Il cornista brasiliano Felipe Santos Freitas da Silva

vince il 31° Concorso Internazionale "Città di Porcia"

228

Secondo l’italiano Francesco Mattioli, che si aggiudica anche il favore del numeroso pubblico in sala, mentre al colombiano Jhon Kevin López Morales va il terzo posto.

Si conclude così il 31° Concorso Internazionale “Città di Porcia” dopo la prova con la FVG Orchestra diretta dal M° Massimiliano Caldi al Teatro Verdi Pordenone.

Sabato 13 novembre si è conclusa la 31° edizione del Concorso Internazionale “Città di Porcia” che quest’anno ha avuto come strumento principe il corno. Un’edizione particolarmente significativa e sentita che finalmente riprende il suo corso dopo lo stop dello scorso anno imposto dalla pandemia, anche se con un numero minore di partecipanti a causa delle limitazioni in atto sul piano degli spostamenti internazionali. Dalla settimana di prove eliminatorie la Giuria internazionale ha così individuato i tre giovani finalisti che si sono sfidati per il podio sul palco del Teatro Verdi Pordenone durante il concerto conclusivo.

Dopo essersi misurati ad armi pari, tutti e tre i finalisti hanno infatti scelto il Concerto per corno e orchestra del compositore inglese Gordon Jacob, la serata è proseguita sulle note della Sinfonia n. 3 di Franz Schubert eseguita dalla FVG Orchestra per la direzione del M° Massimiliano Caldi.

Durante la Finale, il numeroso pubblico in sala ha avuto un ruolo attivo in quanto chiamato a esprimere la propria preferenza fra i tre concorrenti della prova finale con una votazione diretta durante la serata.

Al termine della sfida, la Giuria internazionale presieduta da Guido Corti (Italia) e composta da Javier Bonet (Spagna), Frank Lloyd (Gran Bretagna), Kristina Mascher-Turner (U.S.A. e Lussemburgo), Markus Maskuniitty (Finlandia), Corrado Saglietti (Italia) e Will Sanders (Olanda), si è riunita per decretare il vincitore tenendo conto del punteggio sia della prova Finale col Pianoforte che con quella con l’Orchestra. Un’attesa allietata dal capolavoro sinfonico di Schubert, sciolta alla proclamazione della classifica:

Felipe Santos Freitas da Silva (Brasile) si è aggiudicato il 1° premio di € 8.500;

Mattioli Francesco (Italia) è stato assegnato il 2° Premio di € 4.500,00;

Jhon Kevin López Morales (Colombia) è stato assegnato il 3° Premio di € 3.000,00;

Il voto del pubblico, che anche quest’anno ha dimostrato grande attenzione all’ascolto e competenza musicale, ha assegnato il Premio di € 1.000 all’italiano Francesco Mattioli.

Pienamente soddisfatto il Direttore artistico del Concorso Giampaolo Doro per l’alta qualità dei partecipanti che con la loro presenza confermano l’importanza di questa manifestazione a livello internazionale, e per la presenza di pubblico in tutte le fasi eliminatorie. Il Direttore inoltre ha espresso ulteriore soddisfazione per la presenza in sala di alcuni concorrenti eliminati nelle fasi precedenti che, pur provenendo da paesi anche molto lontani dall’Italia, sono rimasti a Pordenone fino alla fine del Concorso per poter assistere a tutte le fasi della manifestazione.

Felipe Santos Freitas da Silva

Il brasiliano Felipe Santos Freitas da Silva nasce a Rio de Janeiro nel 2001 e inizia i suoi studi del corno con il prof. Ismael de Oliveira Jr. a Villa-Lobos. Nel 2014 vince un’audizione per l’Orchestra Sinfonica di Petrobras con cui suona fino al 2018 come primo corno e come solista con il maestro Felipe Prazeres. Nel 2015 partecipa al terzo simposio brasiliano sul corno e vince il secondo premio al concorso Marcus Conna. Vince il 4° Concorso Nazionale Giovani Solisti nel 2016 e come premio suona il Concerto per corno op. 11 di Richard Strauss con l’Orchestra Filarmonica di Goiás. Nel 2017 vince il secondo premio al Concorso per Solisti di Frizelle. Nel 2018 è vincitore della quarta edizione del concorso Marcus Conna e ottiene una borsa di studio per l’Orchestra Sinfonica di Stato di San Paolo. Nel 2019 ottiene una borsa di studio che gli permette di trascorrere un mese alla Royal Academy of Music di Londra. Nel 2020 è semifinalista al Concorso Internazionale Mozart di Salisburgo e l’anno successivo al concorso Internazionale ARD di Monaco.

Dal 2013 partecipa con il m° Will Sanders al Festival Brasile-Germania. Dal 2015 studia all’università Federale di Rio de Janiero con il prof. Philip Doyle.  Dal 2018 al 2019 è primo corno dell’Orchestra Sinfonica Cesgranrio.  Si è esibito con diverse orchestre tra cui l’Orchestra Sinfonica di Petrobras, l’Orchestra Sinfonica UFRJ, l’Orchestra Giovanile di San Paolo e l’Orchestra del Festival Frischluft und Musik Ortenau con i maestri Isaac Karabtchevsky, Giancarlo Guerrero, Eduardo Strausser, Neil Thomson e molti altri. Attualmente studia alla Hochschule für Musik di Karlsruhe con il prof. Will Sanders.

Francesco Mattioli

L’italiano Francesco Mattioli nasce nel 1994 e studia con il m° Mauro Verdozzi al conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone dove si diploma a 16 anni. Prosegue i suoi studi con il m° Guido Corti alla Scuola di Musica di Fiesole e tra il 2013 e il 2015 suona con l’Orchestra Giovanile Italiana e l’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini” diretta dal m° Riccardo Muti. Viene scelto alle audizioni per l’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea e la Verbier Festival Orchestra. Nel 2016 e 2017 partecipa al Festival Musicale Zermatt con l’Ensamble Sharoun di Berlino. Dal 2015 al 2018 completa i suoi studi con il m° Radovan Vlatkovic alla Zürcher Hochschule der Künste, frequentando una masterclass di specializzazione in collaborazione con la Opernhaus di Zurigo. Dal 2019 Mattioli suona come primo corno al Teatro San Carlo di Napoli, ma si è esibito anche con altre famose orchestre tra cui la Royal Philharmonic Orchestra, l’Orchestra del Teatro alla Scala e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI. Nel 2021 vince il primo premio al concorso internazionale di corno “Gianni Bergamo” di Lugano.

Jhon Kevin López Morales

Il colombiano Jhon Kevin López Morales nasce nel 1993 e dopo aver studiato in Colombia prosegue da quest’anno i suoi studi al conservatorio di Maastricht (NL) sotto la guida del m° Will Sanders. Partecipa a diversi concorsi internazionali vincendo il primo premio al Concorso Internazionale di corno a Bogotá (Colombia) nel 2015, a Natal (Brasile) nel 2017 e nel 2020 al concorso latinoamericano per corno. Dal 2016 suona con l’Orchestra Filarmonica di Bogotá (Colombia).