“Manù e Miché”- Presentazione del romanzo di Francesco Niccolini al Cristallo

Venerdì 21 alle 18 l’autore racconta una storia di amicizia, passione e solitudine.

362

Nuovo appuntamento letterario all’interno del percorso “Uniti per i bambini” del Teatro Cristallo e dell’Unicef di Bolzano: ad inaugurare il ciclo di incontri del 2022 sarà lo scrittore, sceneggiatore ed autore, Francesco Niccolini. L’incontro, moderato da Alessandra Limetti, è previsto per venerdì 21 gennaio alle 18 in sala Giuliani, al II piano del Centro Culturale Cristallo in via Dalmazia 30 a Bolzano.

Niccolini presenterà il suo ultimo romanzo “Manù e Miché. Il figlio del principe” che racconta la storia di due giovani che hanno la stessa età, uno di nome Manù, l’altro di nome Miché. Uno è il figlio del principe, l’altro il suo servo. Per loro non c’è gioco più bello che perdersi tra le vie della Grande Città: vanno in piazza, dove incontrano acrobati e accattoni, si calano nelle fogne e giocano a sfidarsi con i bambini che ci abitano. Ma una notte, il tempo dei giochi finisce. Un’oscura morte arriva a spezzare in due le loro vite. Bisogna scappare via dalla Grande Città. Nel lontano castello circondato da boschi e da streghe in cui si ritrovano a vivere, Manù e Michè stanno dentro le stesse mura, ma appartengono ormai a due mondi diversi.

Questo romanzo (Mondadori, 2021) è ispirato alla figura controversa di Carlo Gesualdo, principe di Venosa, una storia che ci parla di amicizia, di passione, di solitudine, mostrandoci quanto diverse e complesse possano essere le forme dell’amore.

 

 

Per assistere alla presentazione del libro è necessario prenotare il proprio posto direttamente online, sul sito del teatro https://www.teatrocristallo.it o presso la cassa del Teatro, dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30/ il giovedì e il sabato anche dalle 10 alle 12 ed un’ora prima di ogni spettacolo.

Per poter accedere alla sala Giuliani è necessario essere in possesso della certificazione verde rinforzata (Super Green Pass).