“La rosa del mio giardino”

Sabato 11 e domenica 12 dicembre , Teatro Civico 14 a Caserta

326

Sabato 11 e domenica 12 dicembre “La rosa del mio giardino” calca la scena di Teatro Civico 14 a Caserta dopo aver riscosso grandi successi nella sezione estiva del Campania Teatro Festival. Lo spettacolo è scritto da Claudio Finelli, per la regia di Mario Gelardi con Simone Borrelli e Alessandro Palladino, accompagnati dalle musiche di Arcangelo Michele Caso, produzione del Nuovo Teatro Sanità.

È il 1923. Alla Residencia de Estudiantes, famoso collegio a Madrid che ospitava rampolli dell’alta borghesia spagnola, il giovane pitore Salvador Dalí fa la conoscenza del poeta Federico Garcia Lorca. Tra i due nasce subito un’amicizia fatta soprattutto di intesa intellettuale. È difficile dare un nome al tipo di rapporto che univa i due artisti. Lasciata la scuola inizia tra i due un epistolario durato fino alla fucilazione del poeta. Lorca nella celebre Ode a Salvador Dalí lascia ben intendere tutto l’affetto che provava per l’amico e l’ammirazione per il suo genio artistico. Lo definisce appunto, “rosa del giardino”. Della fitta corrispondenza tra loro sono sopravvissute quaranta lettere scritte dal pittore a Lorca, mentre sono rimaste solo sette lettere di Lorca a Dalì.

Mario Gelardi e Claudio Finelli, partendo dalle lettere ritrovate di Salvador a Federico, hanno immaginato le lettere in risposta del poeta all’amico pittore. Poesia, pittura, amicizia, sentimenti che sfiorano l’amore, in un rincorrersi di parole e disegni. Nove anni di lettere reali e immaginarie.

Il sogno si mischia con la realtà fino ad arrivare violenta la notte in cui il poeta venne giustiziato.

Tutte le info e i biglietti al sitohttps://www.teatrocivico14.org