Raf e Umberto Tozzi al Teatro Verdi

Giovedì 18 novembre 2021 ,Teatro Verdi , Firenze

322

Da “Gloria” a “Self Control”, da “Si può dare di più” a “Cosa resterà degli anni 80″…
Brani indimenticabili di Raf e Umberto Tozzi, che i due grandi artisti presenteranno dal vivo insieme ad altri successi dai rispettivi repertori, giovedì 18 novembre al Teatro Verdi di Firenze, nell’ambito del tour “Due – la nostra storia”.

Durante il concerto non mancheranno “Infinito” a “Ti amo”, “Ti pretendo”, “Gli altri siamo noi”, “Il battito animale”, “Immensamente” e molti altri successi, tra cui la super hit, “Gente di mare”. Un repertorio straordinario che Raf e Umberto Tozzi  rivisiteranno a due voci, nell’atmosfera intima che solo il teatro riesce a creare.

Il tour “Due – la nostra storia” segna anche un importante ritorno, quello della musica dal vivo nei teatri, con la capienza al cento per cento. Radio Italia è radio ufficiale di “Due – La nostra storia”.

Info concerto Firenze
Teatro Verdi – via Ghibellina, 99 – Firenze
Tel 055.667566 – 055.212320
www.bitconcerti.it – www.teatroverdionline.it

Biglietti posti numerati (compresi diritti di prevendita)

Inizio ore 20,45.  si accede con Green PassAttenzione, si recupera il concerto previsto in origine l’8 marzo 2020, poi rinviato per l’emergenza sanitaria al 17 maggio, al 23 ottobre e ancora al 23 maggio 2021. Restano validi i biglietti acquistati per tutte le suddette date.
1° settore 75 euro
2° settore 66,30 euro
3° settore 49 euro
4° settore 39 euro

Sconti e riduzioni
I bambini sotto a 5 anni entrano gratuitamente accompagnati da un adulto, in numero di un bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto ad occupare un posto a sedere.

Prevendite
Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel. 055.210804)
Ticket One www.ticketone.it (tel. 892.101)
Teatro Verdi www.teatroverdionline.it (055.212320)

Portatori di handicap
Possono acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l’evento ed entrare con un accompagnatore gratuito. I biglietti sono reperibili esclusivamente su prenotazione telefonica al numero 055/667566. Si sconsiglia l’acquisto di un biglietto generico.