Benedetta Torre debutta al Teatro alla Scala come Adina ne L’elisir d’amore

In scena il 9 e il 14 novembre

354

Benedetta Torre, giovane soprano genovese da qualche stagione all’attenzione del mondo dell’opera, canta al Teatro alla Scala nel ruolo di Adina nella produzione de L’elisir d’amore con le scene poetiche di Tullio Pericoli, la regia di Grischa Asagaroff e la direzione di Michele Gamba. Benedetta Torre, che fa il suo debutto alla Scala, sostituisce l’indisposta Aida Garifullina.

«Adina è un personaggio che ho imparato ad amare molto – ha dichiarato Benedetta Torre. Per capirla davvero e darle il significato che merita ho dovuto leggere tra le righe sia del libretto che della musica, perché volevo liberarla da una lettura che rischia di essere superficiale, che la fa sembrare solo  capricciosa, un po’ senza sostanza, una donna che improvvisamente, non si capisce come mai, si accorge di essere innamorata di Nemorino. Io penso che Adina sia una donna di gran carattere, consapevole di se stessa e del suo fascino, ma anche del suo valore come donna. Il tema della libertà è molto presente nelle frasi di Adina. Credo che questa sia una storia d’amore delle più tenere e anche delle più vere! Le dinamiche della vicenda mi ricordano tantissimo certe situazioni amorose tipiche dell’adolescenza. Dopo la mia prima Adina a Genova al Teatro Carlo Felice con la regia di Crivelli e le scene meravigliose di Luzzati, dopo quella di gran carattere al Festival di Glyndebourne di due anni fa in una produzione fantastica e teatralissima, e l’ultima che ho interpretato ad Tiroler Festspiele di Erl sotto la bacchetta di Sesto Quatrini, mi trovo qui alla Scala, onorata di prendere parte a una produzione che ha visto già grandi cantanti dei nostri giorni come protagonisti. Le scene e i costumi danno un sapore favolistico che ben rappresenta l’atmosfera de L’Elisir d’amore, con la sua naturale spontaneità e simpatia. Inutile tentare di definire con uno scritto l’emozione che provo nel cantare per la prima volta qui. Darò tutta me stessa per essere all’altezza di questa meravigliosa opportunità, mi sento onorata, fortunata e ovviamente felice».

Tutte le informazioni sul cast e le date qui: https://www.teatroallascala.org/it/stagione/2020-2021/opera/elisir-d-amore.html