danza. Il progetto, ideato e organizzato da Mandala Dance Company con la direzione artistica di Paola Sorressa e il patrocinio del Comune di Cerveteri (Città della Cultura Regione Lazio 2020 e 2021 e finalista Capitale della Cultura 2022), si presenta come un nuovo format culturale dedicato a professionisti/e e appassionati/e delle arti performative. Cerveteri In Danza aspira a diventare un appuntamento ricorrente della stagione autunnale, ospitando alcuni dei/lle migliori compagnie, coreografi, artisti e performer dell’attuale panorama della danza contemporanea italiana come ARB Dance Company, MANDALA, E.MOTION, ESPERIMENTI by GDO, OPLAS, ATACAMA, ResExtensa, che presenteranno tre performance urbane e sei spettacoli imperdibili.

All’interno del progetto sono previsti quattro workshop con i/le coreografe Patrizia Cavola, Ivan Truol, Elisa Barucchieri, Paola  Sorressa e due corsi formativi intensivi per danzatori e danzatrici: il primo dedicato alla Danza Classica e Contemporanea a cura dei docenti/coreografi internazionali Erwann Strauss e Paola Sorressa (riservato a 12 partecipanti dai 16  ai 19 anni) con un evento performativo conclusivo lunedì 29; mentre il secondo approfondimento, a cura di Fiorenza D’Alessandro, è incentrato sul mondo della Video Danza (riservato a 10 partecipanti over 18 anni) con realizzazione di un videoclip per l’evento finale di restituzione al pubblico sabato 27,  lunedì 29 e martedì 30 novembre.

Cerveteri in Danza prende il via sabato 21 novembre, presso la Sala Ruspoli in piazza Santa Maria, alle ore 11 con lo spettacolo didattico e musicale per bambini e famiglie Fiabolatorio, a cura di ARB Dance Company con la partecipazione straordinaria di Lorenzo Branchetti. Un viaggio tra le fantastiche avventure di principi e principesse, folletti e streghe e luoghi immaginari senza tempo dove giocare con la fantasia.

Alle 16 la compagnia MANDALA DANCE COMPANY si esibirà in Les Fils Rouges, con le coreografie di Paola Sorressa: una produzione site specific che si ispira alle diverse interpretazioni dei leitmotiv che ci conducono in questa Vita. In alcuni momenti rappresentano quello che ci lega, in altri quello che ci separa; possono indicarci una direzione o impedirci di raggiungerla. Con questo filo invisibile, lunghissimo e indistruttibile siamo legati alla nostra anima gemella alla quale siamo destinati prima o poi ad unirci. Lasciamo al pubblico la scelta del proprio filo!

Si continua il 27 novembre con una performance site specific, in piazza Santa Maria, della compagnia Gruppo E.MOTION in La regina etrusca: La felicità è effimera, di e con Maria Concetta Borgese accompagnata dalle musiche dal vivo di Theo Allegretti. Si racconta la figura di Gaia Lavinia Volumnia, regina etrusca di Cerveteri, medica e sapiente dispensatrice di erbe officinali. La perdita del marito la sprofonderà nel dolore più sordo, sino a farle perdere ogni interesse nella vita terrena. Risvegliata dal gioco e dal vino, come nel mito di Orfeo ed Euridice, a parti invertite, alla regina etrusca sembrerà di poter varcare le porte dell’Ade per riportare il suo sposo in vita. Un sogno destinato miseramente a fallire. Tra perdizione e follia la performance restituisce l’immagine di una donna forte e coraggiosa che ha saputo affrontare gli inferi per salvare il suo amato.

La giornata si conclude con la performance, in piazza Santa Maria, della compagnia ESPERIMENTI by GDO Open, con le coreografie di Federica Galimberti, una scrittura coreografica che si muove agilmente nella scomposizione ritmica dell’hip hop con uno stile graffiante, mai ripetitivo, dal sapore urban. Questa produzione è un inno alla libertà e alla vita. Eleganza e humor sottile caratterizzano l’ensemble, di performers sui generis diversi tra loro per linee, gestualità, fisicità e virtuosismo, capaci di coniugare la più classica delle tradizioni con gli stili di danza più all’avanguardia.

