“La Grande Danza a Palazzo Fazio”

a Palazzo Fazio nel mese di Novembre 2021

209

Con la prestigiosa Compagnia “DanceHaus Company Junior” / DanceHauspiù” di Milano inizia lo straordinario mese di Novembre 2021 con i grandi appuntamenti con la Danza Contemporanea per la Sezione “La Grande Danza a Palazzo Fazio“.

Tali grandi eventi sono organizzati in stretta collaborazione tra “FaziOpenTheater” e il Festival “Oltre la Linea d’Inverno”, dedicato alla Danza Contemporanea, patrocinato dal Mibact e dalla Regione Campania e diretto da Rosario Liguoro e Sabrina D’Aguanno.

Questo festival ha una particolarità, che lo rende unico: si svolge in alcuni importanti e significativi teatri di prossimità della Campania. Tra questi, c’è anche Palazzo Fazio e la nostra rassegna FaziOpenTheater, che ospiterà quattro grandi appuntamenti con prestigiose compagnie di Danza Contemporanea: 7 – 20 – 21 – 28 novembre 2021.

Si tratta di quattro appuntamenti con prestigiose compagnie nazionali ed internazionali di danza contemporanea.

Un evento veramente eccezionale per la città di Capua.

Gli appuntamenti previsti a Palazzo Fazio sono i seguenti:

  • Domenica 7 Novembre 2021 – ore 19.30
    1°MOVIMENTO – OVER UNDER di Dancehaus Company
  • Sabato 20 Novembre 2021 – ore 20.30
    REGELAND_Elogio del Buio  di Compagnia Sosta Palmizi
  • Domenica 21 Novembre 2021 – ore 19.30
    FUNAMBOLI-High Wire Walks di Akerusia Danza
    QUADRI 2021 di Excursus/Pindoc
  • Domenica 28 Novembre 2021 – ore 19.30
    LE CITTA’ INVISIBILI di ARB Dance Company
    DAL DIARIO DI MARIO SERRA di Itinerarte

 

“DANCEHAUS COMPANY JUNIOR” /  “DANCEHAUSPiù ” di Milano

Presenta

1^ Movimento 

Coreografia di Michele PRIULI

Danzatori

Barbara ALLEGREZZA, Nicolò CASTAGNI, Andrea PIRAS

1^ MOVIMENTO – NOTE

Questo progetto è una riflessione sull’uomo nata durante il periodo di isolamento e distanziamento sociale dovuto all’emergenza COVID-19. Le vicende di quest’ultimo anno e mezzo hanno messo in discussione la figura stessa dell’uomo che si è trovato da solo nella sua vera casa, il corpo. Il proprio sentire diventa più sensibile alle piccole cose e il bisogno di rapporto con l’altro, in assenza di contatto fisico, ci porta a raggiungere un profondo senso di connessione e ascolto con noi stessi. Questa dimensione diviene lo scenario perfetto in cui accogliere ed osservare le diverse sfaccettature della nostra psiche e le numerose maschere che quotidianamente indossiamo.

OVER UNDER 

Coreografia di Matteo BITTANTE

Danzatori

Barbara ALLEGREZZA, Nicolò CASTAGNI, Andrea PIRAS

OVER / UNDER – NOTE

Con OVER/UNDER il coreografo residente del Centro Nazionale di Produzione della Danza DANCEHAUSpiù, Matteo Bittante, torna a riflettere sui temi a lui cari, della natura e della creazione, umana e artistica, e della grande scommessa di vivere, oggi, creativamente. Come in altre sue creazione il coreografo sceglie di giocare e di far giocare i suoi performer con gli oggetti sulla scena, mescolando significati e significanti. Ed è un gioco fatto di metamorfosi, un “girotondo” arcano capace di suggerire paesaggi visivi mai statici ma in continuo divenire come in continuo divenire sono i paesaggi dell’anima disegnati dai corpi dei performer nella relazione con gli oggetti. Non è forse questa la condizione di ogni atto creativo, sulla scena ma anche nella vita di ogni giorno, “vedere un mondo in un granello di sabbia e un paradiso in un fiore selvatico” come scriveva il poeta inglese William Blake?