“Piccoli Passi” il nuovo libro di Alberto del Grande

Un passo alla volta e si arriva in cima

76

Si intitola “Piccoli Passi” il nuovo lavoro di Alberto del Grande, autore veronese che lo scorso anno ha pubblicato “Appunti di vista”.
Questa seconda pubblicazione segue le orme della prima, raccogliendo 8 racconti (come nel precedente) dove le vere protagoniste sono la natura e le sensazioni che questa evoca nell’autore.
Sono otto fotografie di ciò che l’anima può raccontare solo attraverso se stessa.

In un mondo che vuole avanzare sempre più rapidamente e a balzi da gigante, scelgo di rallentare, di catturare tutto ciò che solo a un passo lento e costante si può ammirare. La goccia di rugiada che riflette il mondo non può essere scorta dagli occhi del frettoloso. Quella goccia è la cura ai nostri mali.” dice l’autore.

Il libro rispecchia ancora una volta lo stile semplice, pulito e sincero di chi vuole raccontare le piccole cose che ogni giorno possono fare la differenza sul nostro umore e sulla qualità delle nostre vite.
Sono storie che vogliono allietare, fare compagnia al lettore; vogliono essere una compagnia fedele che, vuoi per caso o per fortuna, arrivano alle porte di un inverno pronto a donarci quell’intimità che solo le giornate “brevi” e fredde sanno offrire.

La montagna è la principale ambientazione protagonista dei racconti dello scrittore anche se è dentro di sé che è realmente rivolto lo sguardo, verso i propri orizzonti interiori, che si riflettono ed espandono negli elementi della Terra. Non mancano anche altri luoghi che hanno ispirato l’autore ma, appunto, si trovano a fare solo da contorno o da stimolo a ciò che i racconti puntano a trasmettere.

Si tratta di letture volte a una sorta di meditazione in movimento, a occhi aperti, una meditazione che guardi fuori per vedere dentro. Una filosofia di vita che l’autore abbraccia sempre più forte: rallentare, semplificare, ridurre… all’essenziale. Portavoce del viaggio (o dello spostamento) lento, con meno mezzi possibili, perché è attorno a noi che la bellezza si manifesta di continuo, senza doversi obbligatoriamente imbarcare in qualche aeroporto remoto. A piedi si conquista la Felicità.

Alberto del Grande, classe 1985, è uno scrittore, copywriter e ghostwriter professionista dal 2020. Amante della Natura e dell’ambiente, protegge le idee e il territorio grazie alle scelte quotidiane e grazie anche ai messaggi che cerca di trasmettere attraverso la parola scritta.

www.albertodelgrande.com

www.instagram.com/alberto.del.grande/

www.instagram.com/adgcopy

facebook.com/albertodelgrandecopywriter