 

Lunedì 29 novembre, un altro appuntamento molto atteso, con la compagnia MANDALA DANCE COMPANY che si esibisce in Follow Water coreografie di Paola Sorressa. L’acqua elemento essenziale per la sopravvivenza umana, è da sempre simbolo di Vita ma anche di conoscenza, saggezza, purificazione e guarigione. Collegata all’aspetto femminile, è simbolo di mutevolezza e di adattabilità. In psicologia rappresenta il dualismo dell’Uomo per i suoi numeroso aspetti, dai mari profondi dell’inconscio a all’esuberanza del Vita nascente…perché come diceva Petrarca attraverso l’acqua tutto fluisce in un divenire luminoso.

 

Martedì 30, dalle ore 20:00, MANDALA DANCE COMPANY presenta lo spettacolo HH_Homo Humus, con le coreografie di Paola Sorressa. È una produzione multimediale sull’attuale tema dei danni climatici causati dall’inquinamento ambientale a mano dell’uomo e dall’eccessivo sfruttamento delle risorse del nostro pianeta. Consapevole dell’immensa bellezza della Terra che ci ospita, HH_Homo Humus vuole lanciare un messaggio di sensibilizzazione affinché proprio dall’uomo parta la volontà di cambiamento per una nuova rinascita.

 

A seguire, la compagnia OPLAS presenta Le Grand Voyage del Divino Dante coreografie di Luca Bruni e Mario Ferrari. Come fece Dante, la riflessione si spinge alla ricerca di quell’essere umano che si perde costantemente, per poi cercare di “ritrovarsi” e, per quanto possibile, migliorarsi. Il lavoro coreografico è quindi un percorso che scende dentro la mente e l’animo dell’uomo, girovagando fra i suoi dubbi, cercando laddove la parola scritta suscita immagini e riflessioni profonde.

 

Continua la Compagnia ATACAMA con La danza della realtà, coreografie di Patrizia Cavola e Ivan Truol. Il primo studio verso la realizzazione dell’ultimo step del trittico ispirato all’universo di Alejandro Jodorowsky che coglie con il suo sguardo visionario la realtà e la condizione esistenziale dell’essere umano. Lo spettacolo vuole indagare sull’impatto che gli accadimenti unici e inaspettati del tempo presente che stiamo vivendo, hanno e avranno sulla stessa natura umana. Su come plasmeranno il nostro modo di essere nel mondo, di entrare o non entrare in relazione con gli altri esseri umani.

 

Infine la compagnia RESEXTENSA porta in scena lo spettacolo Non tutti sanno che… con le coreografie di Elisa Barucchieri: un racconto, un viaggio, una scoperta, che porta a visitare i meandri complessi, colorati e inaspettati della creazione artistica: come si arriva a decidere che una cosa vada bene piuttosto che un’altra? come si arriva a dire, “Ecco!!”? Come si inventa, e cosa si combina per arrivare a uno spettacolo compiuto, pronto da presentare al pubblico? Ecco a voi un dietro “le quinte”che permette allo spettatore di vedere altri aspetti e altri punti di vista, solitamente nascosti. E, nel viaggio, si scopriranno insegnamenti e aneddoti indimenticabili dei grandi maestri.

 

Ingresso gratuito su prenotazione fino a esaurimento posti scrivendo a: cerveterindanza@gmail.com. In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (art. 3 del DPCM del 23 luglio 2021, n.105), sarà possibile accedere agli eventi solo in possesso di GREEN PASS in formato cartaceo o digitale. Il Green Pass non è richiesto ai bambini al di sotto dei 12 anni e a coloro che ne sono esenti sulla base di motivazioni mediche certificate. Resta obbligatorio l’uso della mascherina all’interno delle sale a partire dai 6 anni di età e il rispetto del distanziamento interpersonale.

 

Il Progetto Cerveteri In Danza 2021, organizzato da Mandala Dance Company (compagnia supportata dal MiC – Ministero della Cultura), con la direzione artistica di Paola Sorressa, è risultato vincitore del bando Lazio Crea – Avviso concorrenziale per il sostegno alla ripartenza attività di promozione culturale ed animazione territoriale 2021. L’iniziativa è finanziata con i fondi della Regione Lazio.

Il progetto si inserisce in un programma più ampio di stretta collaborazione e condivisione di obiettivi tra il Comune di Cerveteri e l’Ass. Cult. Mandala Dance Company assegnataria di una residenza artistico culturale 2021/24.