“Gin Gin” di Rita Frongia

Il 16 e 17 dicembre al Centrale Preneste Teatro di Roma

372

Una mala parola e un malo pensiero hanno attecchito su uomini e donne che avremmo detto buoni. Lo dicono i corpi, i volti, le chiacchiere, i silenzi. Dove prendiamo le parole che diciamo? La chiacchiera si realizza in un ampio spettro di movimenti drammatici, è come un fiume di montagna, trascina detriti, eventualmente un cadavere ma scorre anche acqua fresca. Fare dei ritratti della chiacchiera. E gin. Bevono gin.
Le attrici recitano la parte di due sorelle. Una canta nei night club e l’altra vende cagnolini di stoffa fatti a mano. La madre, il night, le storie da bambine, il cinema, la politica, la chiacchiera è scossa da rivelazioni involontarie, da attriti imprevisti. In questa commedia con dramma penombra non può mancare un cadavere. E così sia.

 

INGRESSO GRATUITO

PRENOTAZIONI: rassegnapuroteatro@gmail.com oppure 340 4666795

Il progetto, promosso da Culture Roma, è vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020 – 2021 –2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE

CENTRALE PRENESTE TEATRO
in Via Alberto da Giussano, 58
Zona Prenestina Roma Est

COME ARRIVARE
bus: 112-113-213-312-409-545
tram: 5-14-19 fermata Giussano
metro: C fermata Pigneto o Malatesta

TEATRO REBIS

Vicolo Cassini 66

62100 Macerata

CONTATTI:

340 4666795

teatrorebis.comunicazioni@gmail.com

http://teatrorebis.wix.com/teatrorebis