spazio agli speciali sulla Donizetti OperaTube

Teatro Donizetti, venerdì 26 novembre ore 20 – La fille du régiment Teatro Sociale, sabato 27 novembre ore 20 – Medea in Corinto Teatro Donizetti, domenica 28 novembre ore 15.30 – L'elisir d'amore  

129
Dopo il successo del weekend inaugurale, con il teatro e la città di Bergamo pacificamente invasi dai 250 delegati internazionali di Opera Europa, la seconda settimana di festival continua non solo con gli annunciati tre titoli operistici al Teatro Donizetti e al Teatro Sociale, ma raggiungerà i tanti appassionati lontani attraverso la Donizetti OperaTube, canale video che costituisce lo sviluppo 2021 della Donizetti webTV, creata lo scorso anno durante la pandemia e che ha raccolto così tanti entusiasmi e apprezzamenti.

Nel weekend quindi ci sarà lo streaming delle opere in programma riservato agli abbonati della DOTube: venerdì 26 novembre dal Teatro Donizetti (ore 20) La fille du régiment, sabato 27 novembre dal Teatro Sociale Medea in Corinto(ore 20) e domenica 28 novembre di nuovo dal Donizetti L’elisir d’amore (ore 15.30).

Torna attesissimo anche quest’anno il salotto di Citofonare Gaetano con Diego Passoni, Cristina Bugatty, Alberto Mattioli, Francesco Micheli e altri ospiti come il console francese a Milano François Revardeaux (per Fille), Davide Pascarella dramaturg di Medea e Marco Mazzoleni imprenditore bergamasco appassionato d’opera primo fra gli ambasciatori di Donizetti, impegnati e pungolati nel commento delle opere in scena. Questo speciale talk show operistico andrà in diretta nelle tre serate del 26, 27 e 28 novembre da mezz’ora prima dell’inizio anche sulla pagina Facebook @donizettiopera e gli spettatori protrammo interagire nei commenti.

Dalla mezzanotte del 26 novembre sarà pubblicato pubblicato su tutte le piattaforme di streaming (Spotify, iTunes, Amazon Music, YouTube Music) un EP intitolato Mixopera vol. 1, progetto di elettronica ispirato alla musica di Donizetti con la partecipazione di alcuni musicisti raccolti intorno all’etichetta Fluidostudio. In particolare nell’EP si ascolteranno Protopapa+ ilromantico che hanno lavorato sui ballabili della Favorita, Plastica sulla sinfonia di Anna Bolena, Vergo su Me voglio fà na casa, ELASI su Al dolce guidami, H.E.R. su Una furtiva lagrima.
I musicisti di Mixopera vol. 1 saranno ospiti di Citofonare Gaetano.

Disponibili nei prossimi giorni, per gli abbonati alla DoTube, le nuove edizioni 2021 dei format collaterali più amati, come Parla con Gaetano, video in cui gli artisti ospiti del festival confidano al compositore bergamasco ricordi, idee e pensieri, o ancora Alle prove con Mattioli, in cui è protagonista il Dramaturg della Fondazione, per conoscere da vicino gli spettacoli, gli artisti e le pagine di Donizetti in programma.

Per tracciare costantemente un legame tra i soggetti delle opere, i temi drammaturgici proposti e la contemporaneità saranno disponibili nella “settimana digitale” anche tre interviste, intitolate 200 anni dopo che hanno per protagonisti lo scrittore Jonathan Bazzi, l’AD della Vanoncini Spa di Mapello Danilo Dadda e la militare tedesca Anastasia Biefang. Questi tre video costituiscono quindi una sorta di “spin off” della Donizetti Revolution vol. 7, presentazione-spettacolo del festival ideata e realizzata dal direttore artistico Francesco Micheli, che è sulla DOTube.

Alle prove con Mattioli e 200 anni dopo saranno disponibili anche per i non udenti grazie a una versione in LIS (la lingua dei segni italiana) realizzata dall’equipe specializzata della società ALI coordinata da Elena Di Giovanni (docente dall’Università di Macerata) che da oltre un decennio cura i progetti di accessibilità per molti teatri e progetti italiani. Quello del festival bergamasco è cominciato nel 2020 con la versione in LIS di Donizetti ON disponibile su DOTube.

A venticinque anni dalla scomparsa nel 1996, il festival Donizetti Opera ricorda Gianandrea Gavazzeni, direttore e intellettuale bergamasco al quale si deve la creazione di un centro studi donizettiani e la riscoperta nel Novecento di alcuni capolavori del compositore bergamasco. Sulla DOTube Alberto Mattioli ne parlerà in una serie di interviste con Riccardo Frizza, Paolo Fabbri e Alex Esposito.

In occasione del Black Friday, alla biglietteria sarà Yellow Friday: sino a domenica sarà possibile acquistare i biglietti disponibili per La fille du régiment con il 25% di sconto e l’abbonamento alla Dinizetti OperaTube a euro 49,90 invece che euro 69.