“Incontri Possibili”

Al Teatro delle Sfide di Bientina domani 1 dicembre 2021

218

Evento unico e non ripetibile, quello in programma mercoledì 1° dicembre 2021 per la rassegna del “Teatro Liquido”. Ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. Occasione allegra per star bene, essere attraversati da bei pensieri e migliorarsi la vita. A cura di Guascone Teatro per la direzione artistica di Andrea Kaemmerle.

Al Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa), Via XX Settembre, alle 21,30, va in scena “Incontri Possibili”. Una chiaccherata spettacolo su un tagliere di aneddoti, vino rosso e rivoluzione con Alessandro Benvenuti, Sandro Berti, Giacomo de Bastiani e Andrea Kaemmerle.

Un appuntamento in prima assoluta (e probabilmente mai replicabile) dove il calore delle sere in osteria tra amici si fa quasi lezione all’università del teatro della vita. Un progetto per niente casuale, nato dalla necessità, fortemente sentita da tutti e quattro gli artisti in scena di raccontare meglio l’essenza di questo mestiere e di questo mondo. Un grande regalo per Bientina, il Teatro Delle Sfide e questi primi 15 anni di attività.

Un tavolo, due bottiglie di rosso, un tagliere di ricordi, crostini di aneddoti e poi parole sulla vita, la filosofia, gli amori e le battaglie culturali. Una chiacchierata che è già teatro di per sé. Dalle incursioni del primo teatro in strada alle lezioni di Giuliano Scabia ed Umberto Eco. La testimonianza molto intima e poco televisiva di quattro attori, autori, registi (e forse guitti) toscani che guidati da una sincera amicizia riportano squarci di visioni teatrali. 

Il cinema autorale e comico di Benvenuti, l’ironia sorniona del magico Giacomo De Bastiani le follie scoppiettanti della Banda Osiris di cui Sandro Berti è parte irrinunciabile e le iperboli di comicità poetica di Kaemmerle si incastrano l’un con l’altra. 

Biglietti:

13,00 € intero 10,00 € ridotto.

Informazioni e prenotazioni: +39 328 0625881 +39 320 3667354. 

«Teatro Delle Sfide – 15 anni di sogni e magie l’isola degli artisti. Parla Andrea Kaemmerle

Finalmente tornano le “mezze stagioni” ritenute estinte dalle maldicenze della banalità, le “mezze stagioni” che sembravano scomparse con le “penne lisce” in pandemia. Il magico ed accogliente teatro di Bientina arriva alla sua 15° stagione di Sfide e di battaglie culturali. Un luogo a misura di umanità, intimo e confidenziale, amatissimo da artisti e pubblico. Un rettangolo di mondo che negli anni ha saputo essere “casa” per attori, registi e scrittori di tutto il mondo. L’album delle foto di questi anni fa invidia ai blasonati teatrini di Parigi o Praga. Questo anno la SFIDA è una ed una sola: IL TEATRO DAL VIVO, tutto fatto in sicurezza ma nella vicinanza d’animo che rende questa arte un rito di intelligenza basata su poesia, domande e risposte; la culla di ogni curiosità. La SFIDA di questa prima “mezza” stagione è aprire il sipario tante sere di fila, vedere il pubblico, gli artisti, i tecnici, i giornalisti che tornano a godersi le luci della città, proseguire le conversazioni in un locale a pochi metri… parlar d’amore e risate. Mamma mia il TEATRO che ricchezza! Che incanto e meraviglia per chi ha imparato a goderne. Quanto ci siamo aspettati e mancati cari spettatori, noi lo sappiamo bene e voi molti avete messo grande spirito perché questo mondo non si inaridisse. La stagione è bellissima, varia, divertente e fittissima. Troverete tutto il mondo e tutte le facce della grande tradizione del teatro italiano ed europeo. Sfogliate con attenzione questo programma e prenotate la vostra poltrona. Torniamo ognuno ai posti di combattimento, accompagniamoci ancora in questa baruffa contro baggianate e banalità. 

Temete o cialtroni della facile polemica da schermo piatto, i teatranti ed i loro amici son tornati».

Istruzioni per un buon uso del Teatro Liquido 2021/2022

Tutto il programma e le informazioni su www.guasconeteatro.it.

E’ possibile prenotare anche per SMS o tramite Facebook alla pagina Guascone Teatro indicando cognome, numero dei biglietti che si vogliono prenotare, titolo dello spettacolo e data dell’evento. IMPORTANTE questo tipo di prenotazione sara valida solo se confermata con una risposta da mostrare poi alla biglietteria. Non si prendono prenotazioni tramite e-mail. 

Abbonamenti (sia Teatro Verdi di Casciana Terme che Teatro delle Sfide di Bientina) – Abbonamento 10X8 (personale) 10 biglietti al prezzo di 8. Scegli 10 spettacoli che vuoi vedere e avrai in omaggio il più caro e il meno caro. Abbonamento 10X8 (gruppi) acquista 10 biglietti per un unico evento e avrai 2 biglietti in omaggio. Occorre prenotare questo abbonamento con almeno un giorno di anticipo. 

LA STAGIONE TEATRO LIQUIDO

“Teatro Liquido” è la stagione che coinvolge le città d’acqua di Bientina e Casciana Terme Lari. In programma teatro, musica, danza, teatro ragazzi e altro, che dal 4 novembre a fine dicembre 2020 (prima parte) troveranno casa al Teatro delle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fu Carlo oste di Casciana Terme (Pisa). La seconda parte del programma verrà presentata in n secondo momento e andrà da gennaio a luglio 2022.

Tra gli ospiti, solo per ricordarne qualcuno, ci saranno Alessandro Paci e Diletta Oculisti, Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti, Kaos Balletto, Francesca Giacardi e Maria Teresa Giachetta, Antitesi Teatro, Francesco Cortoni e Silvia Lemmi, Adriano Miliani, Alessandro Gigli, Alessandro Benvenuti e Sandro Berti, Giacomo De Bastiani e Andrea Kaemmerle, Mauro Monni e Andrea Bruno Savelli, Marco Fiorentini e Renato Civello, Lst Teatro, Francesco Bottai, Franco Di Corcia jr. 

Da segnalare gli immancabili appuntamenti per il 31 dicembre che sono delle vere e proprie feste teatrali a cura di Guascone Teatro. Non mancheranno le consuete cene, i pranzi, sconti e agevolazioni nei ristoranti e tante inaspettate sorprese. 

«Inizia la stagione 2021/2022, in presenza – spiega il direttore artistico, Andrea Kaemmerle – e finalmente ci incontriamo sui palchi del teatro per tenerci compagnia in un lungo inverno ricco di appuntamenti tra Bientina e Casciana Terme. Arrivano in questa prima parte di stagione (da gennaio pubblicheremo la seconda parte di eventi fino a luglio) spettacoli molto importanti da tutte le regioni di Italia. La sfida di questa prima “mezza” stagione è aprire il sipario tante sere di fila, vedere il pubblico, gli artisti, i tecnici, i giornalisti che tornano a godersi le luci della città, proseguire le conversazioni in un locale a pochi metri parlar d’amore e risate. Il Teatro Liquido prosegue il suo viaggio attraverso umanità differenti. Sei fortunato caro lettore a trovar questo programma, questo pezzo di carta potrebbe essere la tua nuova mappa per incontrare storie, inaugurare nuovi pensieri e giocare con il vivere». 

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle, direttore artistico anche dell’estiva “Utopia del Buongusto”. 

Direzione Artistica Andrea Kaemmerle, organizzazione Adelaide Vitolo, ufficio stampa Fabrizio Calabrese, comunicazione Fabrizio Liberati, responsabile tecnico e grafica Marco Fiorentini, fonica Ernesto Fontanella.

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.itwww.guasconeteatro.it.

Per le istruzioni su un buon uso del Teatro Liquido, con prezzo biglietti, formule di abbonamenti, agevolazioni, prenotazioni e altro, consultare il sito   www.guasconeteatro.it.